Come utilizzare le fave di cacao

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le fave di cacao sono i semi contenuti nei frutti dell'albero del cacao. Questi rappresentano l'ingrediente principale dell'industria del cioccolato. Prima di utilizzarle devono subire i processi di fermentazione, essiccazione, pulizia e decorticazione. La loro caratteristica principale è quella di avere un alto valore nutrizionale. Questo pur presentando un contenuto calorico molto basso. In questa guida verrà indicato come utilizzare le fave di cacao presentando 3 preparazioni diverse. Queste sono la salsa al cioccolato, i panini alle fave di cacao e i biscotti vegani alle fave di cacao.

25

Occorrente

  • Panini: 350 g di farina 0, 250 g di acqua tiepida, 9 g di lievito di birra fresco, 18 g di olio extravergine, sale, 20 fave di cacao, 2 cucchiai di miele
  • Salsa al cioccolato: 3 dl di panna fresca, 60 g di fave di cacao, 180 g di cioccolato fondente
  • Biscotti: 300 g di farina tipo 0, 20 g di amido di mais, 70 g di latte di riso, 1 cucchiaio di cremortartaro, 110 g di olio di mais, granella di fave di cacao q.b.
35

Salsa

Le fave di cacao possono, innanzitutto, impiegarsi per preparare una profumatissima salsa al cioccolato. Versare in una casseruola circa 3 dl di panna fresca e portarla a ebollizione. Quindi spezzettare le fave di cacao, tostarle in una padella e metterle in infusione. Questo per poi unirle alla panna una volta spento il fuoco. Nel frattempo, tritare grossolanamente il cioccolato fondente e trasferirlo in un recipiente. Far risposare in frigorifero per almeno un paio di ore e, una volta tirato fuori, fare in questo modo. Versare il liquido in bicchierini da liquore sul cui fondo si disporranno delle scorzette di arancia caramellate.

45

Biscotti

Preriscaldare il forno a 350°F/180°C. Sciacquare bene le fave di cacao in acqua fredda. Scolarle, salvare 20 fave di cacao per la decorazione. Quindi aggiungere il resto a un alimentatore insieme a burro di noci e latte. Miscelare fino ad ottenere una confettura liscia. Mescolare insieme zucchero, polvere di cacao, polvere di ananas, e sale, Quindi aggiungere il tutto alla miscela di fave di cacao. Riprenderli finché tutto non venga combinato. La pastella dovrebbe risultare simile a quella di una grossa mousse. Applicare un foglio di carta da forno su una teglia. Quindi con un cucchiaio distribuire equamente la pastella su di esso. Utilizzare un cucchiaio o un dito per dare ai biscotti le forme rotonde. Questi devono avere una dimensione di circa 3-4 pollici/7-10 cm di larghezza. Cuocere per circa 20 minuti. A questo punto prepararli pochi minuti prima di trasferirli in un recipiente.

Continua la lettura
55

Panini

Un'altra ricetta nella quale si utilizzano le fave al cacao è quella dei panini alle fave. Sciogliere in una tazza di acqua tiepida il lievito e il miele e lasciare 5 minuti a riposare. In una ciotola versare la farina, poi unirvi l'acqua con il lievito e lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Trasferire l'impasto in un recipiente piuttosto grande, leggermente unto di olio. Quindi lasciarlo lievitare fino ad avere un impasto di grandezza doppia. A quel punto suddividerlo in 6/7 panetti piccoli e, con le mani, ottenere 6 panini. Coprire una teglia con uno strato di carta da forno, adagiarvi i panini e, continuare così. Dopo averli spennellati con dell'olio, infornarli a 220° per 10 minuti. Trascorso tale periodo abbassare il forno a 190° e continuare la cottura fino a quando si doreranno per bene.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Proprietà e benefici del cacao

Il cacao, anche se in Europa è stato portato solo dopo la scoperta dell’America, è stato sempre usato, per le proprietà benefiche, in varie pratiche mediche dalle civiltà antiche Azteche e Maya. Anche oggi alcune popolazioni indigene del Sud America...
Alimentazione

5 superfood che danno energia

Per alimentazione superfood si intende una tipologia alimentare in grado di dare fonti di energia soprattutto durante il periodo estivo, o chi svolge in modo frequente attività fisica, come jogging, palestra, nuoto e tanto altro ancora. Il corpo necessita...
Alimentazione

Guida agli alimenti che contengono xantine

Ognuno di noi ha sicuramente sentito parlare di sostanze come la caffeina o la teofillina. Questo genere di sostanze sono degli alcaloidi. In altre parole parliamo di un gruppo di sostanze organiche di origine vegetale dalle proprietà farmacologiche....
Alimentazione

Come mangiare cioccolato senza ingrassare

Molte persone pensano che il cioccolato sia nemico della sana alimentazione e, non sanno, che in realtà si sbagliano di grosso. Infatti il cioccolato è un valido aiuto dell'alimentazione sana e consente di aumentare i livelli di serotonina e mantenere...
Alimentazione

10 alimenti che aiutano la memoria

Se siete alla ricerca di qualcosa che aiuti la vostra memoria, ecco i 10 alimenti migliori che aiutano realmente a mantenere attiva la vostra mente. Molti alimenti infatti, grazie alle loro miracolose proprietà antiossidanti, riescono a favorire la capacità...
Alimentazione

Cosa mangiare dopo la palestra

Mantenere in forma il proprio corpo è ormai praticamente una necessità per chiunque di noi. Per poter riuscire in modo completo a mantenersi in forma è comunque fondamentale non solo esercitarsi in modo abituale in discipline sportive, che migliorano...
Alimentazione

Come evitare che i legumi producano gas

In una buona alimentazione non può mancare nessun nutriente essenziale. Troppo spesso ci limitiamo ad un mero calcolo delle calorie per scegliere i nostri pasti. Rinunciare ad un gruppo tra carboidrati, proteine e grassi non è salutare per l'organismo....
Alimentazione

I pro e i contro del cioccolato

Il cioccolato è un delizioso alimento che si produce dalla macinazione dei semi prodotti dall'albero del cacao. Questa polvere prodotta viene poi mescolata con altri ingredienti e permette la produzione di moltissimi tipi di cioccolata come ad esempio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.