Consigli per la perfetta essiccazione della malva

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La malva, dal caratteristico colore che tira al violetto, è una pianta graziosa e conosciuta per le sue proprietà: è emolliente, allevia le infiammazioni, vanta proprietà lassative e può essere utilizzata anche per concedersi un pediluvio rilassante. La Malva può essere utilizzata fresca per diverse preparazioni culinarie, oppure secca, per preparare infusi e decotti. Se avete deciso di coltivarla in vaso e desiderate sfruttare le proprietà antinfiammatorie, specialmente a carico del sistema respiratorio, seguite questi semplici consigli per la perfetta essiccazione della vostra malva.

26

Scegliere le piante migliori

Il primo consiglio che desidero darvi riguarda la scelta della pianta: nel caso della Malva, per preparare decotti e infusi, ci concentreremo sulla raccolta delle foglie e dei fiori. Ci dovremmo trovare in un momento in cui le foglie sono forti e la pianta è matura ed in piena fioritura, come accade durante l'estate. Una pianta più giovane o una raccolta prematura, pregiudicherebbero proprietà terapeutiche e intensità del sapore.

36

Raccogliere le foglie più belle

Il mio secondo consiglio riguarda la raccolta delle foglie: non è sufficiente che la Malva sia matura ed il periodo sia giusto, ma è importante rispettare il ciclo vitale della pianta stessa. Non si può scegliere un qualunque momento della giornata per recidere il fogliame ma è invece necessario compiere questa operazione al mattino presto o alla sera, quando la Malva è generalmente più idratata.

Continua la lettura
46

Appendere i mazzi

Una volta che la raccolta è stata fatta si presenta il problema dell'essiccazione: è proprio questa fase a creare maggiori problemi. Prima di tutto dovete sapere che esistono diversi modi per essiccare le foglie e i fiori (o le radici) della vostra pianta, uno dei quali è l'appendimento dei mazzi, ovvero la raccolta in mazzetti del fogliame, successivamente appesi a testa in giù in un ambiente asciutto e fresco.

56

Essiccare su vassoio o in forno

Se non volete attendere molto potete procedere ad altri due tipi di essiccazione: quella su vassoio elettrico oppure in forno (o microonde). Questi metodi sono indubbiamente più veloci e sicuri e possono essere combinati come step successivi insieme all'appendimento. L'essiccazione più rapida è sicuramente quella che prevede l'utilizzo del forno a microonde, dove le foglie devono trascorrere un tempo di appena due minuti.

66

Conservare all'asciutto

Quando avrete finalmente essiccato le vostre foglie, fiori o radici, dovrete conservarle in un luogo asciutto, fresco e al riparo da fonti di luce o di calore, specialmente per non alterare il sapore del vostro preparato secco. Potete optare per sacchettini di carta traspirante come quelli per il pane oppure vasetti opportunamente riposti in un luogo chiuso. Buon infuso!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Malva alcea: utilizzi e proprietà curative

Da sempre la natura ci sorprende con le sue infinite applicazioni nel nostro quotidiano benessere e la delicata malva alcea non fa eccezione! Pianta erbacea perenne, regala deliziose fioriture violette o rosa. A classificare per primo la malva alcea fu...
Rimedi Naturali

Proprietà benefiche della malva

La Malva è una pianta spontanea appartenente alla famiglia delle Malvacee. Conosciuta sin dai tempi dei greci per le sue particolarità benefiche. Di fatti, Ippocrate la raccomandava per le sue proprietà emollienti e lassative, certificate scientificamente...
Rimedi Naturali

La malva: proprietà e benefici

La natura non smette di stupirci, offrendo una gran varietà di piante dalle caratteristiche curative in grado di prevenire disturbi o alleviarli. È il caso della malva, pianta erbacea dai fiori di un particolare colore caratteristico, da cui prende...
Rimedi Naturali

Come preparare una maschera viso idratante alla malva

Le maschere per il viso sono, da secoli, sempre state parte dei trattamenti di bellezza per tante donne. Esse sono create partendo da prodotti naturali che servono per curare vari disturbi della pelle, come anche per mantenere la pelle morbida ed elastica....
Rimedi Naturali

6 tisane per una pelle perfetta

Avere una pelle liscia, vellutata e morbida, non è spesso facile. A causa di un'alimentazione sbagliata, della troppa esposizione al sole o al freddo, la pelle tende a rovinarsi, a seccare e a non essere più liscia e idratata.Molte sono le creme in...
Rimedi Naturali

Come avere piedi in perfetta forma

Spesso, oltre alla cura del viso e del corpo in generale, vi è un'altra parte che necessita di delle vere e proprie cure per essere esteticamente perfetta: il piede. Curare e mantenere in forma i propri piedi è quindi di fondamentale importanza per...
Rimedi Naturali

Utilizzi del guaranà per una linea perfetta

La pianta rampicante di guaranà, popolare a tutti sotto forma di bacche, è una pianta originaria del Sud America con fortissime proprietà energizzanti e drenanti; tali proprietà dovute principalmente dalla presenza di caffeina, giocano a nostro favore...
Rimedi Naturali

Consigli per risolvere il problema del sudore

Per sudorazione eccessiva si intende quel problema, molto conosciuto e diffuso, il cui nome scientifico è "iperidrosi". Questo problema può riguardare una sola parte del corpo, o nei casi peggiori, più parti. L'iperidrosi di per sé potrebbe non rappresentare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.