Esercizi per la zona cervicale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il dolore cervicale è un problema molto comune al giorno d'oggi e le cause possono essere molteplici. Nella maggioranza dei casi il dolore cervicale è legato alle attività quotidiane, allo stress ed alla cattiva postura che si assume. Posizioni scorrette durante il lavoro, il sonno, alla guida causano forti sofferenze alla zona cervicale che non sono da sottovalutare e che andrebbero essere sottoposte al controllo del medico per escludere patologie più gravi. Il dolore cervicale può essere percepito nella muscolatura delle spalle e del collo ma può ben presto essere il punto di origine di cefalee ed emicranie. Ecco diversi esercizi per la zona cervicale.

24

Prevenzione

La prevenzione è sicuramente un aspetto molto importante e semplici esercizi quotidiani assieme ad una serie di buone abitudini possono aiutare ad evitare l'alterazione della delicata struttura della colonna vertebrale. Lo stress che scarica le tensioni sulla zona cervicale porta a fastidiosi dolori, in questo caso il rimedio principale è rilassarsi tralasciando qualche impegno di troppo e prendendosi cura di sé stessi.

34

Esercizi

L'esercizio con cui iniziare è quello di retrazione, sedetevi comodamente su una sedia che sorregga bene la schiena, fate cadere lentamente la testa all'indietro e mantenete la posizione per 20/30 secondi e poi ritornate lentamente alla posizione di partenza. Continuate con un esercizio di protrusione, dalla posizione di arrivo dell'esercizio precedente flettete in avanti la testa fino a guardare il pavimento e mantenete la posizione per 20/30 secondi per poi ritornare alla posizione iniziale. Ripetete afferrando la nuca con le mani ed esercitando una leggera trazione verso il basso, non dovrete utilizzare troppa forza, vi basterà un tocco leggero.

Continua la lettura
44

Esercizi di rotazione

Gli esercizi di rotazione sono fondamentali per allenare bene la zona cervicale, quindi partendo sempre dalla posizione iniziale vista precedentemente, girate la testa prima da un lato e poi dall'altro. Ripetete esercitando una leggera pressione sul mento e sulla nuca nel senso di rotazione. Continuate poi con un esercizio di retrazione e rotazione, come nel primo esercizio descritto al passo 2, fate cadere la testa indietro e roteatela prima da un lato e poi dall'altro. Molto simile è l'ultimo esercizio proposto, quello di protrusione e rotazione, come descritto nel secondo esercizio, portate la testa in avanti e quando sarete in massima protrusione fatela roteare prima da un lato e poi dall'altro.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come fare degli esercizi per la cervicale

Il tratto cervicale è uno dei punti più vulnerabili e delicati del corpo umano. È costituito da sette vertebre, che sostengono il cranio, permettendogli di compiere movimenti flessori, rotatori ed estensori. Se il tratto è infiammato, provoca fastidiosi...
Salute

Tecniche di massaggio per la regione cervicale

Quante volte capita di dover affrontare la giornata sopportando fastidiosissimi dolori della regione cervicale. Dolore, rigidità localizzata e mal di testa sono i sintomi più frequenti di questo disturbo dalle molteplici cause. Stress, vita sedentaria...
Fitness

Esercizi di ginnastica posturale per la cervicale

Sono sempre più numerose le persone che soffrono di cervicale. Questo malessere abbastanza comune, si manifesta specialmente durante il periodo invernale dove gli sbalzi di temperatura sono più ripentivi. Per cercare di alleviare il disturbo, le persone...
Fitness

Come massaggiare la cervicale

Il massaggio può alleviare o addirittura eliminare i fastidi da cervicale. In genere, il problema insorge dopo un trauma, un incidente stradale, una cattiva postura. Possono incidere anche gli sbalzi di temperatura, lo stress, la tensione e la vita sedentaria....
Fitness

Come fare esercizi contro il dolore cervicale

A molti di noi sarà capitato almeno una volta nella vita di avere dolore alla cervicale, e le cause possono essere diverse. Molti lavori o mansioni, ad esempio, portano ad assumere delle posture sbagliate che possono causare dolori alle articolazioni...
Salute

Come scegliere il cuscino per la cervicale

Chi svolge un lavoro sedentario, con la testa sempre china al PC o chi assume posizioni scorrette, rischia fortemente di soffrire di dolori cervicali. Il che significa obbligare il tratto cervicale delle vertebre ad una compressione innaturale e di conseguenza...
Fitness

Esercizi contro il dolore cervicale

La cervicale è uno dei disturbi più comuni ed è molto fastidioso. Questo accade sopratutto se abbiamo uno stile di vita sedentario o se ci troviamo spesso in posizioni errate da seduti. Spesso si va a dormire senza dolori e ci si risveglia al mattino...
Rimedi Naturali

Come fare in casa cuscini anticervicale

Se soffrite di dolori fastidiosi legati alla cervicale, o volete semplicemente qualcosa che vi aiuti a tenere il collo in una posizione migliore, perché non provate ad utilizzare un cuscino anticervicale creato direttamente con le vostre mani? L'idea...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.