Come utilizzare i decotti di noci

Tramite: O2O 27/05/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Siamo in un'era in cui l'attenzione di tutti è sempre più rivolta al benessere e al mangiar sano, per cui è risaputo che le noci sono alimenti preziosi per la salute. Come mai? Sono ricche di sali minerali, quali ad esempio il fosforo e il magnesio, e di vitamine, come la A, la B6, B1, E e la C. Presentano anche una buona quantità di fibre e, soprattutto, sono un'ottima fonte di acidi grassi omega 3 e omega 6, particolarmente utili nell'ottica di prevenire le malattie cardiovascolari.
Non tutti lo sanno, ma le noci, oltre a essere consumate, possono essere utilizzate anche sotto forma di decotto. Il decotto di noci può avere diversi fini; per prepararlo, sono utili non solo i frutti, ma anche le foglie, i gusci, i malli e i frutti ancora immaturi. Costituisce quindi anche un ottimo modo per sfruttare al meglio tutte le parti delle noci ed evitarne lo spreco.
Il decotto di noci si prepara semplicemente facendo bollire le parti della noce in acqua e poi facendolo raffreddare prima di utilizzarlo. A questo punto, vi chiederete, cosa ne facciamo di questo decotto?
Ve lo spieghiamo di seguito. Buona lettura!

27

Occorrente

  • gusci di noci
  • foglie
  • malli
37

Assunzione

Il decotto di noci può innanzitutto essere bevuto, per diverse ragioni. Ad esempio, infatti, favorisce la digestione, ma ha anche azione antipiretica, antinfiammatoria e antielmintica. È utile contro la diarrea, la dissenteria, disturbi al fegato, inedia, tonsilliti. Il decotto di noci è molto utile anche in caso di gastroenteriti. Non è finita: esso, infatti, è indicato per chi soffre di pressione alta e di diabete. Può rivelarsi un aiuto perfino per le donne che soffrono di irregolarità mestruale.
Per questi usi, il decotto viene preparato con le foglie.
L'assunzione del decotto può interessarvi anche quando soffrite di tosse: in questo caso, dovrete prepararlo con i gusci di noce.
Per qualsiasi motivo decidiate di assumerlo, potete aggiungere un cucchiaino di miele per addolcire il sapore del decotto.

47

Medicazione

Il decotto di noci può essere utile ai fini medicamentosi, ad esempio in presenza di ulcere sulla pelle o nella bocca, di dermatiti, di eczemi o di irritazioni intime. Se intendete trattate ulcere buccali, potreste fare dei gargarismi; in tutti gli altri casi, basterà applicarlo sulla parte colpita dall'irritazione, delicatamente e senza strofinare.
Anche in questo caso, il decotto è preparato con le foglie, ma si può ricorrere anche al mallo.
Il decotto può essere utile anche in caso di vene varicose. Preparate il decotto con i gusci di noce, possibilmente verdi, e fate degli impacchi da applicare sulle zone interessate.

Continua la lettura
57

Cosmetica

Il decotto di noci è perfino un metodo naturale per tingere i capelli, utile quindi a chi, per i più disparati motivi, ha necessità o preferisce ricorrere a tinte naturali. Naturalmente, la colorazione che è possibile ottenere sarà quella castana. Bisogna semplicemente applicare il decotto sui capelli dopo aver fatto lo shampoo, lasciarlo agire per circa mezz'ora, quindi sciacquare per bene.
Anche in questo caso, la parte della noce utilizzata per il decotto è il mallo, ma dovrete aggiungervi anche dell'alcol puro.

67

Fumo

Potrebbe sembrarvi incredibile, ma il decotto di noci può rivelarsi un vostro alleato se siete fumatori che faticano a perdere questo vizio. Ebbene sì, le noci arrivano anche in vostro soccorso! Vi basterà preparare un decotto con una noce intera e berlo più volte al giorno, finché non sarete riusciti a smettere di fumare. Se non gradite particolarmente il sapore della bevanda, aggiungere del miele può essere una soluzione: non temete, il miele non intaccherà le sue proprietà.
Naturalmente, tuttavia, il decotto è solo un aiuto, sebbene notevole: è necessaria soprattutto una ferrea determinazione da parte vostra se intendete smettere di fumare.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la preparazione dei decotti, chiedete consiglio in erboristeria
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come dimagrire in modo naturale con il decotto d’erbe

La linea e la forma fisica, sono ambizione di molte persone, sia donne che molti uomini. Mantenere il proprio peso forma però, non è assolutamente una cosa che rimane semplice a tutti, molti tendono a mangiare in modo non consono, a svolgere scarsa...
Rimedi Naturali

Consigli per la perfetta essiccazione della malva

La malva, dal caratteristico colore che tira al violetto, è una pianta graziosa e conosciuta per le sue proprietà: è emolliente, allevia le infiammazioni, vanta proprietà lassative e può essere utilizzata anche per concedersi un pediluvio rilassante....
Rimedi Naturali

Amamelide: proprietà e benefici

L'amamelide è una pianta appartenente alla famiglia delle Hamamelidaceae, nota anche con il nome "witch-hazel" strega-nocciolo, per le sue infinite proprietà benefiche un tempo facevano pensare agli Indiani Pellerossa che si trattasse di una pianta...
Rimedi Naturali

Bacche di eugenia: proprietà, benefici e dove trovarle

Siamo abituati a mangiare moltissime cose senza però conoscerne le proprietà, cosa importantissima per non incorrere in problemi digestivi. È importante quindi capire le proprietà di alcuni alimenti che potrebbero agevolare il nostro organismo e portarne...
Rimedi Naturali

Olivo: proprietà e utilizzo

L'olivo è una pianta antichissima, tipica della macchia mediterranea. Longevo e robusto, viene coltivato nelle regioni del Centro e del Sud Italia per la produzione dei frutti. Da questi si estrae un olio di eccellente qualità, rinomato in tutto il...
Rimedi Naturali

Come utilizzare il ginseng

Spesso oggi si sente parlare del ginseng. Di cosa si tratta? Il ginseng non è altro una pianta della Famiglia delle Araliaceae, originaria dell'Asia nord-orientale e del Nord America, di cui si utilizza la radice. Essa presenta diverse proprietà. Quella...
Rimedi Naturali

Le proprietà benefiche della magnolia

L'albero di magnolia da origine a splendidi fiori che riempiono di colori e profumi le strade nei mesi primaverili. Le infiorescenze vanno dal bianco al color crema fino al rosa e vengono spesso usate in vari ambiti terapeutici: perdita di peso, infiammazione,...
Rimedi Naturali

Eringio marino: proprietà e benefici

L'eringio marino (nome scientifico Eryngium maritimum) è una pianta che cresce prevalentemente sulle coste del Mar Mediterraneo e su quelle orientali dell'Oceano Atlantico. È conosciuto anche come "cardo della sabbia" (per la sua somiglianza con il...