Come vincere la paura di nuotare

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il nuoto non è solo divertimento ma è anche una gran forma di esercizio fisico. Purtroppo, molte persone soffrono di una paura dell'acqua dovuta, alla paura di annegare, paura dell'ignoto ciò che potrebbe esserci sotto l'acqua. Di certo superare questa paura non è impossibile, infatti potrete semplicemente afidarvi ad un professionista per riuscire a combatterla, ma naturalmente in questo modo dovrete spendere una determinata somma del vostro denaro, Dunque, se preferite risparmiare economicamente, potrete provare a risolvere questo fastidioso problema da soli, affidandovi agli utili e dettagliati passi di questa guida, cercando ulteriori notizie utili ed interessanti sul web. Quindi, continuate a prestare particolare attenzione ai semplici passi riportati nella seguente guida, per apprendere rapidamente come vincere la paura di nuotare.

24

Sedersi sul bordo della piscina:

Prima di entrare in acqua ci si deve sedere lungo il bordo piscina lasciando le gambe penzolare in acqua, prendere un po' di acqua con le mani applicandola sul viso per abituarsi in tal modo ad avere il volto in contatto con l'acqua. Lentamente entrare in acqua attraverso le scale, nella zona più bassa della piscina e passeggiare per qualche minuto. Dopo questi primi esercizi si eseguiranno degli altri che permetteranno di abbassare la testa in acqua fin quando non si è comodi ad avere la testa sotto l'acqua.

34

Acqua poco profonda e pulita:

Gli esercizi devono essere eseguiti in acqua poco profonda perché ci si può sentire sicuri, e in una piscina con acqua pulita perché si può vedere ciò che è in acqua in modo da essere più rilassati rispetto a quando si fanno esercizi in acque opache. Una persona di supporto dovrebbe essere vicino a voi durante gli esercizi, ciò può essere di grande aiuto soprattutto se è un nuotatore esperto.

Continua la lettura
44

Immergere la testa in acqua:

Trattenere il respiro, accovacciarsi lentamente verso il basso fino a quando le labbra sono appena sopra la superficie dell'acqua, e vedere se risulta essere possibile tenere la bocca sotto l'acqua con le narici sulla superficie dell'acqua, provare a restare cosi per alcuni minuti poi alzarsi e respirare. A questo punto risulta essere completamente ok, perché l'acqua tocca le narici e un po' può entrare pure dentro si sta tenendo il fiato, e la testa è in posizione verticale. Una volta che il naso e sotto l'acqua immergere la testa completamente sotto l'acqua è possibile espirare in acqua. Con la testa sotto l'acqua e l'espirazione in acqua, si sono raggiunti esattamente due passi per perdere la paura dell'acqua e vincere la paura del nuoto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come dimagrire con il nuoto

È ormai risaputo che il nuoto non solo tonifica le parti più importanti del corpo, ma allo stesso tempo, se eseguito regolarmente e con impegno e costanza, aiuta a far perdere peso in maniera considerevole, dal momento che i muscoli sono sempre in continuo...
Fitness

5 sport per migliorare la resistenza

Mentre ci alleniamo o mentre cerchiamo lo sport adatto a noi. Ci chiediamo quali possono essere gli sport che ci aiutano a migliorare la resistenza. Ce ne sono, sia cardiovascolari che focalizzati sulla massa muscolare. L'importante è riuscire a capire...
Fitness

Come vincere la sedentarietà e restare in forma

Da numerosi studi effettuati sulla popolazione italiana, è risultato che oltre il 33% di essa è in sovrappeso (più o meno grave) e ben il 9% è obeso. Sovrappeso e obesità sono problemi che vanno ben oltre la mera questione estetica. Possono provocare...
Fitness

I benefici del nuoto

Tutti sappiamo che sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista psicologico, praticare con regolarità un'attività fisica è fondamentale per il nostro benessere.In questo senso, uno degli sport che può garantire ottimi risultati è il nuoto....
Fitness

I 5 migliori esercizi per migliorare nel nuoto

Il nuoto è uno degli sport che ci permette di allenare la stragrande maggioranza dei muscoli corporei contemporaneamente. Questo sport necessita di una grande forza mentale ma anche fisica. Con questo tipo di attività è possibile modellare il proprio...
Fitness

Come fare riscaldamento prima del nuoto

Vedremo in tale articolo come fare riscaldamento prima del nuoto. Questo sport è uno dei più completi per allenare il corpo mantenendolo in salute e giovane. Si sa che come sport, il nuoto è piuttosto impegnativo e faticoso. Se si vuole ottenere un...
Fitness

5 metodi di allenamento utili per dimagrire

Sta arrivando l'estate, ed è ora di scoprire il nostro corpo, ma i chili accumulati durante l'inverno ci creano ansia ed imbarazzo! Cosa bisogna fare per perdere peso?Innanzitutto è necessario iniziare a mangiare sano ed equilibrato, evitando cibi grassi...
Fitness

I 5 migliori sport per adolescenti a 15 anni

I ragazzi hanno bisogno di imparare qualche sport, è un bene per il loro fisico ma sopratutto per il loro carattere. Spronate sempre i vostri figli all'attività fisica qualunque essa sia. Cominciare da piccoli, dai 6-8 anni sarebbe l'ideale, i ragazzi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.