Come utilizzare il bergamotto

Tramite: O2O 19/07/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il bergamotto è un piccolo agrume con la buccia di colore giallo che appartiene alla famiglia della rutaceae. Le sue origini sono incerte; infatti alcuni botanici pensano che derivi dal limone, mentre altri dall'arancio amaro. Il bergamotto comunque è una pianta autoctona della Calabria che viene coltivato soprattutto sulla fascia costiera. È una pianta che non sopporta sbalzi di temperatura e deve essere irrigata costantemente. I territori ben soleggiati ed esenti da gelate sono ideali per la sua coltivazione. Il bergamotto infatti attecchisce soltanto in determinate aree. Esso è presente quasi sempre in tutte quelle fragranze a cui si desidera conferire un tono fresco. Il frutto è commestibile ed è qualche volta utilizzato per la preparazione di liquori e bevande. La sua coltivazione assunse carattere industriale soltanto nella metà dell'800. Ultimamente lo sviluppo edilizio ha sottratto molte aree alla coltivazione del bergamotto. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come utilizzare il bergamotto.

25

Proprietà curative

Il bergamotto si presenta come un albero di modesto vigore; ha fiori bianchi con 5 petali riuniti in gruppo. Il bergamotto è un frutto ricco di vitamine. Esso infatti contiene: vitamina A, vitamina B e vitamine del gruppo B. Inoltre, è una fonte importante di flavonoidi. La polpa, suddivisa in 12/15 spicchi fornisce un succo abbastanza acido ed amarognolo. È stato accertato che con l'assunzione di succo di bergamotto si riesce a tenere sotto controllo il livello di colesterolo cattivo ed a prevenire le malattie cardiocircolatorie e vascolari. Inoltre, questo frutto ha proprietà antiossidanti, antivirali, disinfettanti, cicatrizzanti ed antimicotiche. Generalmente la somministrazione del bergamotto sotto forma di succo oppure di spremuta si utilizza per usi terapeutici. Il bergamotto non ha un gusto molto gradevole; è questa una delle ragioni per cui non viene consumato abbastanza come frutto fresco. Si può quindi affermare che l'impiego del bergamotto va oltre gli usi alimentari.

35

Utilizzo terapeutico

Il bergamotto ha un'elevata proprietà calmante sia sul sistema nervoso che su quello respiratorio. È adatto per intervenire sugli stati ansiosi, sulla depressione e sulle infiammazioni delle vie respiratorie. Il bergamotto viene utilizzato anche per la produzione di oli essenziali; essi vengono estratti dalla buccia del frutto, dai rametti, dalle foglie e dai fiori della pianta. Gli oli essenziali vengono usati in profumeria per il loro aroma. Questi oli rappresentano un componente essenziale dell'acqua di colonia. L'olio essenziale di bergamotto è ricco di terpeni, di bergapteni e di acido citrico. Per il suo profumo intenso il bergamotto viene utilizzato per la realizzazione di saponi in quanto offre una sensazione di freschezza. Le gocce di bergamotto sono anche un ottimo rimedio per combattere la micosi delle unghie.

Continua la lettura
45

Utilizzo in cucina

Molto conosciuto è il liquore preparato con il bergamotto. Esso viene utilizzato per dare un tocco in più ai piatti a base di pesce. Il liquore si può preparare anche in casa. Bastano 8/10 bergamotti, 1 litro di alcool a 90°, 500 g di zucchero e 500 ml di acqua. All'inizio bisogna lavare ed asciugare i bergamotti. Poi, bisogna eliminare tutte le buccia lasciando la parte bianca. Si fanno macerare le bucce in una bottiglia lavata e sterilizzata per circa 15 giorni. Trascorso questo tempo bisogna riscaldare acqua e zucchero in un pentolino. Si fa sciogliere completamente lo zucchero e si lascia raffreddare. A questo punto si deve miscelare il composto con le bucce; successivamente si deve mettere il tutto nelle bottiglie. Con la scorza aromatizzata di bergamotto si possono insaporire i risotti. Essa si può anche utilizzare per aromatizzare candidi, caramelle, torroni, gelati e bevande.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

i migliori incensi per la meditazione

La tradizione vuole che l'incenso sia strettamente legato al mondo della meditazione, sia per le sue antiche origini orientali (sebbene la sua nascita possa essere datata nell'antico Egitto, la sua diffusione, tuttavia, ha trovato terreno fertile in Cina),...
Rimedi Naturali

Come utilizzare gli oli essenziali contro il prurito

Gli oli essenziali vengono utilizzati da secoli in numerosi trattamenti naturali per quasi ogni condizione medica. In particolare, se si verifica il prurito a causa della pelle secca, delle infezioni fungine, delle punture di insetti o per determinate...
Rimedi Naturali

Guida agli antinfiammatori naturali

Quando si avvertono i primi dolori non bisogna pensare subito alle medicine. La natura ci mette a disposizione moltissimi cibi e spezie ideali per combattere il dolore. Gli antinfiammatori naturali si usano sin dall'antichità e vengono impiegati per...
Rimedi Naturali

Come fare un impacco contro la tricomicosi

Per tricomicosi si intende un'infezione batterica superficiale. Interessa prevalentemente i peli ascellari ed in rare occasioni anche quelli pubici. Tipica dei paesi a clima tropicale, può svilupparsi anche in località dal clima temperato. Generalmente...
Rimedi Naturali

5 oli essenziali che aumentano la concentrazione

Spesso si sente il bisogno di aumentare la propria concentrazione, magari in previsione di un esame universitario, di un brain storming a lavoro o in vista di una gara sportiva. In farmacia esistono tante compresse o soluzioni solubili ricche di vitamine...
Rimedi Naturali

Come fare il miele aromatizzato

Nel periodo delle feste troviamo prodotti con la dicitura "miele aromatizzato" in alcuni negozi di prodotti alimentari d'eccellenza, ma per farsi un'idea di cosa sia è sufficiente leggere l'etichetta. Scopriamo così che l'ingrediente che lo rende speciale...
Rimedi Naturali

Come preparare una crema cicatrizzante

Procurarsi dei piccoli tagli sulle dita delle mani rappresenta un qualcosa di abbastanza frequente, in particolar modo se si stanno maneggiando degli utensili molto affilati, quali ad esempio i coltelli oppure l'affettatrice della propria cucina. Nel...
Rimedi Naturali

Come stimolare l'appetito

In seguito a cambi stagionali, a malattie, a forte stress a dolore ed a molti altri motivi, è frequente la perdita dell'appetito. Durante le convalescenze inoltre ci sembra di faticare addirittura a deglutire qualsiasi alimento anche se liquido. Non...