Damiana: proprietà, usi e controindicazioni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La damiana è una pianta originaria dell' America. La sua struttura è quella di un piccolo arbusto. Le foglie hanno una superficie liscia, a differenza del bordo seghettato, di un colore verde chiaro. Nel periodo della fioritura la damiana si riempie di fiorellini gialli e di frutti che somigliano a delle piccole capsule dalla consistenza resinosa. Questa pianta è più conosciuta con il nome di tè messicano e è stato scoperto che anche la popolazione dei Maya la usava per sfruttare le sue proprietà. Gli usi delle donne messicane sono quelli di bere un infuso di damiana prima di andare a dormire per risvegliare l' eccitazione del proprio uomo, inoltre in questo stato viene usata per curare l' asma, la bronchite, il diabete, la dissenteria e le emicranie. L' impiego di questa pianta come medicinale non è esente da controindicazioni.

26

Proprietà per gli stati psicologici

La damiana ha un' azione sullo stato psicologico delle persone infatti può combattere la depressione poiché dalle sue foglie si può estrarre un unguento adatto alla cura di ansia e affaticamento. Inoltre il suo uso è utile alle persone che sono abituate a trascorrere le notti in bianco.

36

Proprietà afrodisiache e ormonali

Questa pianta può risvegliare la passione dell' uomo poiché è stato studiato che può fornire un valido aiuto nei casi di impotenza dovuti da ansia da prestazione. La sua azione va ad incidere sul centro dell' erezione localizzato a livello del sistema nervoso. Per le donne è utile per equilibrare il sistema ormonale.

Continua la lettura
46

Proprietà per le vie respiratorie e proprietà diuretiche

L' unguento estratto dalla damiana viene utilizzato per alleviare i sintomi dell' irritazione delle vie respiratorie. È stato studiato che questa pianta ha anche proprietà diuretiche che possono aiutare soggetti affetti da ipertensione e donne che soffrono di cellulite.

56

Usi

La damiana può essere assunta sotto forma di compresse o capsule da assumere lontano dai pasti preferibilmente una la mattina e una nel pomeriggio. È consigliato a chi ne fa uso di assumere il prodotto per un breve periodo intervallandolo con l'interruzione. Nella moderna fitoterapia questa pianta viene usata nella modalità di decotto o tisana in questo caso il dosaggio è pari a 4gr in 100 ml di acqua bollente.

66

Controindicazioni

I possibili effetti indesiderati della damiana non sono stati ancora completamente accertati dalla scienza proprio per questo motivo bisogna rivolgersi al medico prima della sua assunzione che vi dirà con certezza se essa non andrà a collidere con la terapia che state seguendo. In alcuni soggetti può causare nausea, cefalea e delle reazioni allergiche. Il sovradosaggio può comportare alcuni effetti collaterali come l' insonnia, dolori al fegato e alla prostata.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Proprietà e benefici della damiana

La damiana rappresenta un arbusto originario dei territori del Texas, del Messico e del SudAmerica. Appartiene alla famiglia delle Tureneracee ed il suo nome botanico è Turnera diffusa var. Aphrodisiaca. Questo nome gli venne attribuito da William...
Rimedi Naturali

Carbone vegetale: usi e controindicazioni

Il carbone vegetale è un particolarissimo prodotto ottenuto attraverso una serie di passaggi e trattamenti gli conferiscono una elevata porosità, fragilità e leggerezza. Per ottenere questa polvere si utilizza la tecnica della distillazione secca,...
Rimedi Naturali

Sambuco: proprietà e controindicazioni

Il sambuco è un arbusto spontaneo. Popola prevalentemente le zone boschive, montane e campestri di Europa, Africa ed Asia. Raggiunge i 4-5 metri di altezza; ha grossi rami, foglie imparipennate ed appuntite. I piccoli fiori bianchi sbocciano in primavera....
Rimedi Naturali

Olio di melaleuca: proprietà ed usi

L'olio essenziale di melaleuca, o Tea Tree oil (olio dell'albero del tè), è un ottimo rimedio naturale dalle proprietà antibatteriche, antimicotiche e antinfiammatorie. Viene solitamente ben tollerato, per cui è possibile utilizzarlo sia puro che...
Rimedi Naturali

Crescione dei prati: usi e proprietà curative

Nella seguente guida andremo a parlare di proprietà curative e di usi delle piante. Nel caso specifico, andremo a dedicarci al cosiddetto crescione dei prati. Proveremo a conoscere gli usi che si fanno di questa pianta e le sue proprietà curative verificate....
Rimedi Naturali

Olio essenziale di vaniglia: proprietà, benefici e usi

Gli oli essenziali, grazie alle loro proprietà benefiche, vengono utilizzati per molti scopi, soprattutto per trattamenti specifici per il corpo. Ognuno di questi oli viene utilizzato per un apportare una tipologia di benessere diversa, che si serve...
Rimedi Naturali

L'olio di lino: usi e proprietà

I semi di lino, dalle origini antichissime, possiedono notevoli proprietà benefiche. La fibra vegetale, infatti, veniva coltivata a Babilonia già dal 3000 a. C. L’olio si ricava dalla spremitura a freddo dei semi ed ha molteplici usi. Perfetto in...
Rimedi Naturali

Vilucchio comune: usi e proprietà curative

Convolvulus Arvensis è il nome scentifico della pianta che comunemente viene chiamata convolvolo oppure vilucchio comune. Le sue origini si trovano nel continente asiatico ed europeo, per cui in Italia è largamente diffuso. Essa è una pianta selvatica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.