Esercizio: salto con la corda

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli esercizi con la corda possono spesso risultare noiosi ed inutili; in realtà grazie alla corda andiamo ad allenare tutti i muscoli del nostro corpo: oltre alle gambe ed i glutei, sono infatti coinvolti anche gli addominali, le braccia, le spalle ed il petto. Certo l'allenamento dovrà essere graduale, rispettando i tempi di respirazione. Ma con questo tipo di esercizio potremmo ottenere facilmente dei grandi risultati in breve tempo. Vediamo allora come esercitarci per bene con il salto con la corda.

27

Occorrente

  • corda per saltare
37

Prima di iniziare l'esercizio dobbiamo verificare che la lunghezza della corda sia adatta alla nostra altezza. Per far ciò blocchiamo il centro della corda coi piedi e tiriamola lungo il nostro corpo: se la corda arriva all'altezza del petto, allora la lunghezza è giusta, in caso contrario è troppo lunga e dunque va accorciata.
Fatto ciò passiamo all'esercizio. Per un buon esercizio bisognerà cronometrare il tempo di esecuzione: con circa 15 minuti di esercizio bruceremo dalle 150 alle 200 kcal. Le prime volte bisognerà abituarsi a sincronizzare il salto con il movimento della corda e con la nostra respirazione. Prima di iniziare ricordiamoci inoltre fare un po' di stretching.

47

L'esercizio base consiste ovviamente nel saltare la corda o a piedi uniti oppure alternando i piedi tirando su le ginocchia. Una volta che abiamo raggiunto una certa dimestichezza con l'esercizio base possiamo gradualmente aumentare la difficoltà.

Ad esempio possiamo effettuare un doppio skin: ovvero far roteare più velocemente la corda in modo che con un unico saltello riusciamo a saltare due giri di corda. Oppure, quando la corda è all'altezza della nostra testa, incrociamo le mani in modo da saltare la corda quando le nostre braccia sono incrociate.

Continua la lettura
57

Possiamo anche saltare la corda mentre corriamo: in questo caso ovviamente saltiamo a piedi alterni, portando un piedi avanti un altro, ad una distanza di circa 40-50 cm, alzando il più possibile le ginocchia al petto. Se le prime volte non riusciamo a saltare per 15 minuti di seguito, possiamo fare delle ripetizioni da 3 minuti ciascuna più un minuto di pausa. Più andiamo avanti nell'allenamento, più riusciremo ad allungare i tempi dell'esercizio: l'ideale sarebbe raggiungere i 20 minuti.

Infine ricordiamoci che possiamo aumentare la difficoltà, accorciando un po' la lunghezza della corda: in questo modo infatti bisognerà fare dei salti più alti e dunque sarà necessario alzare maggiormente le ginocchia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vogliamo accorciare la corda facciamo dei nodi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come Effettuare Il Flip Nel Pattinaggio Artistico

Il pattinaggio artistico sul ghiaccio è una disciplina olimpica, svolta sia da singoli che da coppie, nelle esibizioni ci sono diverse tipologie di salto, tra cui il Flip che è un salto puntato in cui il pattinatore, slanciandosi, effettua una rotazione...
Fitness

10 modi migliori per fare lo squat

Volete rafforzare e tonificare la parte del vostro corpo più bassa? Gli squat sono un ottimo allenato, con risultati sorprendenti. Come i vostri cambi di guardaroba, d'ora in poi il vostro programma di fitness avrà la stessa varietà. Per un aggiornamento...
Fitness

10 esercizi da fare con una bottiglietta d'acqua

Fare attività fisica è molto importante non solo per rimettersi in forma dopo le grandi abbuffate delle feste o di determinati periodi della vita ma anche per mantenersi in forma e restare giovani e belli a lungo. Infatti il segreto dell'eterna giovinezza...
Fitness

Ginnastica anticellulite: esercizi

La cellulite rappresenta un problema abbastanza comune e le tante motivazioni della sua comparsa sono davvero svariate. Tra queste, infatti, annoveriamo lo stress, il fumo, gli ormoni e la sedentarietà. All'atto pratico, ci sarebbero anche altre motivazioni...
Fitness

HIIT: tecniche per rimettersi in forma

La primavera è il periodo ideale per rimettersi in forma. Pertanto, adottare sane abitudini alimentari, bere due litri di acqua al giorno e praticare regolarmente del movimento. Passeggiate all'aperto, corsa, allenamento aerobico ed anaerobico garantiscono...
Fitness

Allenamento a corpo libero per le gambe

Esistono vari esercizi da poter svolgere per le gambe sia attraverso macchinari (per esempio quelli che si trovano in una comune palestra) oppure a corpo libero. Oggi siamo qui per parlare degli esercizi che riguardano il corpo libero, vi propongo un...
Fitness

Come eseguire il trittico strong

Il Trittico Strong è un allenamento molto intenso ed è composto da tre fasi: Tuck Jump, Burpee e Squat. Questo tipo di fitness è consigliato ovviamente solo a chi è già in allenamento, e a chi ha bisogno di un esercizio abbastanza forte da svolgere...
Fitness

5 esercizi per tonificare le gambe

Esercizi per rassodare le gambe: quali saranno i migliori ed i più efficaci? Che fare per poter rassodare gambe e lato B in maniera efficace e possibilmente in breve tempo? Che l'alimentazione ricopre un ruolo fondamentale per avere una buona linea,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.