Come vincere la gelosia del passato

Tramite: O2O 03/04/2019
Difficoltà: media
18
Introduzione

Ognuno di noi ha sperimentato la gelosia almeno una volta nella sua vita. La gelosia è la paura che proviamo quando affrontiamo la possibilità di perdere la persona che amiamo e che ci sostituisce con un'altra. La gelosia può trasformarsi in qualcosa di molto negativo e patologico quando i sentimenti di paura e la possibilità di perdere una persona cara diventano irrazionali e si inizia a perdere il controllo. In questa guida sarà illustrato come vincere la gelosia del passato.

28
Occorrente
  • Comunicazione
  • Calma
  • Riflessione
38

Chiedere spiegazioni

La gelosia retrospettiva è caratterizzata dal fatto che la persona che soffre prova un grande disagio per ciò che il suo partner ha fatto in passato e genera impotenza per non essere in grado di fare nulla per cambiare ciò che è accaduto. Quello che non gli permette di essere calma è immaginare il suo partner con la persona con cui era nel passato e fa costantemente rimproveri e pretese per quello che è successo.
Le persone che hanno la gelosia retrospettiva vogliono dimostrare di essere le migliori. Di solito richiedono spiegazioni al partner su quello che ha fatto in passato. Tutti questi sentimenti e questi atteggiamenti sono causati dalla mancanza di fiducia in se stessi che queste persone hanno, comportando una bassa autostima.

48

Riflettere sulla gelosia

Il fatto che la persona stia costantemente vivendo la gelosia del passato del partner è estremamente dannoso per entrambi e ovviamente anche per la relazione. Queste sono alcune delle principali conseguenze che la gelosia retrospettiva può portare: dispute, discussioni e conflitti nella coppia, che possono finire in una rottura della relazione. La persona che viene trattenuta può anche provare molta sofferenza e disagio se decide di porre fine alla relazione o di porre dei limiti alla persona gelosa.
È necessario riconoscere che questa gelosia sul passato del partner sia totalmente irrazionale poiché, anche il partner ha avuto una vita sentimentale prima di conoscerti. Rifletti e analizza oggettivamente da dove proviene la gelosia che stai provando, riconosci che non hai niente di cui lamentarti per il tuo partner e che è con te.

Continua la lettura
58

Immaginare la situazione opposta

Mettiti al posto del partner e smetti di concentrarti su di te. Immagina di essere nella tua situazione opposta e rifletti su come ti sentiresti se qualcuno osservasse costantemente situazioni del tuo passato, se ti chiedessero sempre delle spiegazioni su ciò che è già accaduto. In questo modo ti renderai conto che il tuo partner potrebbe anche provare disagio a causa di questa situazione in cui viene accusato ingiustificatamente.

68

Comunicare con il partner

Dopo aver attentamente pensato a questa situazione, avvicinati al tuo partner e digli come ti senti. Ricorda che è essenziale che ci sia una buona comunicazione nella coppia.
Concentrati sul momento presente. Ricorda che la sofferenza non necessaria viene dai tuoi pensieri sul passato o sul futuro. In questo caso la tua sofferenza deriva da situazioni sul passato che anche te stesso non hai vissuto perché non conoscevi il tuo partner.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Una buona tecnica per abituare la tua mente ad ancorarsi nel momento presente è la meditazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come vincere l'ipocondria

L'ipocondria è una forma d'ansia molto particolare che interferisce con la normale vita di tutti i giorni. Questo disturbo psicologico si manifesta con un' abnorme paura di avere una malattia mortale o molto grave anche quando i medici assicurano che...
Psicologia

Come vincere la paura di nuotare

Il nuoto non è solo divertimento ma è anche una gran forma di esercizio fisico. Purtroppo, molte persone soffrono di una paura dell'acqua dovuta, alla paura di annegare, paura dell'ignoto ciò che potrebbe esserci sotto l'acqua. Di certo superare questa...
Psicologia

Psicologia: 5 tecniche per vincere la paura del dentista

Come vedremo nel corso di questa guida, è assolutamente naturale provare paura o esitazione di fronte all'eventualità di recarsi da un dentista per risolvere un problema dentario. Tuttavia, esistono delle tecniche apparentemente banali che possono aiutare...
Psicologia

Come vincere la fobia degli scarafaggi

Molto spesso succede di essere spaventati da qualche animale. Spesso, sopratutto nel caso delle donne, queste ultime si spaventano davanti a grilli, cavallette o scarafaggi, sicuramente molto fastidiosi. Se anche voi rientrate in queste categorie, allora...
Psicologia

Come vincere la fobia del sangue

Nella vita di tutti i giorni ci sono molte paure e fobie che colpiscono la stragrande maggioranza delle persone di tutto il mondo. Questa patologia è una nevrosi che porta chi ne è affetto ad avere un rifiuto molto importante al sangue e questo in molti...
Psicologia

Come vincere l'agorafobia

Il termine "Agorafobia" deriva dalla parola greca "Agorà", che significa piazza, e serve ad indicare un particolare stato emotivo contraddistinto dal fatto di nutrire una paura immotivata nei confronti degli spazi affollati. Dal punto di vista psicologico,...
Psicologia

Come vincere la fobia dei topi

Con il termine "Musofobia" s'intende una forma di zoofobia che è specificata come la paura dei ratti. Questa può scaturire, sia da esperienze pregresse avute con queste creature o perché si ha proprio quel senso di drizzamento dei peli quando si vede...
Psicologia

Come vincere la dipendenza affettiva

Le persone con dipendenza affettiva sono quelle che cercano amore come il cibo oppure la droga. Il soggetto rinuncia ad una parte della sua autonomia decisionale, di critica e di giudizio. Egli infatti lega le sue capacità alla persona da cui è dipendente....