Consigli utili per una baby sitter

Tramite: O2O 01/07/2015
Difficoltà: media
14

Introduzione

Di questi tempi nelle famiglie sia l'uomo che la donna contribuiscono attivamente alla crescita del bilancio familiare. Tra turni e straordinari che portano la coppia a stare fuori casa gran parte della giornata molto spesso la preoccupazione dei genitori è quella di dover lasciare i propri figli per molte ore sotto le attenzioni di altre persone. Non sempre si ha la fortuna di avere i nonni accanto che si occupino di loro, pertanto il più delle volte si ritiene necessario affidare, spesso a malincuore, i figli a persone praticamente estranee. Perciò se da un lato si ha il problema dei genitori che non ripongono tanta fiducia nei confronti di estranei, dall'altro vi sono le mille preoccupazioni di un'aspirante baby sitter che, con tutte le buone intenzioni, può temere di non essere all'altezza di tale compito. Per tentare di aggirare questo problema ecco alcuni consigli utili per una baby sitter.

24

Sono tanti i fattori che possono influenzare un genitore nella scelta di una baby sitter per il proprio bambino e, probabilmente non esiste il manuale della perfetta baby sitter, però esistono dei piccoli segnali che potete inviare ai genitori per far capire loro che possono riporre la loro fiducia nelle mani della persona giusta. I genitori pur mettendo alla prova l'aspirante baby sitter faranno comunque molta attenzione all'approccio iniziale, per questo motivo l'educazione dovrà essere alla base del rapporto baby sitter- genitori e baby sitter- bimbi. Se possibile è una buona cosa sia per i genitori che per il bimbo se venisse portato ogni tanto fuori casa, come ad esempio fare qualche passeggiata ai giardini, oppure portarlo al parco per farlo svagare. In tutte le occasioni in cui si sta fuori casa è buona abitudine tenere sempre la man del bambino, o comunque non distaccare mai lo sguardo, i bambini possono essere imprevedibili e qualsiasi distrazione da parte della baby sitter potrebbe causare dei problemi. Un genitore deve avere la certezza che la baby sitter sia i suoi occhi e le sue orecchie quando lo stesso non è presente.

34

A seconda dell'età del bimbo sarebbe carino, e interessante per i genitori che si sentirebbero più tranquilli nel sapere cosa farà il proprio figlio, avere un programma giornaliero. Trovare sempre qualcosa di divertente e stimolante servirà anche al bimbo per iniziare a prendere confidenza con la baby sitter. È importante che tra il bimbo e la baby sitter si crei un rapporto di fiducia, che il bimbo non veda quell'estranea come una che tenta di sostituire la mancanza dei propri genitori.

Continua la lettura
44

Tra i consigli più pratici vi è sicuramente quello di non essere tendenzialmente ritardatarie, i genitori devono potersi fidare ciecamente della persona che hanno assunto per la cura del proprio bambino. È importante che durante il tempo passato con la baby sitter il bambino abbia degli orari rigidi per quanto riguarda i pasti e l'ora del riposino. Questi vogliono essere dei semplici suggerimenti per buttarsi in questo meraviglioso mestiere, dopodiché man mano che si acquisisce più sicurezza verrà tutto in maniera più naturale. Un' ultima cosa, i bambini hanno bisogno di tante attenzioni e hanno un'intero mondo in cui è difficile poter penetrare, per questo motivo se siete delle persone che perdono facilmente la pazienza è bene che pensiate a fare un altro mestiere, in caso contrario buona fortuna!!!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Stress: 5 consigli utili

Lo stress al giorno d'oggi crea spesso situazioni poco piacevoli per le persone, e talvolta comporta squilibri fisici e mentali che costringono poi come reazione ad abbattersi psicologicamente e a mangiare moltissimo, con conseguente aumento di peso e...
Psicologia

Problemi di comunicazione con i figli: consigli utili

I figli sono la cosa più bella del mondo: dal momento in cui siamo consapevoli di attenderne uno la vita cambia perche cominciamo a renderci conto di non essere più noi stessi la priorità assoluta dei nostri pensieri ma sempre e solo loro. E la gioia...
Psicologia

Consigli per togliere un vizio

La maggior parte degli esseri umani (adulti o bambini) compiono dei gesti oppure seguono specifiche abitudini che a lungo andare si trasformano in vizi. Qualche vizio è innocente (come nascondere le cose o mangiarsi le unghie). Altri vizi possono essere...
Psicologia

Stress post parto: 5 consigli per superarlo

Molto spesso, dopo il parto, le donne vanno incontro ad un forte stress che spesso viene riconosciuto anche col nome di depressione post parto. La frequenza delle donne che vanno incontro a questo disturbo è molto alta e la depressione può variare di...
Psicologia

Stress da lavoro: 5 consigli per superarlo

È importante sicuramente andare al lavoro con lo spirito giusto, per non ritrovarsi ad essere pieni di ansia, di stress e di pensieri negativi che riguardano il vostro lavoro. Sicuramente non è assolutamente facile trovare un lavoro adatto ad ogni persona,...
Psicologia

Zen: 10 consigli per vivere felici

Lo zen è una dottrina il cui messaggio ci riporta alla realtà e ci trasmette la verità al di fuori di ogni scrittura. L'oggetto esclusivo di ogni meditazione è l'anima con la quale l'uomo raggiunge il suo stato di illuminazione. Ciò è favorito soprattutto...
Psicologia

5 consigli per superare la perdita del proprio cane

Il cane è il migliore amico dell'uomo per antonomasia. Non è solo un animale, ma spesso è un amico, un compagno di vita, un vero e proprio membro della famiglia sul quale riversare amore e cure. Perciò quando ci lascia, ci affligge un dolore immenso...
Psicologia

5 consigli per gestire una cotta per il capo

Il luogo di lavoro è il posto dove si trascorre gran parte della propria giornata. A lavoro si condividono gli spazi, ci si confronta con i colleghi e si è spesso gomito a gomito con il capo. Prendersi una cotta per il proprio datore di lavoro non è...