Esercizio: alzate frontali con bilanciere

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli esercizi per allargare le spalle sono molto importanti all'interno di un programma di allenamento che miri a modellare il corpo secondo i canoni estetici ufficialmente riconosciuti. L'importanza di avere spalle larghe o almeno ben definiti, sia per gli uomini che per le donne, è dimostrata dal fatto che prima ancora delle protesi al seno fossero in uso protesi di stoffa da applicare a giacche e camicette per evidenziare le spalle. Sebbene nella moda contemporanea l'uso delle spalline sia molto calato rispetto al boom che ebbe intorno agli anni 80, resta il fatto che la dimensione delle spalle ha un ruolo fondamentale nell'armonia totale di un corpo. Le alzate frontali sono un esercizio di isolamento che serve per allenare le spalle, in particolare stimola la sezione anteriore dei deltoidi. Le alzate frontali si possono eseguire in vari modi e con vari attrezzi: manubri, bilanciere, cavo basso, elastico, piastre. In questa guida tratteremo l'esercizio di alzate frontali con bilanciere.

27

Occorrente

  • bilanciere
  • pesi
37

La posizione di partenza vede l'atleta in piedi in posizione eretta con la schiena nella sua posizione di forza, le ginocchia leggermente flesse e la distanza tra i piedi pari o leggermente superiore a quella delle spalle. Le spalle non sono completamente estese anche se le braccia si possono comunque considerare lungo i fianchi. I gomiti sono quasi completamente estesi. Le mani impugnano il bilanciere con una presa prona e possono trovarsi ad una distanza pari a quella tra le spalle per un puro movimento di flessione, o ad una distanza superiore a quella tra le spalle per ibridare la flessione con l'abduzione. L'esecuzione consiste nel flettere le spalle o fletterle/addurle, sollevando così il bilanciere finché l'omero non arriva a giacere sul piano trasversale.

47

L'ausilio della spinta degli arti inferiori e l'eccessiva iperestensione della colonna vertebrale è considerato cheating. Nonostante questo sia un esercizio che viene inserito per allenare la porzione anteriore del deltoide, è possibile aumentare progressivamente il contributo della porzione laterale del deltoide man mano che si allarga la presa. La posizione verticale del corpo tende a rendere più difficile l'esercizio nella seconda metà della flessione o flessione/abduzione della spalla. Esiste anche una variante da seduti su panche a diverse inclinazioni di questo esercizio, per spostare progressivamente più in basso il punto critico del movimento man mano che l'inclinazione della panca si avvicina a 180°. L'utilizzo del bilanciere impedisce la flessione dei gomiti che nella variante con manubri è considerata cheating.

Continua la lettura
57

La schiena deve rimanere sempre nella sua posizione di forza. L'unica articolazione che si muove è quella della spalla. L'ausilio della spinta degli arti inferiori e l'eccessiva iperestensione della colonna vertebrale sono considerati cheating. Polsi dritti. Distanziando la presa l'esercizio si ibrida con le alzate laterali, aumentando così la componente di abduzione della spalla. Per eseguire meglio l'esercizio può essere utile espirare durante il sollevamento ed inspirare nella fase di rilascio. Va ricordato inoltre che è molto importante cercare di mantenere la schiena ed il busto fermi durante i sollevamenti per cercare di non sottoporre a sforzi la zona lombare. Questa versione delle alzate frontali può essere eseguita anche sostituendo il bilanciere con dei manubri, ed è un esercizio che oltre al deltoide e ai muscoli delle spalle fa lavorare anche i muscoli del pettorale anteriore.

67

Ripetizioni: questo tipo di esercizio può essere svolto con ripetizioni e serie differenti, qui di seguito ve ne elencherò alcune. 3 serie da 12 ripetizioni; 3 serie da 12, 10, 8 ripetizioni (scalando le ripetizioni si dovrebbe aumentare di 2.5 chili a serie); 6 serie da 8 ripetizioni (diminuendo il peso per ogni serie).

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come Allenare I Muscoli Deltoidi

Allenare i muscoli del corpo non serve soltanto a migliorare il proprio aspetto estetico, ma anche e soprattutto a migliorare la circolazione sanguigna specie per coloro che svolgono un'attività lavorativa sedentaria. Uno dei tanti muscoli su cui si...
Fitness

Esercizio: sollevamento delle spalle con manubrio

La spalla, più propriamente chiamata cingolo scapolare o cingolo toracico, è la parte dell'organismo umano tramite la quale l'arto superiore, in particolare il braccio, si unisce al tronco e con esso si articola. I movimenti che una spalla può compiere...
Fitness

Come allargare le spalle: esercizi

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di allenamento. La zona specifica sulla quale ci concentreremo saranno le spalle, con una particolare finalità: quella di comprendere come allargare le spalle. Ci sono determinati esercizi che sono...
Fitness

Come aumentare la larghezza delle spalle

Solitamente, per riuscire ad ottenere un aspetto fisico molto armonico e abbastanza attraente, sarà necessario che tutto il sistema muscolare venga sviluppato nella stessa misura: alcune volte, potrebbe succedere che lo sviluppo di alcuni muscoli vi...
Fitness

Esercizio: Curl Per Bicipiti Con Manubrio

La panca Scott (in inglese Scott bench o Preacher bench) è un attrezzo sportivo usato nella pratica dell'esercizio coi pesi (body building, fitness). Nello specifico, l'esercizio che viene praticato con questo attrezzo è il curl alla panca Scott. Il...
Fitness

Esercizi per aumentare la massa muscolare

Aumentare la massa muscolare significa indurre un'ipertrofia muscolare. L'ipertrofia si ottiene sollecitando i due costituenti principali del muscolo: le miofibrille e il sarcoplasma. Le miofibrille si sviluppano ed aumentano di numero quando sono sottoposte...
Fitness

5 esercizi per le spalle con i manubri

In questa lista vedremo 5 esercizi per le spalle da fare con i manubri. I manubri possono costituire un allenamento completo in casa. Per chi non ha tempo di andare in palestra può tranquillamente optare per gli esercizi in casa. Per un corretto allenamento...
Fitness

Esercizio: tirate al mento

Le trazioni ‘tirate al mento’ rappresentano un esercizio per il reclutamento del deltoide (capo laterale) e trapezio (fascio superiore). L’esercizio può essere eseguito con bilanciere o con manubri. L’utilizzo dei manubri garantisce una indipendenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.