Esercizio: ponte con estensione delle gambe su fitball

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La fitball è un attrezzo per allenarsi molto semplice ma efficace, che darà una nuova dimensione al vostro allenamento. Si tratta sostanzialmente di un pallone: viene prodotto in materiale plastico, in pvc più precisamente, e viene gonfiato con dell'aria. I diametri variano fra quarantacinque e settantacinque centimetri. Tutte queste dimensioni differenti sono giustificate dal fatto che ciascuno di noi ha una corporatura differente, e la fitball va scelta in relazione a ciò. Per scegliere il corretto diametro è utile osservare che nel sedersi sull'attrezzo si formi un angolo di novanta gradi tra la coscia e la gamba. Scegliendo un approccio più tecnico, il giusto diametro va scelto in base all'altezza dell'utilizzatore: se il soggetto ha un'altezza inferiore a 165 centimetri, dovrà usare una fitball con diametro di 45 centimetri; se il soggetto ha un'altezza compresa tra 165 e 175 centimetri, dovrà usare una fitball con diametro di 55 centimetri; se il soggetto ha un'altezza compresa tra 175 e 185 centimetri userà una fitball con diametro di 65 centimetri; se il soggetto ha un'altezza maggiore di 185 centimetri, dovrà usare una fitball con diametro di 75 centimetri. Nella seguente giuda vediamo come eseguire un esercizio specifico: ponte con estensione delle gambe su fitball.

27

Occorrente

  • Fitball;
  • Tappetino da palestra.
37

La fitball si trova ormai in tutte le palestre ma è oggi reperibile in qualsiasi negozio sportivo. Con un piccolo costo, tutti possono acquistarla per utilizzarla per allenarsi in casa. Con la palla possiamo eseguire un ampia gamma di esercizi che coinvolgono vari muscoli grazie alla superficie instabile, che sfrutta il peso del corpo di chi la usa, quindi l'esercizio è eseguito a carico naturale non su una superficie dura e piatta ma più confortevole sfruttando capacità fisiche quali equilibrio e lavoro dei muscoli addominali, fondamentali anche nel mantenere una corretta postura e un allenamento più completo.

47

Gli esercizi sono accessibili e utili a tutti, compresi gli atleti che possono migliorare le loro capacità fisiche e coordinative soprattutto quando l'equilibrio è la componente principale. Nello specifico per effettuare correttamente il ponte con estensione delle gambe su fitball è necessario partire dalla posizione supina con le gambe flesse sulla fitball, contraendo i muscoli addominali e glutei sollevarsi spingendo con le gambe sulla palla facendola scivolare in avanti stendendo le gambe, inspirando, senza staccare la testa e le spalle da terra; tenere la posizione per almeno 5 secondi, ritornare infine alla posizione iniziale, espirando. Abbinare la respirazione è fondamentale per il corretto svolgimento dell'esercizio senza stressare il corpo in apnea.

Continua la lettura
57

Per ottenere dei buoni risultati è consigliabile praticare l'allenamento almeno tre volte a settimana, eseguendo 3 serie per 10 ripetizioni. Man mano che il corpo si abitua all'allenamento possiamo rendere l'esercizio più complesso posizionando un peso da 2 o 5 kg sull'addome. È sicuramente un ottimo esercizio non sollo per la tonicità dei glutei e per una forma fisica smagliante, adatta alla tanto temuta prova costume ma, è molto salutare per prevenire il mal di schiena, (oggi molto ricorrente), perché tonifica i muscoli principali della stazione eretta e coordina la colonna vertebrale fortificandola e sostenendola nella quotidianità.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete la fitball in base all'altezza del soggetto.
  • Una volta che inizierete ad allenarvi con la fitball, vorrete fare tanti altri esercizi diversi. Troverete altri dieci esercizi nella sezione "link utili"
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizio: addominali con estensione delle gambe con fitball

Per chi desidera pancia piatta e soda non c’è altra soluzione che dedicarsi all'attività fisica ed esercitare gli addominali. Oggigiorno esistono degli strumenti molto utili che possono agevolarci in questo tipo di esercizio. In particolare potremmo...
Fitness

Esercizio: estensioni gambe su fitball

Fitball rappresenta una nuova e divertente metodica di allenamento con la palla. L'esercizio di estensioni gambe su fitball mira innanzitutto ad allenare gli addominali e poi ad estendere la colonna vertebrale e le articolazioni delle gambe. I vantaggi...
Fitness

Esercizio: addominali su fitball con gambe tese

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori e lettrici a capire per bene, come poter eseguire degli esercizi, per gli addominali su un fitball con le gambe tese. Iniziamo subito con il dire che gli addominali sono una pratica molto conosciuta...
Fitness

Esercizio: sollevamento del bacino con fitball

Parleremo in questo articolo di come eseguire in maniera corretta il sollevamento del bacino con fitball. È un esercizio semplice ma comunque di livello avanzato rispetto al normale ponte per i glutei che si esegue con i piedi a terra.Inoltre questo...
Fitness

Come allenarsi con la fitball: gambe

La fitball, o palla svizzera, è uno strumento economico e semplice per allenarsi con efficacia in casa come in palestra e nel pilates. La fitball scioglie eventuali contratture, migliora le articolazioni e potenzia la muscolatura, in particolare delle...
Fitness

Esercizio: stretching laterale su fitball

Fare stretching è sicuramente molto utile per il corpo, in particolar modo prima e dopo un allenamento intenso. Questo esercizio però prevede una variante che può essere eseguita sulla palla denominata fitball. Nella seguente guida pertanto verrà...
Fitness

Esercizio: addominali inversi in appoggio su fitball

La fitball è un attrezzo per allenarsi efficace ed allo stesso tempo molto semplice. Altro non è che una palla fabbricata in materiale plastico e riempita in genere con aria, che consente di allenarsi in un nuovo modo, semplice, intuitivo ma che può...
Fitness

Esercizio per i glutei: il ponte a terra e le sue varianti

I glutei sono tra i muscoli più difficili da allenare: non esistono molti movimenti che facciamo durante le nostre attività quotidiane che possono portare ad un loro utilizzo. Per fortuna la palestra, ed esercizi specifici possono venirci incontro,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.