Esercizio: sollevamento laterale con manubrio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Essere in forma non significa soltanto stare bene con il proprio corpo ma anche sentirsi a proprio agio con gli altri. Cosa c`è di meglio quindi di qualche esercizio con manubri, a casa propria o in palestra, per mantenere un corpo sano e forte? I manubri infatti sono particolarmente indicati in quanto consentono di eseguire esercizi diversificati e mirati all' allenamento di gruppi muscolari anche diversi tra loro. Nell'esecuzione delle varie tipologie di esercizio tuttavia bisogna fare molta attenzione in quanto, soprattutto con carichi pesanti, è facile incorrere in infortuni. In questa guida parleró di come eseguire correttamente il "sollevamento laterale con manubrio", focalizzato a sviluppare la muscolatura del deltoide (anteriore e posteriore) e del trapezio.

26

Occorrente

  • manubri,acqua
36

Per prima cosa occorre prendere 2 manubri di peso appropriato. Qualora si desiderasse svolgere l'esercizio in casa, i manubri sono facilmente reperibili su internet o nei negozi di articoli sportivi. Una volta preso i manubri, rispettivamente uno con la mano destra e uno con la mano sinistra, mettere le braccia lungo il corpo cercando di mantenere una postura corretta evitando di accentuare eccessivamente la curva lordotica.

46

Dalla posizione descritta precedentemente, alzare lateralmente e contemporaneamente le braccia (cercando di controllare il più possibile il movimento) e arrestarsi quando avremo entrambe le braccia perfettamente in linea con le spalle. Mantenere la posizione per qualche secondo e successivamente tornare alla posizione di partenza facendo attenzione alla velocitá di esecuzione. La velocitá di esecuzione e l'escursione del braccio sono due aspetti fondamentali di cui bisogna tener conto per evitare sollecitazioni eccessive alle articolazioni.

Continua la lettura
56

Dopo aver seguito quanto detto precedentemente, ripetere con le stesse modalità l'esercizio fino ad arrivare a 10 ripetizioni complete. Una volta eseguite correttamente le prime dieci ripetizioni, riposarsi per qualche minuto (2 min circa) e ripetere nuovamente la serie di ripetizioni. All'inizio si consiglia di eseguire 3 serie da 10 ripetizioni ciascuna, che saranno incrementate successivamente con l'allenamento. Se il peso dovesse risultare leggero si può aumentare di poco il carico, in modo tale da essere in grado di controllare in ogni momento l'esecuzione. Durante ogni sforzo fisico è fondamentale respirare al fine di evitare un affaticamento muscolare eccessivo. Eseguire quindi una espirazione nel momento in cui si stanno portando in alto le braccia e una inspirazione nel momento della discesa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • eseguire il movimento senza peso per comprenderne al meglio le dinamiche

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizio: estensione laterale delle braccia con manubrio

Spalle ampie, braccia forti, pettorali scolpiti e ben definiti sono sinonimo di potenza e sicurezza. Un fisico asciutto e scultoreo è un'ambizione per molti. Non si tratta solo di narcisismo, ma anche di uno stile di vita: un modo per stare bene con...
Fitness

Esercizio: rematore con manubrio e muscoli coinvolti

Il rematore con manubrio è un esercizio utilizzato per l'allenamento di spalle e schiena, o meglio nell'insieme dei dorsali. In questa guida vi elencherò tutti i muscoli coinvolti in questo esercizio, per poi proseguire con la descrizione degli strumenti...
Fitness

Esercizio: Estensione Dei Tricipiti Con Manubrio

In questa guida verranno indicati utili consigli su come effettuare l'estensione dei tricipiti con il manubrio. Tale esercizio permette di allenare entrambi i capi del muscolo tricipite: in particolar modo, il capo lungo del tricipite brachiale ed il...
Fitness

Esercizio: sollevamento del bacino con fitball

Parleremo in questo articolo di come eseguire in maniera corretta il sollevamento del bacino con fitball. È un esercizio semplice ma comunque di livello avanzato rispetto al normale ponte per i glutei che si esegue con i piedi a terra.Inoltre questo...
Fitness

Esercizio: sollevamento delle gambe in posizione supina

Gli esercizi di sollevamento delle gambe in posizione supina sono molto utili per l'allenamento di glutei cosce e polpacci. A seconda della modalità sono anche utili per la circolazione. La posizione supina ci consente di modellare i muscoli delle cosce...
Fitness

Esercizio: ponte laterale

Tra gli appassionati di fitness, ci sarà sicuramente qualcuno che avrà sentito parlare del ponte laterale. Il ponte laterale, conosciuto anche con il nome di ponte lato, fa parte di quella serie di esercizi classici e a corpo libero, che hanno lo scopo...
Fitness

Esercizio: stretching laterale su fitball

Fare stretching è sicuramente molto utile per il corpo, in particolar modo prima e dopo un allenamento intenso. Questo esercizio però prevede una variante che può essere eseguita sulla palla denominata fitball. Nella seguente guida pertanto verrà...
Fitness

Esercizio: stiramento della muscolatura del dorso laterale inferiore

Sappiamo quanto sia importante dedicarsi all'attività fisica. In particolare, con questo esercizio, andremmo ad agire direttamente sul gran dorsale, posizionato sulla parte laterale del dorso, che è per dimensioni, il muscolo più grande del corpo umano....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.