Ernia inguinale: cibi da evitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'ernia inguinale è un problema abbastanza rilevante che generalmente porta ad un'operazione chirurgica. Questo problema colpisce prevalentemente il sesso maschile, con una proporzione di 8 a 1 rispetto a quello femminile, in una fascia d'età media individuata intorno ai 40 anni, anche se non mancano tanti casi in fasce d'età molto diverse. Il problema dell'ernia riguarda la cosiddetta fuoriuscita di viscere (ovvero organi interni contenuti nelle cavità corporee), o di una parte di esse, dalla cavità predisposta a contenerle. Nel caso dell'ernia inguinale le viscere escono da una zona localizzata nella regione inguinale del basso addome.
Oltre che pensare ad un intervento chirurgico, è molto rilevante avere un certo regime alimentare particolare, più sano e leggero. Vanno evitati cibi grassi e particolarmente elaborati. Infatti, le persone più grasse o anche a rischio obesità soffrono di più questo problema. Per questo motivo in caso di ernia inguinale ci sono dei cibi da evitare. Vediamo insieme quali sono.

27

Carne

La carne, in special modo quella rossa, è uno dei peggiori cibi che potrebbe assumere chi soffre di ernia inguinale.
Questo alimento appartiene alla categoria dei cibi acidi e grassi, poco digeribili e assimilabili. Pesante per chi deve dimagrire e rispettare una dieta sana e leggera.

37

Formaggio

Tutti i tipi di formaggi vanno evitati come la peste. Il formaggio rappresenta un cibo molto grasso, per di più di origine animale, quindi ricco di proteine che rappresentano gli elementi peggiori per una sana e corretta digestione. Il formaggio è uno degli alimenti che maggiormente si accumula alle pareti e minimamente assimilabile.

Continua la lettura
47

Frittura

Ogni genere di alimento fritto deve essere assolutamente evitato. Patatine, pesce, carne eccetera. La frittura accumula grassi ed elimina totalmente i pochi elementi sani degli alimenti, ove presenti. La frittura è un vero e proprio ricettacolo di grassi e glutine, elementi da considerare come veleno per una persona che deve pensare a un regime di alimentazione leggero e sano. Evitate il cibo fritto, anche in piccolissime e minime quantità.

57

Pane e pasta tradizionali

Intendiamo tutto il pane e pasta prodotti usando farina di tipo 00, vale a dire la farina bianca. Il pane e pasta tradizionali, quindi, sono ricchi di glutine e poveri in fibre. Un loro largo consumo è dannoso per un'alimentazione leggera e digeribile. Il glutine, infatti, è una componente molto pesante e che tende ad accumularsi in grandi quantità.
Preferite, anzi sostituite il pane e pasta normali con quelli costituiti da farina integrale, ricchi di fibre e che danno un maggiore senso di sazietà, evitando un largo consumo.

67

Frutta secca

Per chi soffre di ernia inguinale va abbandonato anche il consumo di frutta secca. Noci, nocciole, mandorle, arachidi, sono tutti alimenti molto acidi che non sono facilmente assimilabili dall'organismo e dunque digeribili dal tubo digerente. Abbandonate il loro consumo e in generale quello degli alimenti che nella loro composizione li contengono.

77

Snack dolci e salati

Evitate assolutamente, senza alcuna eccezione, tutti gli snack dolci e salati, soprattutto quelli di origine industriale. Essi sono prodotti altamente ricchi di grassi e glutine, contenente inoltre conservanti e additivi coloranti che dovete evitare. Sono i cibi più grassi, di quelli che si accumulano maggiormente e poco digeribili. Non abbiate alcuna remora nell'eliminarli totalmente dalla vostra alimentazione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

I 10 cibi che spengono il desiderio

Seguire una dieta sana e variegata, aiuta a rimanere in forma e in salute. Durante i diversi stadi di crescita le esigenze nutrizionali variano, in relazione all'età, al sesso, all'attività fisica e al tipo di lavoro svolto. Vi sono alimenti che migliorano...
Alimentazione

10 cibi alcalini da mangiare ogni giorno

Una dieta di zuccheri, proteine animali e cibi preconfezionati, produce un effetto acidificante sul corpo umano, con gravi conseguenze per la salute. Il pH del sangue è lievemente alcalino. La minima variazione causa malattie infiammatorie. Apporta notevoli...
Alimentazione

Come scegliere cibi idratanti

Durante il periodo estivo è importante scegliere una dieta sana ed equilibrata per il nostro organismo, e saper scegliere i cibi e le bevande giuste per affrontare il caldo della stagione.L'acqua è sicuramente la scelta fondamentale per idratarsi durante...
Alimentazione

10 cibi in scatola che sarebbe meglio evitare

In un mondo in cui si va tutti di corsa, ci troviamo a non aver spesso il tempo nemmeno di preparare la cena: si finisce così per arrangiarsi, anche a tavola. L'arte dell'arrangiarsi per eccellenza, in cucina, equivale al cibo in scatola. I cibi in scatola...
Alimentazione

5 cibi che causano l’alitosi

L'alitosi, o alito cattivo, è una patologia che ha ripercussioni in diversi ambiti: sia in quello che riguarda la salute di un individuo che, in quello delle relazioni sociali. Infatti, in quest'ultimo ambito può creare situazioni di disagio. Spesso,...
Alimentazione

Alimentazione: i cibi che stimolano l'appetito

In genere, siamo sempre alla ricerca di cibi che riducano la fame e che agevolino la dieta; in questo caso invece andremo a scoprire quelli che combattono l'inappetenza. Spesso infatti, il caldo, lo stress ed i troppi problemi che ci affliggono, ci tolgono...
Alimentazione

Pancia piatta: cibi da evitare

La pancia è la prima cosa che inizia a guadagnare peso e nel contempo è la più difficile da dimagrire quando si inizia una dieta. Questo problema è dovuto principalmente ai cibi che consumiamo quotidianamente, e che vanno dritti sul nostro addome...
Alimentazione

5 cibi detox

Succede a tutti che in alcune occasioni si ci lascia andare mangiando in modo esagerato. In questo modo la conseguenza è quella di sentirsi appesantiti. A questo punto occorre intervenire e cercare di depurare il proprio organismo. Ovviamente occorre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.