Crostacei: tutte le proprietà

Tramite: O2O 03/04/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I crostacei rappresentano uno degli alimenti più prelibati che troviamo sulle nostre tavole perché contengono quantità apprezzabili di aminoacidi essenziali, peptidi bioattivi, acidi grassi polinsaturi, astaxantina, vitamina B 12 e altre vitamine e minerali, tra cui rame, zinco, fosfato inorganico, sodio, potassio, selenio, iodio e altri nutrienti che offrono una varietà di benefici per la salute. Crudi o cotti, questi frutti di mare trovano sempre grande consenso da parte di tutti, sia grandi che piccoli. Oltre che per la loro bontà ed il gusto raffinato, i crostacei vengono apprezzati per essere degli alimenti molto ricchi di proprietà nutritive. In particolare, essi hanno delle notevoli proprietà depurative, antiossidanti, lassative e, secondo alcuni, anche afrodisiache. Normalmente, quelli più comuni, ovvero che vengono maggiormente consumati sulle nostre tavole, sono i gamberi, gli scampi, l'aragosta, l'astice, le mazzancolle e i granchi. Se anche noi siamo amanti dei crostacei e desideriamo conoscere quali sono tutte le proprietà che essi possiedono, continuiamo a leggere i passi della seguente guida.

27

Occorrente

  • Crostacei
37

Contenuto proteico e calorico

Prima di tutto dobbiamo sfatare un mito tanto diffuso sull'alto contenuto di colesterolo cattivo nei crostacei. È vero che esso è presente, ma in una quantità rilevante soltanto nella testa, ovvero in quella parte che normalmente non viene mangiata. Si tratta, tutto sommato, di un allarme piuttosto infondato. La polpa dei crostacei è molto simile a quella del pesce magro, in quanto è composta per l'80% di acqua, mentre il restante 20% è costituito da proteine, sali minerali e circa l'1 o il 2% di grasso polinsaturo, ovvero gli omega 3. Si tratta quindi di un alimento adatto anche per coloro che seguono un regine alimentare piuttosto restrittivo. I crostacei, infatti, contengono una modesta quantità di calorie, che possono variare dai 90 ai 100 kCal per 100 gr, a seconda del crostaceo. Ma oltre a tutto ciò, i crostacei non fanno ingrassare perché apportano all'organismo per lo più proteine. Altra proprietà che sicuramente va riconosciuta e ricercata nei crostacei è quella anti-ossidante: questo perché sono ricchi di vitamine del gruppo A, B ed E.

47

Proprietà afrodisiache e depurative

Secondo alcune voci popolari, sembra che i crostacei abbiano anche un potere afrodisiaco; in altre parole, mangiandoli si aumenti la produzione di endorfine, conosciuti anche come "ormoni della felicità". Ciò non è scientificamente provato, però è risaputo che il corpo produce endorfine ogni qual volta viene coinvolto in un'attività piacevole. Tuttavia, secondo altre voci, i crostacei vengono considerati afrodisiaci semplicemente per il modo lento e sensuale con cui spesso vengono mangiati. Ad ogni modo, ci sono altre proprietà accertate dei crostacei: ad esempio hanno sull'organismo un'azione fortemente depurativa e stimolano l'azione dell'organismo. Sono perfetti, infatti, per tutti coloro che soffrono di stitichezza; in questo caso, però, non bisogna consumarli oltre la dose indicata di 1-2 volte alla settimana. Questo perché, come già accennato, sono anche ricchi di proteine, le quali giocano un ruolo importante nell'affaticamento dei reni.

Continua la lettura
57

Proprietà lassative e antiossidanti

Oltre a quelle appena menzionate, le proprietà dei crostacei sono davvero svariate. Questi frutti di mare, infatti, hanno anche delle proprietà lassative e antiossidanti; ma nonostante ciò bisogna consumarli sempre con moderazione perché, come già accennato, l'alta percentuale di proteine contenuta nella polpa tendono ad affaticare i reni. Inoltre, i crostacei rappresentano anche degli alimenti che sono soggetti a sfogare allergie ed intolleranze alimentari, soprattutto quando non sono freschi. Fra tutti, quelli che possono essere consumati più spesso sono sicuramente i granchi poiché hanno un elevato contenuto di acidi grassi omega 3, che in questo caso sono presenti sotto forma di grassi polinsaturi, i quali hanno numerosi effetti benefici per il nostro organismo tra cui un minor rischio di malattie cardiache, un aumento dello sviluppo cerebrale e livelli più alti di colesterolo buono.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferire sempre crostacei freschi
  • Attenzione al prodotto decongelato perché spesso viene venduto come fresco
  • Per capire che si tratta di crostacei freschi controllare che siano ben lucenti e che le carni siano trasparenti
  • Verificare l'assenza totale dell'odore di ammoniaca.
  • Cuocere sempre bene i crostacei prima di mangiarli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Curcuma: proprietà e benefici

La Curcuma, o Curcuma longa, è una pianta erbacea perenne. È originaria del Tamilnadu, nel sud-est dell'India. Appartiene alle Zingiberaceae, della famiglia dello zenzero. Per vivere, richiede temperature abbastanza alte, comprese tra i 20°C e i 30°C....
Alimentazione

Merluzzo: proprietà e benefici

Il merluzzo è uno di quegli alimenti che possiede moltissime proprietà e benefici, ideale da presentare a tavola, ricco di proteine e sostanze nutritive. Viene definito un pesce azzurro e sono molte ricette che caratterizzano questo piatto, considerato...
Alimentazione

Il malto: proprietà e benefici

Il malto è un elemento che si può ottenere dall'orzo e da tanti altri altri cereali come il frumento, il mais , l'avena , la segale e anche dal riso. Quello ricavato dall'orzo viene adoperato anche per cucinare gustosi dessert, creme delicate o...
Alimentazione

Miele di colza: proprietà e benefici

Il miele di colza si ricava dalla Brassica napus. La pianta erbacea è una conifera tipica della Cina, dell'India, del Canada e dell'Europa Centrale. In Italia si coltiva solo in alcune regioni del centro-nord. Il miele di colza ha un consumo elevato...
Alimentazione

Proprietà e benefici della ghianda

Gentili lettori, all'interno di questa guida andremo a parlare delle proprietà e dei benefici della ghianda. Lo faremo in modo semplice, sintetico, ma esaustivo.Ci porremo questa specifica domanda: quali sono le proprietà ed i benefici della ghianda?Lo...
Alimentazione

Le proprietà del miele di rosmarino

Il miele risulta essere un alimento naturale molto nutriente e dalle innumerevoli proprietà interessanti, impiegato sotto numerosi aspetti per il benessere dell'organismo. Proprio perché risulta essere un alimento estremamente utile, bisogna conoscere...
Alimentazione

Latte d'asina: proprietà e controindicazioni

Le proprietà del latte d'asina sono state riconosciute già da Ippocrate fra il 300 e il 400 a. C.Nel Rinascimento ha avuto una vera e propria considerazione scientifica e nel XX secolo iniziò ad essere utilizzato per nutrire neonati orfani e debilitati....
Alimentazione

Le proprietà delle verdure a foglia larga

Le proprietà delle verdure a foglia larga sono davvero tante perché oltre ad essere alimenti importanti nella dieta mediterranea, sono ricche di sapore e si prestano ad essere utilizzate in innumerevoli ricette.Sono ottime sia crude che cotte, facili...