Come uscire dalla teledipendenza

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La dipendenza è una variazione di un'abitudine che sfocia in una ricerca molto esagerata del piacere attraverso dei comportamenti eccessivi o l'uso di particolari sostanze. Esistono moltissimi tipi di dipendenze molto differenti fra loro come ad esempio la dipendenza da sostanze stupefacenti, o quella da alcool, o ancora quella da gioco d'azzardo e molte altra ancora. Riuscire a riconoscere in tempo l'instaurarsi di una dipendenza è molto importante perché questa può essere curata rivolgendosi ad appositi specialisti. Per individuare una dipendenza e capire quale percorso intraprendere per eliminarla, potremo cercare su internet delle guide che ci forniscano tutte le indicazioni desiderate. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad uscire dalla teledipendenza, ossia la dipendenza dalla televisione.

25

Occorrente

  • hobby
35

Teledipendenza nei bambini

La prima causa della teledipendenza, nei piccoli, è una conseguenza dall'uso improprio che si fa del televisore, in primis dai parte dei genitori, o di chi si prende cura dei bambini, i quali, per potere svolgere tranquillamente le proprie attività, vedono come unica soluzione mettere davanti alla TV i bambini. Questo crea inevitabilmente una sorta di dipendenza nel bambino, il quale, a volte non dà nemmeno ascolto ai richiami dei genitori, tanto è assorto e preso dai suoi programmi preferiti. Ultimamente si possono elencare alcuni casi di teledipendenza anche per le fasce di età più alte.

45

Fattori scatenanti

Tra i fattori scatenanti, c'è la crisi economica. Infatti la mancanza di lavoro, l'impossibilità di spendere soldi per cene, shopping o altre attività ricreative, porta, quindi, a evitarle. Di conseguenza l'unico svago diventa la televisione, per staccare dalla realtà o anche per attendere una notizia positiva che dia una svolta a questa situazione di disagio. Questa "attesa" condanna ad uno stop forzato, ad una situazione di completa apatia e inconcludenza in cui, l'unica cosa da fare, resta quella di "piantarsi" davanti programmi televisivi più o meno stimolanti.

Continua la lettura
55

Curare la teledipendenza

La televisione causa proprio questo fenomeno: spegne completamente la voglia di fare, portando a una maggiore sedentarietà e alla comodità di stare seduti sul divano. La cura è semplice, bisogna trovare un hobby che ci tenga occupati sia manualmente che mentalmente. In genere per i bambini si cerca una alternativa quale la palestra, la danza, il calcetto, il pattinaggio e tutto ciò che possa tenere occupato in maniera sana e in compagnia il piccolo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come uscire da una delusione amorosa

Che si tratti di una relazione finita male o di un sentimento non corrisposto, certo è che l'amore può rivelarsi tutt'altro che rose e fiori e l'idillio romantico trasformarsi in sofferenze insopportabili e molto dolorose. Ma non bisogna disperarsi,...
Psicologia

Come uscire dalla dipendenza dal gioco

Il gioco d'azzardo è purtroppo oggi entrato nella categoria dei disturbi di quelle che sono conosciute come le "dipendenze senza uso di sostanze". La dipendenza dal gioco viene infatti considerata una vera e propria malattia, inserita nella categoria...
Psicologia

Come gestire la solitudine

La solitudine è un problema universale, tutti prima o poi finiamo per sperimentarlo a prescindere dalla nostra condizione: uomini e donne, vecchie e giovani... Ci si può sentire o trovare soli per un'infinità di motivi e quasi sempre è un'esperienza...
Psicologia

Consigli per superare la timidezza in una settimana

Durante una discussione resti sempre in silenzio anche se si parla di cose banali? Hai paura di dire la tua? L'ansia ti assale quando devi parlare in pubblico o quando devi uscire con qualcuno che conosci poco? Non preoccuparti! Sei solo molto timido...
Psicologia

5 motivi per restarsene a casa il sabato sera

Sentiamo tantissime persone dire ''non vedo l'ora che sia il weekend''. Dai ragazzi più giovani a quelli più adulti. C'è chi ogni sabato sera vuole uscire, andare in qualche locale a divertirsi e rilassarsi dopo magari una settimana di lavoro o studio....
Psicologia

5 consigli per superare la delusione di una sconfitta

Bisogna sempre essere pronti ad affrontare una sconfitta perché può presentarsi in qualsiasi occasione ed in ogni momento della nostra vita. Imparare a farlo non è assolutamente facile, la capacità dipende in parte anche dal proprio carattere. Le...
Psicologia

5 consigli per superare la tristezza

Molti sono gli stati d'animo che una persona può avere in base ai vari problemi della vita. Tra i vari stati d'animo oltre all'allegria che fa gioire e fa star bene, esiste naturalmente anche la tristezza. Sicuramente gestire la tristezza non è assolutamente...
Psicologia

Come superare i momenti di sconforto

Nella vita prima o poi può capitare a tutti di attraversare dei momenti tutt'altro che felici, i quali possono essere generati da eventi negativi quali la perdita di un familiare o di un amico, la separazione dal proprio partner, oppure la perdita del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.