Cosa mangiare fuori casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I ritmi frenetici di vita non lasciano spazio alla dieta. Bar, ristoranti, locali pubblici o le mense sono la consolazione di molti lavoratori e studenti. Panini, piatti elaborati e fritti, macedonie zuccherate, antipasti di salumi e formaggi, dolci, bibite gassate rappresentano un pasto veloce e stuzzicante. Essi però contengono molti grassi e poco nutrienti, nemici giurati della salute e della forma fisica. Tuttavia, mangiare sano fuori casa non è impossibile. Basta conoscere i rischi e le problematiche. Ecco alcuni consigli per un pranzo, una cena o uno spuntino fuori casa.

27

Occorrente

  • Consapevolezza ed autocontrollo
37

Alimentarsi durante l'arco della giornata con qualcosa di leggero ma nutriente

Un corretto regime alimentare prevede una particolare attenzione alla colazione, il pasto più importante della giornata. È essenziale affrontare ogni nuovo giorno con il giusto apporto calorico. Pertanto, evita di saltare la colazione. Cosa mangiare? Cappuccino, yogurt, fette biscottate con miele o marmellate e succhi di frutta sono ideali per affrontare una giornata di lavoro. È consigliabile fare uno spuntino a metà mattinata: un frutto di stagione, un tè, uno yogurt, una barretta integrale. Scegli comunque qualcosa di leggero ma nutriente. Lo stesso vale anche per il pomeriggio. In questo modo, arriverai al pasto principale fuori casa non troppo affamato.

47

Alimentarsi con un piatto unico o un secondo con contorno

Per moderare le quantità di cibo, puoi mangiare della verdura cruda. Le fibre del finocchio, del sedano o delle carote, assunte mezz'ora prima del pasto, danno sazietà. Quando sei fuori casa, in mensa o al ristorante, scegli pietanze semplici, poco condite e non troppo elaborate. Evita i pasti completi. Opta per un piatto unico o un secondo con contorno. Ordina pietanze senza condimento ed a base di verdure. A questo scopo, puoi mangiare la pasta al pomodoro o con verdure di stagione. Ottimo il riso con olio e parmigiano o la carne bianca alla griglia, il pesce al vapore, verdure crude in insalata o lessate come contorno.

Continua la lettura
57

Evitare gli antipasti non spizzicare pane o grissini durante l'attesa

Non richiedere il dolce e prediligi l'acqua naturale. Evita gli antipasti oppure sceglili come piatto unico. Non spizzicare pane o grissini durante l'attesa. Controlla accuratamente il menù e tieniti lontano da cibi fritti. Non associare più fonti di carboidrati nello stesso piatto. Pertanto, rinuncia a pane, mais e patate contemporaneamente. Potrai anche mangiare un panino, un tramezzino ma attenzione alle salsine. Per quanto gustose ed appetitose, la maionese o la salsa rosa, sono ipercaloriche e ricche di grassi e colesterolo. Controlla le porzioni e richiedi un piatto alla volta. Vuoi qualcosa di dolce? Non sai cosa mangiare? Opta per un gelato alla fragola ed al limone, oppure per un sorbetto agli agrumi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per mangiare sano anche fuori casa impara a conoscere i nemici della dieta, della forma fisica e della salute
  • Evita in particolare cibi grassi, fritti, condimenti pesanti ed ipocalorici
  • Prediligi l'acqua naturale su qualsiasi altra bibita
  • Sgranocchia un finocchio, una carota o del sedano mezz'ora prima di uscire per ridurre il senso di fame
  • Non saltare mai la colazione
  • Mangiare senza regole comporta gastrite, aumento dei trigliceridi e dei tessuto adiposo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come tenere a bada la fame fuori pasto

Avere un'alimentazione corretta non è solo un ottimo modo per avere una linea perfetta ma è anche una questione di salute. Mangiare sano e in modo regolare è utile per mantenere un metabolismo attivo e stare bene a lungo. Molte persone mangiano spesso...
Alimentazione

Come mangiare fuori senza ingrassare

Può capitare, anche a chi è a dieta, di essere invitato a mangiare fuori. Cene, pranzi, feste con amici, possono risultare un vero dilemma per chi non vuole ingrassare. In questa guida però vediamo come "sopravvivere" a queste uscite senza rinunciare...
Alimentazione

Pasti fuori casa: come mangiare in modo sano

La vita frenetica e impegnativa di tutti i giorni spesso ci obbliga a consumare frettolosamente dei pasti fuori casa: si mangia un panino al volo oppure si ordina un pranzo troppo abbondante. In queste situazioni è facile alimentarsi in modo scorretto,...
Alimentazione

Come evitare di mangiare fuori dai pasti

Mangiare abitualmente fuori dai pasti non è un comportamento alimentare corretto, perché si aumenta l'apporto calorico giornaliero con il conseguente rischio del sovrappeso. La sovralimentazione, oltre a fare ingrassare, può alterare i valori ematici,...
Alimentazione

5 buoni motivi per mangiare frutta di stagione

Sin da sempre si che mangiare molta frutta apporta notevoli e diversi benefici all'organismo. Impegnarsi giornalmente nell'assunzione di tali cibi però non è abbastanza, infatti è importante sapere quale frutta prediligere a seconda dei vari periodi...
Alimentazione

5 consigli per cuocere bene la carne alla griglia

All'arrivo della bella stagione si scatena la voglia di mangiare fuori casa, meglio ancora se all'aperto! E cosa c'è di più divertente, e gustoso, di una buona grigliata di carne e verdure per godere di piacevoli momenti conviviali con famiglia ed amici?...
Alimentazione

5 alimenti da non mangiare prima di dormire

L'insonnia è un disturbo molto comune e può portare vari malesseri. Normalmente sono sempre consigliati le canoniche 8 ore di sonno per riuscire poi ad avere la carica giusta, l'equilibrio e la salute psico-fisica per affrontare la giornata. Forse non...
Alimentazione

Come cambiare alimentazione in modo sano

Mangiare è un bisogno primario, ma spesso diventa un abitudine distratta dove inseriamo alimenti non salutari che possono danneggiare con il tempo il nostro organismo, fino a provocare danni difficilmente riparabili. Se ci accorgiamo che il nostro fisico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.