Consigli per superare la crisi di mezza età

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La nostra vita è divisa a cicli e la mezza età è compresa tra i 40 ed i 65 anni; questo periodo oppone l'azione continua alla stagnazione. La persona in questo momento del ciclo di vita è intenta a generare, produrre, impegnarsi socialmente. È il momento in cui si crea una famiglia e si ha la realizzazione nel campo lavorativo. Può succedere, però, che si verifica un'assenza di azione per cui il soggetto rifugge dalle responsabilità. È il momento della crisi di mezza età, a tal proposito questa guida dà dei consigli su come superarla.

26

Evitare la malinconia

Ad un certo punto della nostra vita succede che cominciamo a guardare indietro per analizzare il nostro cammino ed allo stesso tempo in avanti per constatare quanto è vicina la senescenza. Incomincia a subentrare un senso di malinconia, si vive un periodo di disagio; questo è il momento di reagire cercando nuovi stimoli lavorativi che possono soddisfare le nostre esigenze.

36

Non avvertire un senso di vuoto

A questa età la persona vive con la tristezza che lo attanaglia giorno dopo giorno. Questo stato d'animo è la conseguenza di tutto ciò che non ha potuto realizzare nell'arco della sua vita. Spesso si fa lo sbaglio di ripiegare le proprie ambizioni su quelle dei figli; è il modo meno corretto di affrontare il proprio disagio. È opportuno superare le difficoltà vissute cercando di trovare un accomodamento psicologico che permette di far pace con noi stessi.

Continua la lettura
46

Provare a ricercare una seconda giovinezza

Un alternativa per superare i disagi che derivano dalla mezza età è la ricerca della seconda giovinezza. Rincorrere una nuova vita e cercare di scrollarsi di dosso gli anni vissuti. Questo atteggiamento può risultare ridicolo per gli altri, per i suoi amici, per i figli, per la moglie. L'uomo ha bisogno di questa fase per riuscire a superare tutti i problemi che si sono presentati all'improvviso.

56

Cercare un amico

A volte si è presi da un senso di oppressione derivante dalla routine quotidiana; essa infatti ci impedisce di fare quello che più ci piace. È il momento in cui comincia a sorgere in noi l'insoddisfazione di non essere capaci di affrontare questo periodo difficile della vita. La ricerca di una persona amica che può aiutarci al superamento di tutte le difficoltà non deve essere vista come simbolo di incapacità, ma come un confronto per stare bene.

66

Allontanare il pensiero della morte

La mezza età è il periodo in cui si comincia a pensare alle malattie, è il momento in cui viviamo la perdita dei genitori e delle persone più care. Queste situazioni portano dei cambiamenti interni dovuti anche all'inesorabile ed irreversibile processo di invecchiamento. L'angoscia e la non accettazione di questi mutamenti determinano la crisi personale. Il suo superamento si può verificare solo se si è capaci di vivere pensando in modo positivo al proprio futuro.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come superare la paura di essere abbandonati

Sarà capitato a tutti d aver sperimentato la sgradevole esperienza di essere preda della paura di essere abbandonati. Se da bambini, infatti, si teme l'abbandono da parte dei genitori, da adulti la paura della solitudine potrebbe permanere e diventare...
Psicologia

Come non sentirsi a disagio

Per vivere in maniera serena e provare piacere nello stare in mezzo alla gente ed in compagnia di altre persone, è fondamentale non sentirsi a disagio. Scrollarsi di dosso inutili paranoie migliorerà il vostro stile di vita e le vostre interazioni sociali....
Psicologia

Come capire un disagio del bambino

Se avete un bambino piuttosto piccolo e notate che si comporta in modo strano, appare chiuso in se stesso o è disobbediente in modo eccessivo, è importante analizzare a fondo la situazione e cercare di capire se vi è un eventuale disagio alla base....
Psicologia

Come capire un disagio di un neonato

Crescere un neonato non è un compito semplice e spesso oltre alle soddisfazione ad alla gioia, ci si scontra anche con le preoccupazioni. Il supporto di un bravo pediatra è di fondamentale importanza, così come i controlli ordinari e quelli straordinari....
Psicologia

Linguaggio dei segni: come comprendere un disagio

Il linguaggio dei segni è un sistema codificato, studiato per sopperire all'impossibilità da parte di alcuni soggetti di avvalersi della lingua parlata. Per coloro i quali non è possibile articolare parola per vari motivi patologici, così come per...
Psicologia

Come sfogare le proprie frustrazioni

È inutile negarlo: i momenti no capitano a tutti. Si può essere anche la persona più calma e positiva di questo mondo, ma ci sarà sempre un periodo di particolare stress e frustrazione pronto a gettarci nell'angoscia e nella negatività, spingendoci...
Psicologia

Come migliorare la personalità

Vi sentite spesso a disagio quando state tra la gente? Siete troppo timidi e non riuscite mai ad esprimere le vostre idee, anche se esse vi sembrano buone e convincenti? Tendete ad arrabbiarvi eccessivamente e ad essere nervosi? Chiunque possiede dei...
Psicologia

Come superare la paura del sangue

La paura del sangue è una fobia che accomuna molte persone e, un semplice prelievo per valutare la nostra salute, può diventare quasi una tragedia. Una volta confermata l'esistenza dell'emofobia, esistono molti metodi che contribuiscono a mitigare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.