Curcuma: 10 motivi per inserirla nella dieta

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La curcuma è chiamata anche zafferano delle indie, per il suo colore dorato. In cucina ha molti usi. Può essere utilizzata per insaporire piatti a base di carne, di riso, per fare il curry o anche come colorante naturale ed innocuo. Non molti però sanno quanto questa spezia sia benefica per la salute. Con la curcuma si possono prevenire e curare molti dei problemi più comuni, come il mal di stomaco e l'influenza. Fa bene alla pelle, e allevia i crampi mestruali. Ma la curcuma aiuta anche a prevenire malattie estremamente gravi, come il tumore ed il diabete. Sembra incredibile, ma i benefici della curcuma non si fermano qui. Continuate a leggere e scoprirete 10 buoni motivi per inserirla nella vostra dieta.

211

Contrasta il colesterolo

La curcuma aiuta a tenere sotto controllo e bruciare il colesterolo in eccesso. Questo perché stimola la produzione di bile nel fegato, che ''brucia'' il colesterolo cattivo. È proprio il colesterolo buono con la sua azione a favorire lo smaltimento di quello nocivo. Infatti lo porta al fegato, dove viene convertito in bile. Si è osservata un'incidenza più bassa di problemi come la trombosi e gli infarti nei consumatori regolari di questa spezie.

311

Migliora la digestione

La curcuma aiuta l'intestino a produrre bile ed in generale regolarizza le funzioni gastriche. In più, ha proprietà anti-batteriche. Questa spezia è un vero e proprio toccasana per l'apparato digerente. Previene il meteorismo, la diarrea, l'indigestione, le flatulenze. Allieva il mal di stomaco. Ma la curcuma previene anche problemi più gravi, come le ulcere.

Continua la lettura
411

Ha proprietà anti-tumorali

La curcuma è particolarmente efficace nel prevenire leucemia, il cancro alla gola, alla bocca, ai pomoni, al seno, alla prostata, alla pelle, al fegato e al colon.
I ricercatori hanno osservato che gli indiani, che consumano in media tre cucchiaini di curcuma al giorno, si ammalano meno spesso di cancro. Sono stati quindi avviati numerosi studi volti a dimostrare gli effetti anti-tumorali della curcuma. È stato dimostrato che questa spezia rallenta la crescita del melanoma, favorendo la morte delle cellule tumorali. Inoltre grazie alla sua azione antiossidante trasforma i radicali liberi in sostanze innocue per l'organismo.

511

E' un cicatrizzante naturale

In india la curcuma viene utilizzata per curare graffi, sbucciature, ma anche lievi ustioni, punture d'insetto e dermatiti. È infatti un cicatrizzante naturale, oltre a svolgere un effetto analgesico ed un'azione disinfettante. Basta applicare questa spezia mista ad acqua sul taglietto, la puntura o l'ustione per velocizzare il processo di guarigione. Ovviamente in caso di ferite profonde ed estese non basta.

611

Stimola le difese immunitarie

Abbiamo già detto che la curcuma può disinfettare le ferite in maniera naturale. Questa spezie è un potente antisettico ed antinfiammatorio naturale. Può essere usata sia per prevenire che per curare l'influenza, la tosse, il raffreddore ed ogni genere di virus. Aiuta le difese immunitarie anche perché riesce a riequilibrare in maniera naturale i processi fisiologici.

711

Fa bene alla pelle

La curcuma è stata considerata il ''cibo della pelle'' per millenni in Cina ed India. Grazie alle sue proprietà antiossidanti infatti, distrugge i radicali liberi, capaci di produrre notevoli danni alla cute. È una potente sostanza anti-invecchiamento. Ma è ottima anche per la pelle delle adolescenti. Viene infatti utilizzata per produrre efficaci maschere per il viso anti-brufoli e punti neri. Infatti oltre a mantenere la pelle più elastica, la nutre e la deterge eliminando i batteri che spesso causano gli antiestetici bubboni. Ma non è necessaria l'applicazione sotto forma di crema o maschera per godere di questi benefici. La curcuma rende la pelle più bella mantenendo gli individui più in salute e depurando il fegato.

811

Fa bene al cervello

Molti pensano che il cervello sia l'unico organo che non si evolve e non continua a crescere oltre una certa età. Questa nozione è assolutamente errata. Infatti, i neuroni sono sempre in grado di formare nuove connessioni, moltiplicarsi e persino aumentare notevolmente. La curcuma stimola la produzione dell'ormone responsabile della capacità del cervello di rigenerarsi, cambiare ed evolversi. Si pensa che proprio una carenza di questo ormone, il BDNF, sia responsabile di malattie come l'alzheimer, la depressione ed altre malattie comuni del cervello. È stato dimostrato che la curcuma previene o ritarda l'insorgere di questi problemi. Inoltre è ottima per migliorare la memoria e la capacità di concentrarsi.

911

Fa bene alle ossa

La curcuma è un ottimo rimedio naturale per i dolori articolari ed in generale per tutti i disturbi delle articolazioni. Uno studio ha dimostrato la curcuma allevia i dolori dei malati d'artrite più dei comuni antidolorifici. Ma questa sostanza è ottima anche per prevenire queste patologie. Infatti contribuisce a mantenere le giunture, la colonna vertebrale e le articolazioni ben lubrificate. Per questo gli integratori a base di curcuma sono spesso consigliati a chi pratica sport che mettono a dura prova queste ossa.

1011

Previene il sovrappeso e l'obesità

La curcuma è un alimento consigliato per chi ha il metabolismo lento e per le persone a dieta. Infatti aiuta a ridurre il livello di zuccheri nel sangue e ad assimilare il colesterolo in eccesso. Inoltre favorisce la produzione dell'adiponectina, una molecola che stimola l'organismo a bruciare le riserve di grasso. Per via di questa sua azione elimina zuccheri, la curcuma è ottima anche nella prevenzione del diabete.

1111

Previene le malattie del fegato

La curcuma fa benissimo al fegato. È l'alimento che non può mancare assolutamente nelle diete depuranti. Infatti assiste gli enzimi che contribuiscono attivamente all'eliminazione delle tossine, in particolare quelle cancerogene. Inoltre riduce significativamente l'ostruzione e l'infiammazione dei dotti biliari, che a lungo andare causano la cirrosi epatica.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come utilizzare la curcuma

La curcuma è una pianta, simile allo zenzero, che cresce nelle zone dai climi tropicali umidi e caldi. È una pianta rizomatosa (curcuma longa) i cui rizomi vengono essiccati e ridotti in polvere. Essa è di colore giallo e per tale motivo viene chiamata...
Alimentazione

Come bilanciare una dieta senza latticini

Il fabbisogno di calcio varia in base al sesso ed all'età della persona: durante i primi anni di vita, essendo necessario un apporto fondamentale di calcio per la costituzione ed il rafforzamento delle ossa, è estremamente importante mantenere una dieta...
Alimentazione

Come sostituire la carne in una dieta

La carne rappresenta sicuramente un elemento fondamentale all'interno di una dieta sana ed equilibrata. Tuttavia se una persona è vegetariana o non gradisce affatto la carne può sostituire piuttosto facilmente questo alimento. Nella seguente guida pertanto...
Alimentazione

Curcuma: proprietà e benefici

La Curcuma, o Curcuma longa, è una pianta erbacea perenne. È originaria del Tamilnadu, nel sud-est dell'India. Appartiene alle Zingiberaceae, della famiglia dello zenzero. Per vivere, richiede temperature abbastanza alte, comprese tra i 20°C e i 30°C....
Alimentazione

Consigli per tornare in forma con la dieta liquida

L'estate è già passata, e dietro di sé ha lasciato i tanto poco amati da noi donne "chili di troppo". Purtroppo, non è facile tornare in forma dopo tre mesi di eccessi vari, tuttavia, questo non vuol dire che non possiamo provarci. Una delle diete...
Alimentazione

Le migliori app per la dieta personalizzata

Seguire una dieta regolare ed equilibrata per mantenersi in forma e perdere peso, è più semplice se usiamo le applicazioni per smartphone create appositamente per questo scopo. In questo modo potremo avere sempre i giusti consigli sulla nostra alimentazione...
Alimentazione

Come impostare una dieta proteica per la massa muscolare

In questa pratica ed interessante guida, abbiamo deciso di proporre un argomento alquanto attuale e sempre al passo con i tempi. Stiamo parlando delle tanto temute, odiate ma ricercate diete. Proprio così cercheremo di imparare insieme a tutti i lettori...
Alimentazione

Dieta per il colesterolo: cosa mangiare e cosa evitare

Il colesterolo è una molecola presente nel sangue. L'eccesso di questa molecola, soprattutto nella sua " versione cattiva", ovvero il colesterolo LDL, rappresenta il principale fattore di rischio per quanto riguarda le malattie cardiovascolari. L'ipercolesterolemia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.