Cosa mangiare prima di correre

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per riuscire a mantenersi sempre sani, in forma e anche per perdere i chiletti di troppo, è importante seguire un'alimentazione sana e bilanciata, ma non bisogna dimenticare di praticare regolarmente dell'attività fisica. Uno tra gli sport più conosciuti e utili per raggiungere questi obbiettivi è sicuramente la corsa. La pratica costante di questa attività consente all'organismo di bruciare molte calorie ma, essendo uno sport aerobico, contribuisce anche al potenziamento del cuore e di tutto l'apparato cardiocircolatorio. Un elemento che non bisogna sottovalutare è che per correre è necessario avere energia, che il nostro organismo ricava da quello che mangiamo. Per questo motivo è importante seguire un'alimentazione equilibrata e ricca di nutrienti. Nei passi seguenti di questa guida ci occuperemo proprio di capire che cosa è opportuno mangiare prima di correre.

26

Occorrente

  • Carboidrati, fibre, proteine, frutta, verdura, latticini
36

Quando si corre abitualmente è importante sempre non mangiare immediatamente prima della corsa. Mangiare subito prima di muoversi in maniera veloce, rischia di creare qualche piccolo malessere che l'organismo può avvertire: vomito, dolori allo stomaco, nausea, giramenti di testa, tachicardia ecc.. È dunque fondamentale ed è una regola importantissima, correre sempre ad una certa distanza dai pasti. Una certa distanza dai pasti però non deve essere intesa come un arco di tempo molto ampio, perché altrimenti sarebbe ugualmente rischioso per l'organismo correre ed affaticarsi senza le giuste energie necessarie che danno la forza di correre.

46

Innanzitutto dobbiamo tenere ben a mente che il corpo, affinché possa sentirsi pronto ad affrontare una lunga corsa, deve essere costantemente nutrito nella maniera corretta, e deve essere sempre adeguatamente idratato. Bere dell'acqua prima della corsa, infatti, è importantissimo, in quanto l'organismo ha bisogno di sali minerali per poter affrontare lo stress fisico, soprattutto nel caso della corsa. La frutta, per esempio, rappresenta un ottimo alimento da poter mangiare prima di correre o di svolgere qualsiasi attività fisica. È leggera, facilmente digeribile e, se viene associata per esempio ad uno yogurt, è perfetta per dare la giusta energia. Anche i carboidrati, mangiati in piccole quantità, possono essere assunti prima di una corsa. Ancora, è possibile mangiare anche delle fette biscottate con della marmellata o del formaggio spalmabile. Ad ogni modo, è importante precisare che non bisogna mangiare subito prima di correre, ma almeno un'ora prima, in modo tale da aver completato la digestione e da permettere all'organismo di aver assimilato i vari nutrienti.

Continua la lettura
56

Se correte quasi ogni giorno, sarà fondamentale aumentare la quantità di fibre, quindi è particolarmente indicato mangiare cereali, legumi, frutta e verdura. Inoltre, sarà fondamentale assumere anche la giusta quantità di proteine, per poter mantenere i muscoli sempre sani ed efficienti. Le proteine si possono trovare nella carne, ma anche nei legumi, nei cereali, nei latticini, ma anche nei prodotti utilizzati nella cucina vegana, come tofu e seitan. Per un corridore esperto, come nel caso di un maratoneta, la situazione ovviamente sarà leggermente diversa, in quanto quest'ultimo avrà bisogno di ingerire molte calorie in più e, soprattutto, dovrà seguire una dieta creata ad hoc, che sia ricca di carboidrati e proteine.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mangiate 3 ore prima della corsa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Allergia al Nichel: cosa mangiare

Il nichel costituisce un elemento presente in grandi quantità in natura e la sua ottima resistenza all'ossidazione lo rende particolarmente apprezzato nella formazione di leghe metalliche. La sua diffusa presenza negli oggetti di uso quotidiano risulta...
Alimentazione

10 modi originali per dimagrire in fretta

L'estate è sempre più vicina e molti di noi vogliono perdere quei chili di troppo che ci hanno accompagnato per tutto l'inverno. Ecco allora che ci si iscrive in palestra o si inizia ad andare a correre con gli amici in mezzo al verde. Nonostante gli...
Alimentazione

Come scegliere i probiotici a colazione

I probiotici rappresentano precisamente degli organismi vivi, i quali sono in grado di apportare rilevanti benefici relativamente alla salute di ogni essere umano, se assunti ovviamente nella quantità adeguata e consigliata sempre da un medico. Tali...
Alimentazione

10 strategie per bruciare i grassi

Nella società moderna sono molte le persone che si trovano a combattere con problemi di sovrappeso che, in diversi casi, sfociano nell'obesità. Il passo più difficile, per chi si trova in queste condizioni, è trovare la voglia, la forza e le strategie...
Alimentazione

Come fare una colazione sana e nutriente

Oggi il ritmo frenetico di vita ci porta a correre già dal primo mattino. Il tempo a nostra disposizione ci sembra sempre poco e avendo i minuti contati, spesso, prima di uscire di casa, rinunciamo alla prima colazione. Saltare la colazione non è una...
Alimentazione

Come combattere gli attacchi di fame

Talvolta può capitare di avvertire i morsi della fame di punto in bianco, da un momento all'altro, il che porta a dover consumare uno spuntino. In certi casi, però, il senso della fame è così forte da portarci a divorare qualunque cosa capiti davanti...
Alimentazione

5 consigli per ingannare la fame

L'estate come ogni anno è inevitabilmente alle porte. Quasi certamente ciascuno di noi ha messo su qualche chiletto durante l'inverno e all'affacciarsi della primavera vuole immediatamente correre ai ripari. I primi tempi come ben sapete sono quelli...
Alimentazione

Come mantenersi in forma con l'acqua pole

Mantenersi in forma e in salute dovrebbe essere la priorità di tutti noi. Un esercizio fisico regolare e moderato garantisce il benessere psico-fisico. Le attività praticabili sono davvero tante. Potremmo camminare, correre, andare in bicicletta o nuotare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.