Cosa mangiare durante un periodo di esami

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si affronta un esame importante, si sa, si riflette su ogni dettaglio, su come affrontare la prova nel modo più efficiente possibile e superarla brillantemente. I momenti impegnativi richiedono attenzione e consumano energie, e il periodo di esami può senz'altro ritenersi un momento stressante e faticoso. Se siete interessati a scoprire di più sull'argomento, seguite i consigli di seguito, vi indicherò alcuni suggerimenti su cosa mangiare durante un periodo di esami. Ogni studente arriva a chiederselo, sperando che ci siano cibi che aiutino, in un modo o nell'altro, ad arrivare al momento decisivo con salute, umore ed energie sufficienti. Vediamo insieme come fare per poter mangiare sano e non appesantirci anche durante il periodo più difficile per ogni studente.

25

L'importanza della corretta alimentazione

È chiaro quindi, che una corretta alimentazione può aiutare anche e soprattutto nei periodi più impegnativi, come appunto quello degli esami. La prima regola spesso sottovalutata, è l'assunzione costante di nutrienti, il loro apporto è fondamentale. Vi consiglio dunque di consumare fino a tre pasti e due spuntini di frutta al giorno, in modo da assicurare al vostro fisico un apporto di energia continuo. Evitate eccessi e cercate di non saltare mai i pasti, perché le cattive abitudini alimentari non sono per niente salutari e a lungo andare possono rivelarsi deleterie per il corpo e per la mente.

35

Alimenti che abbassano l'ansia

Stabilito che è bene mangiare poco e spesso, gli alimenti migliori per aiutare la memoria e ridurre l'ansia sono fondamentalmente cibi naturali, poco elaborati. Riso, cavoli e soia, ricchi di magnesio; uova, lenticchie e riso per la lecitina; carni rosse e latticini per la carnitina. Il pesce è leggero e nutriente, non solo per il tanto osannato fosforo, quanto per la presenza di Omega 3, molto utile per mantenere l'efficienza delle fibre nervose e dei neuroni. Vi consiglio inoltre di consumare 1 yogurt al giorno, un po' di frutta secca e cereali integrali, ricchi di vitamina B1.

Continua la lettura
45

Evitare gli alcolici

Evitate alcolici, caffeina, pasti abbondanti e grassi saturi animali, che ossidano i neuroni.
Vi consiglio invece di sorseggiare tisane a volontà durante tutto il giorno, meglio se non zuccherate o magari con l'aggiunta di un po' di miele. Passiflora, biancospino e tiglio in parti uguali sono perfetti per allontanare lo stress. Se le notti sono agitate dalla preoccupazione, può aiutare una tisana di valeriana.

55

Preparazione alimentare

Per affrontare il periodo degli esami o comunque in generale le prove che si presenteranno durante la vita, la preparazione è importante, l'alimentazione sicuramente aiuta, ma ci vuole la giusta consapevolezza e tanta fiducia in se stessi, oltre che una buona preparazione della materia.
Anche durante gli esami è molto importante essere attenti alla propria dieta e a ciò che si mangia in generale, in quanto essendo un periodo di forte stress si tende spesso a mangiare tutto ciò che ci capita a tiro, senza fare distinzione. E questo potrebbe essere dannoso per il nostro organismo. Mangiare bene quindi diventa fondamentale, e i consigli di questa guida vi aiuteranno proprio ad affrontare questo duro periodo nel migliore dei modi. Vi auguro quindi buona fortuna.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come interpretare il sogno degli esami di diploma

Con l'avvicinarsi dell'estate, per molti giovani si avvicina uno scoglio importante, un rito di passaggio dall'adolescenza al mondo degli adulti: l 'esame per il diploma. Socialmente ha un grande significato, tutti ricordano questa esperienza, positiva...
Psicologia

Come interpretare i sogni: gli esami di maturità

I sogni sono da secoli oggetto di studio da parte dei più grandi studiosi di psicologia e di psichiatria. Si ritiene che ognuno di essi abbia un significato diverso a seconda delle immagini e degli avvenimenti che vi fanno da protagonisti. A tutti capita...
Salute

Come farsi prescrivere la pillola

Fare l'amore con il proprio partner o avere avventure occasionali è piuttosto piacevo e divertente, ma alle volte anche rischioso, in quanto si potrebbe rimanere incinta se l'atto sessuale non viene effettuato con le dovute accortezze e metodi contraccettivi...
Salute

Stanchezza: sintomi, cause e rimedi

Se ti capita spesso di alzarti la mattina con sintomi analoghi a fiacca,giorno inaffrontabile, fino ad arrivare sfiniti alla sera sul letto, questa sensazione di stanchezza costante potrebbe essere riconducibile ad un'alterazione dell'equilibrio. In questo...
Alimentazione

Come scoprire l’intolleranza al glutine

Oggigiorno sono moltissime le persone che scoprono anche in età adulta di essere intolleranti al glutine, una proteina presente in moltissimi alimenti. L'intolleranza al glutine può trasformarsi in qualcosa di più serio, ossia la celiachia, che non...
Rimedi Naturali

Come risolvere il problema delle mani sudate

Il problema delle mani che sudano molto è qualcosa di davvero comune. Crea molto imbarazzo, soprattutto quando ci si trova a dover salutare qualcuno dovendo dare la mano. In situazioni più stressanti come colloqui, esami e molto altro la sudorazione...
Alimentazione

Cosa mangiare per migliorare la concentrazione

Quando si hanno degli esami importanti da superare, delle riunioni da gestire o delle situazioni da risolvere, è importante non perdere ne la pazienza, ne la concentrazione, ma restare calmi e pronti a gestire tutto. Per non perdere la concentrazione,...
Alimentazione

5 comportamenti da evitare se si soffre di herpes

L'herpes è un'infezione che si manifesta a causa di un virus nelle zone più delicate del corpo umano. Può diffondersi sotto forma di fuoco di sant'Antonio in qualsiasi parte del corpo, tramite piccoli sfoghi o anche gravi. È curabile con antibiotici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.