Come utilizzare la curcuma contro l'artrite

Tramite: O2O 26/02/2016
Difficoltà: media
16
Introduzione

Molte volte si pensa che l'assunzione di medicinali sia l'unico modo per sopperire a carenze, o far fronte a malanni, ma non è sempre così, molto spesso la soluzione più efficace la si ritrova in natura. È il caso della Curcuma longa, una spezia meglio conosciuta come "lo zafferano delle Indie", per il colore arancione/giallo, che richiama quello tipico dello zafferano, originaria dell'Asia sud-orientale. I consumatori del curry, forse già la conoscono, bene, la Curcuma infatti è presente anche tra le componenti basilari del curry, comunemente usato in cucina. Dall'altra parte dell'oceano, passando dall'India per poi arrivare alla Polinesia, questa miracolosa spezia è utilizzata per i suoi effetti benefici, depurativi e antisettici, ma non è finita qui, questa spezia è comunemente usata anche per combattere i i dolori mestruali e i disturbi infiammatori. A tal proposito, questa guida, vi spiegherà, come utilizzare la curcuma contro l'artrite.

26
Occorrente
  • Curcuma
  • Misurino
36

Come abbiamo già detto, la pianta è conosciutissima, per le sue proprietà antinfiammatorie, e a tal proposito, da numerosi medici è stato dimostrato che è efficace per curare e alleviare il dolore provocato dall'artrite. La pianta può raggiungere un'altezza massima di un metro, ed è caratterizzata da foglie grandi e lunghe circa 40 cm. Questa pianta, è utilizzata anche come colorante alimentare, oppure per colorare tessuti, sebbene in quest'ultimo caso, non è consigliabile poiché scolorisce facilmente al sole.

46

Generalmente, per curare questo malessere, è preferibile assumere, quotidianamente, circa due grammi di estratto secco di curcuma, disponibile in numerose erboristeria anche sotto forma di capsule. Per soddisfare anche chi magari a difficoltà nell'ingerire piccole, l'estratto di questa pianta, molte volte, è assunto, aggiungendolo, in quantità moderate, direttamente negli alimenti.

Continua la lettura
56

Per quanto riguarda il dosaggio, è necessario chiedere a esperti specialisti, come erboristi o stesso fisioterapisti. La pianta infatti, sebbene abbia effetti terapeutici, deve essere dosata in maniera equa, solitamente si ipotizza che le quantità non possono superare i 10 grammi al giorno, ma ovviamente dipende dai casi e dallo stato d'avanzamento dell'artrite. Ha però un'azione anti-coagulante, non è quindi consigliata a chi soffre di problemi ad essa collegata. Questa pianta, dalle innumerevoli proprietà medicinali, è un passe par tout, proprio perché, nel rispetto dell'ambiente e della salute umana, non è dannosa come un comune medicinale.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • E' preferibile affidarsi all'aiuto di speciialisti
  • Fare prima dei controlli per verificare la compatibilità con la Curcuma
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Tisana antinfiammatoria curcuma e zenzero

Le spezie sono degli ingredienti che non devono mancare nella nostra dieta quotidiana perché, oltre ad arricchire di gusto e sapore le pietanze, anche quelle tradizionali, sono in grado di offrire notevoli effetti benefici per l'organismo. Vediamo come...
Rimedi Naturali

Consigli naturali contro la tendinite

La tendinite è un' infiammazione dei tendini, quel tessuto fibroso che lega i muscoli alle ossa. Le cause che la provocano sono molteplici, ma solitamente è dovuta a sforzi eccessivi in attività sportive o fisiche. Le parti del corpo nelle quali si...
Rimedi Naturali

Come fare un impacco contro la vasculite

La vasculite è una malattia del sistema immunitario, che caratterizzata i globuli rossi erroneamente come corpi estranei, portando all'infiammazione dei vasi sanguigni. Ci sono molti tipi di vasculite, alcune delle quali sono genetiche. Questa condizione...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la raucedine

Per i piccoli disturbi dell'organismo, non serve sempre ricorrere a farmaci e medicinali. Questi, talvolta, possono appesantire il fegato ed abbassare ulteriormente le difese immunitarie. La natura, in alcuni casi, può darci una grande mano: oli essenziali,...
Rimedi Naturali

5 rimedi naturali contro le gengive infiammate

L'igiene orale è assolutamente fondamentale per la salute dei denti e della bocca. La cavità orale è, infatti, un organo come gli altri e mantenere una corretta igiene non è solo un capriccio estetico. Talvolta, le gengive possono sanguinare e troppo...
Rimedi Naturali

Come fare un impacco contro la porocheratosi

La porocheratosi è una fastidiosa patologia che colpisce la pelle, più frequentemente quella maschile e che si evidenzia e si sviluppa in particolar modo sugli arti. Purtroppo questa malattia è incurabile, sebbene non grave o infettiva; chi la contrae...
Rimedi Naturali

Come utilizzare il ghiaccio contro rughe

Le rughe sono la conseguenza del progressivo rilassamento della pelle dovuto al passare degli anni. Le antiestetiche pieghe si formano con l'età quindi, ma anche a causa delle espressioni che si assumono o peggio ancora per carenze vitaminiche o fumo....
Rimedi Naturali

Come fare i fumenti contro il raffreddore e il mal di gola

La stagione invernale si distingue per il diffondersi di vari sintomi influenzali. Raffreddore e mal di gola sono i più comuni. Spesso non sfociano in febbre e sindrome influenzale e possiamo combatterli con rimedi naturali. I famosi "metodi della nonna"...