Dieta Detox dopo Pasqua

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Pasqua si avvicina e con lei anche gli sgarri che le feste portano sempre con sé. Colombe, arrosto, uova di cioccolato. Rifiutare tutte queste delizie in un giorno di festa sarebbe un vero dispiacere. Non sarebbe giusto non godersi pienamente un giorno speciale che passeremo con la nostra famiglia. Perciò, perché limitarsi il giorno di Pasqua quando si può benissimo porre rimedio a tutto nei giorni seguenti? Ecco un programma di dieta detox pensato per chi vuole purificarsi dopo gli eccessi della Pasqua.

25

Bevete molto

Un rimedio della nonna che funziona sempre è la limonata calda. In un pentolino fate scaldare la quantità di acqua che desiderate. Quando bolle, spegnete la fiamma e versate l'acqua bollente in una tazza. Quindi, spremetevi dentro il succo di mezzo limone, un pizzico di zenzero e un cucchiaino di miele. Questi ingredienti assieme aiutano la digestione e le proprietà antiossidanti del limone avranno degli effetti benefici sul vostro organismo. Bevete questa tisana dopo i pasti e noterete già dal giorno successivo i miglioramenti. Sentirete il ventre più piatto e il senso di fame tornerà a farsi sentire. In alternativa, esistono molte tisane in commercio che hanno proprio questo scopo depurativo. Si consiglia di bere la tisana che preferite per 3 volte al giorno.https://www.viversano.net/ricette/tisane/5-tisane-depurative/
.

35

Mangiate cibi ricchi d'acqua

Per purificare il vostro corpo è consigliabile limitare l'assunzione di carboidrati nel giorno successivo. Preferite, invece, il consumo di frutta e verdura che sono cibi ricchi di liquidi, di vitamine e dal basso contenuto calorico. Un'insalatona con carotine, pomodori, valeriana e qualche gamberetto fa al caso vostro. O, in alternativa, potrete gustare un caldo minestrone ricco di verdure. Prediligete quelli senza legumi che purtroppo potrebbero causare gonfiore al ventre. Potete anche assumere frutta e verdura sotto forma di centrifugati o frullati. Evitate le banane che presentano una minore quantità di liquidi e un maggiore potere calorico. Se volete preparare un centrifugato, potete prendere una mela, un finocchio e una carota, tagliarli in piccoli pezzi e frullarli assieme. Otterrete un composto molto bagnato. Mediante un colino, separate la parte solida da quella liquida così da ottenere una soluzione simile ad acqua colorata. Avrà un sapore fresco e dolce. In alternativa potete preparare un frullato di sola frutta con lo stesso metodo utilizzato per preparare le centrifughe.

Continua la lettura
45

Fate sport

Se siete atletici e pieni di energie, una bella corsa per sentirvi più tonici e sani fa al caso vostro. Se invece preferite le attività più leggere, una passeggiata all'aperto è l'ideale. Potreste organizzare una bella camminata al lago o in montagna con i parenti con i quali avete condiviso la Pasqua. Anche loro si sentiranno appesantiti dal giorno precedente perciò è probabile che accetteranno di buon grado la vostra idea. Attenzione! È consigliabile seguire questa dieta per non più di due giorni. Infatti, non sostituisce una dieta equilibrata abbinata ad una sana attività fisica, ma è solo un rimedio per sentirsi meglio dopo gli eccessi di cibo. Se intendete perdere peso, rivolgetevi a un medico esperto e competente nell'ambito della nutrizione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Dieta Detox: 3 giorni per sgonfiarsi

Tantissime persone soffrono di gonfiore addominale e questo sintomo si manifesta soprattutto dopo i pasti a causa di una cattiva digestione. Per risolvere questo disagio e sgonfiare il girovita occorre prima di tutto eliminare le tossine presenti nel...
Alimentazione

Dieta Detox in Primavera: 5 consigli

Quando si parla di Primavera le prime cose che vengono in mente, dopo il primo timido sole, le rondini ed i fiori, sono senza dubbio le pulizie! Tralasciando quelle della casa, ancora più importante è quella del nostro corpo che, dopo gli eccessi delle...
Alimentazione

Come fare una settimana di detox

Con l'arrivo dell'estate molti di noi si sentono in dovere di rendere il proprio corpo più tonico e bello! E questo vale soprattutto nei periodi di pesantezza e gonfiore. Tuttavia, c'è una dieta molto efficace in grado di farci sentire liberi perfino...
Alimentazione

5 colazioni detox

La dieta Detox è una dieta basata su alimenti disintossicanti, ovvero alimenti che favoriscono l'eliminazione delle tossine che il nostro corpo accumula e contribuiscono a depurarlo. Spesso, dopo cene troppo abbondanti, è opportuno iniziare la giornata...
Alimentazione

I più importanti alimenti detox

Il termine detox è sempre più presente nel nostro vocabolario, lo si trova citato sulle riviste, sui siti web e soprattutto collegato a vari alimenti, stili di vita e diete appunto detossinanti. Detox in inglese significa proprio disintossicare, cioè...
Alimentazione

Acqua detox: come prepararla

Le detox water sono bevande dalle mille virtù, largamente apprezzate da chi segue diete ipocaloriche, disintossicanti, drenanti, energizzanti, antiossidanti e digestive. Per realizzare una qualsiasi acqua detox, basta adagiare pezzi di frutta fresca,...
Alimentazione

Come preparare bevande detox

Le tossine possono provocare diversi fastidi al nostro corpo e alla nostra mente: disintossicare il proprio organismo è una buona abitudine che tutti dovremmo adottare per migliorare il nostro tenore di vita. Per farlo esistono vari metodi, come le saune...
Alimentazione

Come seguire un programma detox

Seguire un programma detox può essere la soluzione migliore per eliminare le sostanze nocive al nostro organismo, le tossine e la ritenzione idrica e avere un corpo più pulito, sano e bello sia dentro che fuori. Ovviamente, non è cosa facile seguire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.