Come utilizzare la camomilla come anti-infiammatorio

Tramite: O2O 26/04/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida vedremo come utilizzare la camomilla come anti-infiammatorio. Generalmente si consuma come infuso in acqua bollente. Sono numerose le sue proprietà, a partire da quelle sedative e calmanti. Infatti la camomilla è l'ingrediente base di molte creme lenitive. In realtà però la pianta di camomilla possiede anche altre caratteristiche. Le preparazioni a base di questa pianta possono agire da anti-infiammatorio naturale sul nostro organismo. In questo modo risparmieremo, a volte, di prendere farmaci a sproposito.

26

Occorrente

  • Camomilla per infuso
36

La camomilla è una pianta molto conosciuta. Potremmo tentare di utilizzare la camomilla anche per irritazioni del cavo orale. La pianta è perfetta se usata come anti-infiammatorio per mal di denti, gengiviti, afte e stomatiti. Gli acidi organici contenuti all'interno dei fiori forniscono alla camomilla queste proprietà calmanti. Per curare queste patologie, faremo sempre un infuso con la camomilla. Lasciamo freddare ed utilizziamolo come colluttorio. Sarà sufficiente fare sciacqui e gargarismi per godere dei suoi effetti benefici.

46

Un anti-infiammatorio naturale è un'erba, o una pianta officinale, in grado di intervenire sulle cause delle infiammazioni. A volte, non è necessario curarsi con i farmaci di origine chimica. Alcune patologie possono facilmente risolversi assumendo sostanze naturali. I fiori di camomilla sono l'ideale per preparare un infuso. Nel periodo mestruale, la camomilla agisce come un miorilassante. Produce un rilassamento muscolare che lenisce i crampi. Allo stesso modo, agisce da anti-infiammatorio per chi soffre di sindrome dell'intestino irritabile. L'infiammazione all'intestino provoca dei crampi e degli spasmi fastidiosi che si possono calmare con l'infuso.

Continua la lettura
56

La proprietà calmante della camomilla non si esaurisce agli usi interni. Questo anti-infiammatorio naturale può fare bene anche alle mucose. L'olio essenziale di camomilla, ha potere decongestionante e calmante. Nel caso di una congiuntivite, faremo degli impacchi. Dopo aver preparato un infuso di camomilla, aspettiamo che sia tiepido. Mettiamo a mollo delle garze sterili nel liquido. Quindi poggiamole sugli occhi per qualche minuto. Proveremo subito sollievo per i nostri occhi gonfi e stanchi. Faremo lo stesso anche in caso di dermatite o irritazione della pelle. La camomilla è un anti-infiammatorio efficace addirittura per irritazioni urogenitali. Basterà applicare l'infuso sempre tramite impacchi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di assumere farmaci, per patologie leggere, tentiamo i rimedi naturali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Maschera per capelli alla camomilla

Prendersi cura dei capelli con regolarità è l'unico modo per avere una chioma sana e splendente. Per proteggere i nostri capelli dagli effetti negativi degli agenti atmosferici, dall'inquinamento e dall'uso di lacche, tinte e phon, possono venirci incontro...
Rimedi Naturali

Come utilizzare il bambù per ottenere un effetto anti-age

Il bambù rappresenta un vero e proprio elisir di giovinezza, poiché è tanto ricco di sali minerali e di principi attivi anti-ossidanti (che aiutano a rigenerare e rivitalizzare i tessuti che costituiscono la struttura del corpo) ed è un validissimo...
Rimedi Naturali

5 tisane anti rughe

La guida tratterà una tematica che, sono sicuro, potrebbe essere di vostro gradimento. Come avrete letto dal titolo posto precedentemente, andremo a darvi 5 opzioni di tisane anti rughe. Possiamo cominciare immediatamente con le nostre argomentazioni...
Rimedi Naturali

Come fare un massaggio anti stitichezza

La stitichezza o stipsi è purtroppo molto diffusa fra gli esseri umani (uomini o donne che siano, ma anche bambini) e consiste nell'avere serie difficoltà a defecare. Questo porta a conseguenze tipo dolori, malessere generale, emorroidi, ragadi, ecc......
Rimedi Naturali

Come lenire il prurito

Il prurito è una sensazione sgradevole che provoca il grattarsi ed è legata ad una lieve stimolazione delle terminazioni delle fibre nervose dolorifiche superficiali, una stimolazione maggiore provoca il dolore, il prurito, perciò, può essere anche...
Rimedi Naturali

Come usare l'arnica

L'arnica e i suoi estratti sono stati ampiamente impiegati nella medicina omeopatica come trattamento per l'acne, foruncoli, contusioni, distorsioni, eruzioni cutanee, dolori e ferite. I fiori e i rizomi sono le parti della pianta che sono utilizzate...
Rimedi Naturali

Come effettuare degli impacchi rinfrescanti per gli occhi

L'occhio è l'organo della vista ed è estremamente delicato. Per questa ragione bisognerebbe proteggere gli occhi di continuo tenendoli al riparo da polveri, vapori, liquidi irritanti; non affaticarli con letture sotto scarsa o eccessiva luce; non costringerli...
Rimedi Naturali

5 tisane per favorire la digestione

Bere tisane è un'abitudine praticata da migliaia di anni grazie alle molteplici funzioni che svolgono nel nostro organismo. Oggi la maggior parte di coloro a cui piace bere tisane lo fa per concedersi un momento di relax, ignorando, a volte, che gli...