Consigli per migliorare l'attenzione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La vita di tutti i giorni è spesso frenetica e complicata, vi sono tantissimi impegni a cui dovrete prestare attenzione e tantissime cose che dovrete fare. Riuscire a conciliare il tutto non è mai facile ed alcune di voi magari hanno più difficoltà rispetto ad altri. Tuttavia anche i più bravi con il multitasking possono avere dei problemi a gestire ogni impegno quotidiano e a mantenere soprattutto la concentrazione. Lavorare sulle vostre capacità di concentrazione e migliorare dunque il grado di attenzione non è un compito impossibile: vi basterà seguire alcune semplici regole, in maniera continuativa. Quali sono queste regole? Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa lista, nello specifico dei cinque consigli per migliorare l'attenzione.

26

Conoscere i motivi e momenti per cui l'attenzione cala

Il primo dei cinque consigli per migliorare l'attenzione è di focalizzarvi sui motivi ed anche i momenti della giornata in cui la vostra attenzione è più carente. Per fare ciò potreste aiutarvi con un block notes su cui scrivere le vostre riflessioni in merito alla questione e tenere a mente tutti i momenti ed i motivi per cui la vostra attenzione vacilla e successivamente cala. Prendere consapevolezza del problema è il primo passo per risolverlo.

36

Puntare su degli obiettivi precisi

Il secondo dei cinque consigli per migliorare l'attenzione è di imporvi un obiettivo e raggiungerlo. Per fare ciò dovrete anche imparare a non caricarvi di commissioni e compiti vari da svolgere in una sola giornata o in poche ore, cercate di fare una cernita in modo tale da riuscire a gestire meglio la vostra attenzione. Così facendo dovrete imporvi di iniziare un compito e di finirlo, sforzandovi di mantenere il massimo dell'attenzione possibile.

Continua la lettura
46

Creare un programma per la giornata

Il terzo dei cinque consigli per migliorare l'attenzione è di crearvi un programma per la giornata. Potreste farlo su carta oppure sul vostro cellulare, dove vi è più comodo. L'importante è che creiate una tabella di marcia che dovrete seguire fedelmente durante il corso della vostra giornata. In questo modo non perderete di vista tutti gli impegni che vi aspettano e limiterete le distrazioni e le perdite di tempo. Così facendo il vostro livello di attenzione aumenterà almeno un po'.

56

Scegliere uno stile di vita bilanciato

Il quarto dei cinque consigli per migliorare l'attenzione è optare per uno stile di vita bilanciato. Cosa si intende per bilanciato? Si intende una corretta alimentazione accompagnata dall'esercizio fisico, seguito anche da ritmi del sonno regolari, ecc. Tutto ciò potrà sembrarvi inutile per migliorare il vostro grado di attenzione ma non è così: mantenere in forma il vostro corpo vi aiuterà a mantenere in forma anche la mente.

66

Fare delle pause di tanto in tanto

Il quinto dei cinque consigli per migliorare l'attenzione è di fare delle pause ogni tanto, tra un impegno e l'altro. Affannarvi per riuscire nel disperato tentativo di fare tutto e subito non vi aiuterà a migliorare il vostro grado di attenzione. È risaputo che il cervello perde l'attenzione dopo 15 minuti dall'inizio di una qualunque attività, dunque è bene che facciate una pausa tra una cosa e l'altra al fine di rigenerarvi e ripartire più concentrati di prima.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come migliorare il tuo portamento

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di portamento. Nello specifico, come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo stesso di questa guida, ora andremo a spiegarvi Come migliorare il tuo portamento.Al fine di riuscire a comprendere...
Psicologia

5 errori da non fare quando vuoi cambiare abitudini

In questa lista vedremo 5 errori da non fare quando vuoi cambiare abitudini. Come prima cosa dobbiamo capire cosa sono le abitudini. Le abitudini nascono sempre da un comportamento reiterato, a volte compiacente, legato alla incapacità di guardarsi all'interno....
Alimentazione

Proprietà e benefici del mandarancio

È finalmente giunto l'autunno e la stagione fredda porta con sé ottimi prodotti tipici dell'inverno. Tra gli agrumi, le arance cominciano a far sentire i loro profumi a partire da Novembre. Oltre a questi classici "puri" che ci accompagneranno per tutto...
Fitness

Pilates: cinque esercizi per le braccia

Il Pilates è un tipo di ginnastica, studiata appositamente per rinforzare la muscolatura del corpo e migliorarne la fluidità dei movimenti e la corretta postura. Si tratta, dunque, di una vera e propria filosofia di allenamento, ideata nei primi anni...
Fitness

Pilates con la sedia: esercizi di tonificazione per gambe e glutei

L'allenamento chiamato pilates, è principalmente basato sul sincronismo tra mente e corpo, e serve per controllare l'estensione dei muscoli, che aiutano a tenere il corpo ben bilanciato, e quindi in posizione ideale per fare da supporto alla colonna...
Alimentazione

Come modificare le cattive abitudini alimentari

Un’alimentazione corretta ed equilibrata è alla base di una vita sana ed efficiente, indispensabile per il corretto funzionamento dell’intero organismo umano. Inoltre, alimentarsi in modo bilanciato consente di garantire un buon livello di benessere...
Alimentazione

Proprietà e benefici del miso

Oggi l'attenzione per un'alimentazione sana, leggera e nutriente è molto cresciuta ed una gran parte della popolazione seleziona gli alimenti da inserire nella propria dieta quotidiana con accuratezza, in modo da offrire al corpo il giusto apporto di...
Alimentazione

Fonti alimentari e loro contenuto di acidi grassi insaturi

Avere un'alimentazione sana è molto importante per mantenere la linea e stare bene. Per realizzare un piano alimentare corretto e bilanciato è molto importante studiare gli alimenti e i loro valori nutrizionali. In questa guida valuteremo insieme le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.