Come utilizzare la quinoa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La quinoa è una pianta che appartiene alla famiglia delle Chenopodiaceae di cui fanno parte anche gli spinaci e le barbabietole. È annuale. Non è una pianta graminacea. Viene classificata merceologicamente come un cereale. Ha delle spighe dove si ricavano dei semi simili a quelli del miglio. È una pianta ricca di amido, magnesio, ferro, fibre, sali minerali, fosforo, zinco e proteine vegetali. Tra le principali caratteristiche di tale cereale è senza glutine. Può essere dunque consumato tranquillamente dai celiaci. È ricca inoltre anche di vitamina B2, caratteristica per la quale viene ritenuta in grado di combattere le emicranie. Gli inca consideravano la quinoa come la "madre di tutti i semi", perciò era venerata come pianta sacra. Vista l'importanza di questa pianta, nell'anno 2013 è stato dichiarato dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, l'Anno Internazionale della quinoa. Vediamo ora tramite questa semplice guida come utilizzare la quinoa.

24

Ci sono in circolazione circa 200 varietà di tale specie. Le più usate sono però soltanto tre. Si contraddistinguono da questi colori nei loro semi, quali: nero, rosso e giallo. Essi vengono usati così come nascono, ma possono essere anche macinati per ottenere una farina. Si trovano tranquillamente in commercio nei negozi di prodotti biologici, nei negozi equo-solidali e nelle erboristerie.

34

Prima di usare i semi della quinoa devono essere lavati con acqua fredda, così facendo viene eliminato lo strato della superficie di saponine, che tendono a conferire a questo cereale un sapore un po' amaro. Per la presenza proprio di questo glicoside, i semi in passato erano usati per produrre un naturale detergente per fare il bucato. Le signore che amano quindi i detersivi naturali potrebbero essere perciò molto interessate a farne questo tipo di utilizzo. I chicchi per essere cotti hanno bisogno di molta acqua, ed il tempo di cottura sarà circa di 10/15 minuti. Una volta che questi semi hanno bollito, si possono consumare tranquillamente in modo semplice con un filo d'olio leggero. Si possono inoltre anche accompagnare a legumi, verdure, ma anche essere mangiati a colazione insieme al muesli.

Continua la lettura
44

Si possono anche preparare zuppe buonissime con questo ottimo cereale. La sua farina viene usata mescolandola con le altre farine tipo di farro e di frumento, in un circa 30%. Inoltre si potrà utilizzare anche per preparare torte, biscotti, pane e simili. Dagli steli di questa pianta sarà possibile anche ricavare del colorante, che potrà servire per tingere dei tessuti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come utilizzare la quinoa

La quinoa è una pianta che appartiene alla famiglia delle Chenopodiaceae di cui fanno parte anche gli spinaci e le barbabietole. È annuale. Non è una pianta graminacea. Viene classificata merceologicamente come un cereale. Ha delle spighe dove si ricavano...
Alimentazione

Come dimagrire aumentando il senso di sazietà

Se volete perdere peso e tenerlo stabile, controllare la fame e la voglia di cibo è fondamentale. Anche se esistono numerosi soppressori dell'appetito sul mercato, non c'è alcuna garanzia che funzionino o che siano sicuri. Se avete intenzione di cominciare...
Alimentazione

5 fonti di proteine vegetali

La natura ci mette a disposizione tantissimi alimenti proteici che sostituiscono in maniera ottimale la carne. Chi decide di diventare vegetariano o vegano infatti, deve cercare validi sostituti proteici e alternative agli alimenti di origine animale....
Alimentazione

5 tipi di pasta senza glutine

La pasta senza glutine è per tutti coloro che hanno una forte intolleranza al grano, ciò comporta un'importante modifica del loro sistema di alimentazione, come per molte altre cose, anche per per questo tipo di pasta c'è un'ampia scelta da fare. C'è...
Alimentazione

Come sostituire la carne in una dieta

La carne rappresenta sicuramente un elemento fondamentale all'interno di una dieta sana ed equilibrata. Tuttavia se una persona è vegetariana o non gradisce affatto la carne può sostituire piuttosto facilmente questo alimento. Nella seguente guida pertanto...
Alimentazione

10 fonti vegetali di calcio

Ecco una guida su 10 fonti vegetali di calcio. Esistono moltissime persone che non possono assumere latticini e derivati degli stessi a causa di allergie e intolleranze alimentari. Contrariamente a come molti possono pensare esistono tantissime forme...
Alimentazione

Come sostituire il glutine

Recenti ricerche nel campo medico, hanno evidenziato che attualmente almeno 1 italiano su 100 è affetto dal c. D disturbo di celiachia. La celiachia, è una malattia autoimmune che colpisce l'intestino tenue dell'individuo, e che comporta l'impossibilità...
Alimentazione

I 10 alimenti vegetali più salutari

Al giorno d'oggi si fa sempre più attenzione alla propria salute e per riuscire a stare bene con se stessi è necessario controllare cosa mangiare. I nostri supermercati offrono una scelta pressapoco infinita e può essere complicato fare una spesa salutare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.