Difendere Il Ph Vaginale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ecco delle buone abitudini da seguire per difendere il proprio ph vaginale. Un ph vaginale acido è necessario per combattere le aggressioni esterne che possono portare alla contrazione di fastidiose infezioni che portano bruciori o pruriti indesiderati e l'impossibilità di avere una soddisfacente vita intima. Va innanzitutto specificato che il ph vaginale varia a seconda delle fasi della vita. In età prepuberale e in menopausa il valore del ph è 7 cioè neutro o leggermente alcalino. Nell'adolescenza ed in età fertile si attesta a 4,5 ossia fortemente acido ed in grado di favorire la crescita dei lattobacilli di Doderlein che proteggono la donna da infezioni vaginali e vulvovaginali. Mentre in gravidanza si ha un valore del ph che varia da 3,8 a 4,2 per questo motivo è richiesta alla donna una maggiore attenzione alla propria igiene, dovuta in primo luogo alla eccessiva produzione di muco e alla conseguente nascita di fastidiosi pruriti. Ma i rischi potrebbero essere anche molto più preoccupanti di un semplice prurito intimo, non è raro andare incontro ad aborti, parti prematuri o ridotto accrescimento intrauterino.

26

Occorrente

  • Cartine tornasole per la misurazione del ph vaginale
  • Kit ph Vaginale reperibile in farmacia
36

Il ph vaginale alterato è il primo campanello d'allarme per capire che vi è un'infezione in atto, per questo è importante mantenere un ph vaginale fisiologico ovvero intorno ai 4,5. Per monitorare questi valori sono disponibili in farmacia appositi strumenti usa e getta a forma di uno stecchino da inserire in vagina per controllare il valore, in alternativa possono essere utilizzate delle semplici cartine tornasole. Dopo averli acquistati misurate il vostro ph sopratutto nei periodi pre e post ciclo mestruale che sono i più critici.

46

Una volta misurato il ph se questo è più alto della norma potrebbe esservi in atto un infezione batterica o comunque il rischio di poterla contrarre. Questo sistema casalingo è molto utile e veloce, ma da solo non basta a determinare se ci sia in atto una infezione e soprattutto da cosa è scaturita. Per questo motivo si deve ricorrere a delle indagini diagnostiche più approfondite come l'esame microscopico, odore e colorazione di Gram e la coltura delle perdite vaginali.

Continua la lettura
56

Detto questo possiamo aggiungere che esistono dei modi del tutto naturali per cercare di prevenire fastidi intimi dovuti all'alterazione del ph. Innanzitutto non effettuare lavande, lavaggi con detergenti aggressivi che potrebbero arrecare inutili fastidi all'ecosistema vaginale. Basta semplicemente una volta al giorno o magari più frequentemente durante il ciclo, ma sempre con acqua fresca e poco detergente. Procedere sempre dalla vagina all'ano e mai viceversa e soprattutto tenere un proprio asciugamano personale. Inoltre può rivelarsi molto utile il consumo di yogurt naturale o magro ma non zuccherato da assumere per via orale. Fare attenzione che siano presenti fermenti lattici attivi.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come aumentare il pH del corpo in modo naturale

Nel corpo umano, il pH normale oscilla tra 7,35 e 7,45. Il problema può nascere se questo va al di sopra di questo o al di sotto. Una condizione di squilibrio per l'acidosi e l'alcalosi che diventerebbe, poi evidente per vari motivi. Si può parlare...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la vaginosi batterica

Molte donne soffrono di disturbi legati alla vaginosi (arrossamenti, perdite, bruciori, pruriti ecc.). La vaginosi per chi non ne fosse ancora a conoscenza, non è altro che un processo infiammatorio della vagina e della mucosa che la riveste. La vaginosi...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro il prurito intimo

Il prurito intimo è un sintomo fastidioso, ed è un inconveniente che tutte le donne hanno provato almeno una volta nella vita, capace di minacciare la vita sessuale di una coppia e la vita quotidiana in genere. I rimedi naturali tendono a risolvere...
Rimedi Naturali

Come creare un lubrificante intimo

I lubrificanti intimi in commercio servono ad alleviare i fastidi legati alla secchezza vaginale, che per alcune donne può diventare un vero e proprio problema, rovinandone i momenti intimi e rendendo imbarazzanti o difficoltosi gli approcci sessuali....
Rimedi Naturali

Come lenire il prurito da candida

La candida è un'infezione causata da un fungo, si manifesta principalmente a livello vaginale causando fastidio, bruciore, prurito e spiacevoli perdite bianche maleodoranti. Si può creare un fastidioso effetto ping pong per cui la candida si trasmette...
Rimedi Naturali

Come Fare I Semicupi

La medicina moderna ci propone soluzioni sempre innovative e all'avanguardia per combattere i quotidiani fastidi che possono affliggerci. Eppure, dal passato, spesso tornano alla memoria gli antichi rimedi tanto utilizzati dalle nostre nonne. Alcuni rimedi...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di trementina: proprietà e benefici

Molte volte, tra i componenti presenti dei cosmetici che riempiono gli scaffali delle profumerie e dei supermercati, sono presenti pochissimi principi attivi e moltissime sostanze dannose per il nostro organismo: petrolati, paraffine, tensioattivi chimici,...
Rimedi Naturali

5 alternative efficaci all'acqua ossigenata

Noi tutti abbiamo in casa delle sostanze per disinfettare, pulire e detergere sia la persona che gli ambienti di casa. Una delle sostanze più comuni, semplicissima da reperire è l'acqua ossigenata. Questa sostanza viene chiamata con il nome scientifico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.