Esercizio: allungamento glutei e cosce

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per tonificare e rassodare cosce e glutei risulta essere necessario scegliere gli esercizi più opportuni, non solo per il tipo di muscolo che possono stimolare ma anche e, soprattutto per l'intensità con cui è possibile stimolarli. La scelta sicuramente più appropriata risulta essere esattamente quella di recarvi in palestra, per farvi così seguire da un personal trainer professionista. Al giorno d'oggi, però, gli impegni lavorativi non sempre consentono di avere il tempo di iscriversi in palestra. Proprio per questo, potrete scegliere di imparare voi stessi come si eseguono gli esercizi, per poterli poi svolgere comodamente a casa vostra quando ne avrete il tempo. Naturalmente, in questo modo avrete anche l'opportunità di risparmiare grosse somme di denaro, un dettaglio che al giorno d'oggi non può essere in alcun modo trascurato. Quindi, continuate a leggere gli interessanti e semplici passi di questa dettagliata guida, per comprendere un esercizio estremamente utile: allungamento glutei e cosce.

24

Fase 1:

Per iniziare, mettetevi esattamente in posizione supina, naturalmente con abiti comodi e possibilmente a piedi scalzi. Roteate il bacino a destra e poi riportatelo nella sua posizione iniziale. Quando fate questo movimento, tenete la testa precisamente sulla direzione sinistra. Rifate questo esercizio con l’altro lato del bacino, stavolta però tenendo la testa nella direzione sinistra. Durante queste fasi, risulta essere estremamente importante mantenere sempre le spalle saldamente a terra. Tra una rotazione e l’altra, fate trascorrere un lasso di tempo di circa 40 secondi, durante i quali inspirate aria ed espirate profondamente.

34

Fase 2:

Successivamente, mettete le ginocchia per terra su un tappeto da ginnastica e, portate la schiena e le braccia in avanti, poi muovete testa e il bacino in direzioni opposte. Tenete i talloni ravvicinati il più possibile. Con questo esercizio, anche se molto elementare, correggerete utilmente la vostra la postura errata che avete tenuto durante l’arco della giornata. Per allungare i muscoli posteriori delle gambe, invece, mettetevi seduti per terra e portate la gamba destra precisamente verso l’interno della coscia, tenendo il piede destro ben saldo verso di essa. Dopodiché, ripetete lo stesso esercizio con l’altra gamba.

Continua la lettura
44

Fase 3:

Ora mettetevi in ginocchio e, alzando le braccia, provate a tendervi all'indietro, ed effettuate questo esercizio per almeno dieci volte, dopodiché fermatevi e inspirate ed espirate lentamente. In alternativa a questo esercizio, potreste usare una palla medica, la quale risulta essere estremamente utile per l’allungamento glutei e cosce che si tonificheranno alla grande. Dunque, mettetevi in piedi con le gambe leggermente divaricate e piegate le gambe quasi ad angolo retto, poi con le braccia portate la palla verso l’alto, distendendo prima la coscia sinistra e successivamente quella destra. Tornate infine in posizione eretta e ripetete per cinque volte l’esercizio appena svolto. Sempre stesi sul tappetino da ginnastica, tenete la palla esattamente tra i due talloni e alzateli, poi riposizionateli per terra. Ripetete l'esercizio per cinque volte. Mettete infine la palla tra le ginocchia e roteate i fianchi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

5 esercizi per l'interno coscia

Ogni donna desidera sempre mantenere sano e in forma il proprio corpo, in primis la zona dei glutei e dell'interno coscia. Tuttavia spesso accade che per via dei vari impegni che abbondano nella vita di tutti i giorni, gran parte delle donne trovano poco...
Fitness

Come fare il riscaldamento pre yoga

Effettuare gli esercizi dello yoga con una certa costanza consente di raggiungere una buona elasticità articolare e un'ottima tonicità muscolare; inoltre, dà la possibilità di imparare a respirare correttamente, ossigenando tutti i muscoli. Tuttavia,...
Fitness

5 esercizi per allenare i muscoli dell'esterno coscia

Allenare il proprio corpo è fondamentale, non solo dal punto di vista estetico ma anche posturale. Prendiamo come esempio l'esterno coscia. Spesso infatti, questo muscolo viene allenato il giusto indispensabile. Invece, bisognerebbe dargli molta più...
Fitness

Come rimodellare la parte alta delle cosce

Qualora la parte complessa del vostro fisico da portare in forma fossero le cosce, questa guida fa al caso vostro! Sono innumerevoli le persone che, nonostante diversi tentativi, non sono riuscite ad ottenere i risultati inizialmente sperati. In realtà,...
Fitness

Come avere i glutei più sodi con poche mosse

Glutei alti e sodi sono l'obiettivo di tante donne, soprattutto con il sopraggiungere dell'estate, quando inevitabilmente bikini e pantaloncini mettono il lato B in primo piano. È vero che la conformazione dei glutei è in gran parte frutto dei caratteri...
Fitness

Stretching prima e dopo la corsa

La parola stretching significa letteralmente stiramento. La pratica di allungamento muscolare prepara il sistema scheletrico, muscoli ed articolazioni all'allenamento fisico. Praticare regolarmente lo stretching prima e dopo la corsa migliora le prestazioni...
Psicologia

I 5 riti tibetani per il benessere

Tutti noi vorremmo vivere sempre giovani e sani, ma purtroppo si sa che con il passare degli anni gli acciacchi si fanno sentire, complice anche gli stress e i problemi della vita quotidiana che tutti noi ci troviamo ad affrontare. I maestri tibetani...
Fitness

Come effettuare correttamente lo squat

Per rinforzare e tenere un allenamento gli arti inferiori e i glutei lo squat è la soluzione migliore, poiché la muscolatura delle gambe viene tenuta in costante e continuo movimento, che poi è lo stesso che facciamo senza accorgercene tutti i giorni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.