Ernia inguinale: cibi da evitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'ernia inguinale è un problema abbastanza rilevante che generalmente porta ad un'operazione chirurgica. Questo problema colpisce prevalentemente il sesso maschile, con una proporzione di 8 a 1 rispetto a quello femminile, in una fascia d'età media individuata intorno ai 40 anni, anche se non mancano tanti casi in fasce d'età molto diverse. Il problema dell'ernia riguarda la cosiddetta fuoriuscita di viscere (ovvero organi interni contenuti nelle cavità corporee), o di una parte di esse, dalla cavità predisposta a contenerle. Nel caso dell'ernia inguinale le viscere escono da una zona localizzata nella regione inguinale del basso addome.
Oltre che pensare ad un intervento chirurgico, è molto rilevante avere un certo regime alimentare particolare, più sano e leggero. Vanno evitati cibi grassi e particolarmente elaborati. Infatti, le persone più grasse o anche a rischio obesità soffrono di più questo problema. Per questo motivo in caso di ernia inguinale ci sono dei cibi da evitare. Vediamo insieme quali sono.

27

Carne

La carne, in special modo quella rossa, è uno dei peggiori cibi che potrebbe assumere chi soffre di ernia inguinale.
Questo alimento appartiene alla categoria dei cibi acidi e grassi, poco digeribili e assimilabili. Pesante per chi deve dimagrire e rispettare una dieta sana e leggera.

37

Formaggio

Tutti i tipi di formaggi vanno evitati come la peste. Il formaggio rappresenta un cibo molto grasso, per di più di origine animale, quindi ricco di proteine che rappresentano gli elementi peggiori per una sana e corretta digestione. Il formaggio è uno degli alimenti che maggiormente si accumula alle pareti e minimamente assimilabile.

Continua la lettura
47

Frittura

Ogni genere di alimento fritto deve essere assolutamente evitato. Patatine, pesce, carne eccetera. La frittura accumula grassi ed elimina totalmente i pochi elementi sani degli alimenti, ove presenti. La frittura è un vero e proprio ricettacolo di grassi e glutine, elementi da considerare come veleno per una persona che deve pensare a un regime di alimentazione leggero e sano. Evitate il cibo fritto, anche in piccolissime e minime quantità.

57

Pane e pasta tradizionali

Intendiamo tutto il pane e pasta prodotti usando farina di tipo 00, vale a dire la farina bianca. Il pane e pasta tradizionali, quindi, sono ricchi di glutine e poveri in fibre. Un loro largo consumo è dannoso per un'alimentazione leggera e digeribile. Il glutine, infatti, è una componente molto pesante e che tende ad accumularsi in grandi quantità.
Preferite, anzi sostituite il pane e pasta normali con quelli costituiti da farina integrale, ricchi di fibre e che danno un maggiore senso di sazietà, evitando un largo consumo.

67

Frutta secca

Per chi soffre di ernia inguinale va abbandonato anche il consumo di frutta secca. Noci, nocciole, mandorle, arachidi, sono tutti alimenti molto acidi che non sono facilmente assimilabili dall'organismo e dunque digeribili dal tubo digerente. Abbandonate il loro consumo e in generale quello degli alimenti che nella loro composizione li contengono.

77

Snack dolci e salati

Evitate assolutamente, senza alcuna eccezione, tutti gli snack dolci e salati, soprattutto quelli di origine industriale. Essi sono prodotti altamente ricchi di grassi e glutine, contenente inoltre conservanti e additivi coloranti che dovete evitare. Sono i cibi più grassi, di quelli che si accumulano maggiormente e poco digeribili. Non abbiate alcuna remora nell'eliminarli totalmente dalla vostra alimentazione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come fare un impacco contro l'intertrigine

Tra le dermatosi più comuni che colpiscono l'uomo annoveriamo l'intertrigine che varia da soggetto a soggetto. Il problema colpisce in prevalenza il sesso maschile. Tuttavia anche le donne manifestano un prurito fastidioso soprattutto d'estate. L'obesità...
Fitness

Breve anatomia degli addominali

Gli addominali normalmente intesi sono i muscoli anterolaterali dell'addome. Oltre a mantenere o aumentare la pressione all'interno della cavità addominale (ad esempio nel tossire), permettono i movimenti del tronco rispetto alla pelvi o della pelvi...
Fitness

Torcicollo: 5 esercizi utili

Il torcicollo è un disturbo molto comune. Non risparmia nessuno, senza distinzione di età o sesso. Scaturisce solitamente da un'improvvisa corrente d'aria fredda, oppure da una postura scorretta. Sul collo, inoltre, si accumulano diverse tensioni, stress...
Alimentazione

Proprietà e benefici della ghianda

Gentili lettori, all'interno di questa guida andremo a parlare delle proprietà e dei benefici della ghianda. Lo faremo in modo semplice, sintetico, ma esaustivo.Ci porremo questa specifica domanda: quali sono le proprietà ed i benefici della ghianda?Lo...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici della genziana

La genziana è un genere di piante della famiglia delle Gentianaceae, che comprende circa 400 specie. Si tratta di piante annuali, biennali e perenni, alcune delle quali sono sempreverdi, mentre altre no. La disposizione delle foglie è opposta, mentre...
Alimentazione

Come perdere peso mangiando

Perdere peso viene solitamente identificato con sofferenze e rinunce, ma preparatevi adesso a sfatare un mito. Già, sembra veramente incredibile! Vi starete chiedendo se stiamo scherzando. Eppure, per dimagrire non è sempre obbligatorio seguire una...
Fitness

Come alleviare la sciatica con lo stretching

Con il termine sciatica si indica comunemente il dolore, più o meno intenso, che colpisce il nervo sciatico. Si dirama lungo tutta la schiena, le gambe e i glutei con dolori intensi e prolungati. La nevralgia del nervo sciatico (questo il temine medico...
Fitness

5 esercizi per migliorare la postura

Avere una postura corretta non è solo un modo per trasmettere sicurezza e fiducia in sé stessi, ma anche per evitare l'insorgere di problemi fisici. Molto spesso una posture sbagliata è causa di dolori alla schiena, al collo, alla testa. Ernia e lombalgia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.