Come usare le erbe cicatrizzanti

Tramite: O2O 11/02/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le ferite, le piaghe, le ulcere, i tagli, i graffi, ecc., purtroppo si manifestano molto spesso a causa di incidenti, errori, distrazioni e cadute. Questi problemi alla pelle, vengono spesso curati con appositi medicinali bendaggi e disinfettanti vari per favorirne la cicatrizzazione. In realtà, esistono anche dei metodi naturali usati da moltissimi anni che aiutano a cicatrizzare lesioni di questo tipo. In questi brevi passaggi, vi indicheremo come usare le erbe medicinali cicatrizzanti proprio sulle ferite.

27

Occorrente

  • Calendula, Aloe, Achillea, Alchemilla, Echinacea, ecc..
37

Le foglie essiccate o fresche di molte erbe, riescono a cicatrizzare come un vero e proprio medicinale, le varie lesioni cutanee fino alla completa guarigione. Per piccolissime lesioni cutanee come brufoli, taglietti o arrossamenti, la Calendula, si è dimostrata un'erba medicinale davvero efficace. La Calendula Officinalis, cicatrizza in maniera quasi immediata, le piccole parti della pelle ferite. Potete utilizzare non solo l'erba fresca o essiccate della pianta, ma anche l'essenza che spesso viene venduta in farmacia.

47

Un'altra erba medicinale molto utilizzata per cicatrizzare le ferite, i tagli e le ulcere è l'Achillea. Le foglie fresche della pianta pestate, tritate e applicate sulle ferite, aiutano a non provocare la fuoriuscita del sangue e a cicatrizzare ogni ferita. Potete inoltre creare degli impacchi cicatrizzanti con questo tipo di erba sciogliendo le foglie in acqua bollente. L'Alchemilla è un'altra pianta medicinale adatta a cicatrizzare le ferite. Applicate le foglie fresche di questa pianta sulle ferite e avrete meno fuoriuscita di sangue. L'Aloe appena raccolta, grazie al suo gel disinfettante e cicatrizzante, aiuta la pelle a rimarginarsi e accelera il processo di cicatrizzazione (fate molta attenzione però ad applicare l'aloe a chi è allergico alla pianta).

Continua la lettura
57

L'Echinacea, grazie alle sue molteplici proprietà, favorisce lo sviluppo delle difese immunitarie aiutando e accelerando moltissimo la cicatrizzazione delle ferite e della pelle in generale. L'Echinacea, rigenera le cellule distrutte dalle lesioni della pelle, disinfetta, elimina le tossine e gli eventuali virus che spesso penetrano nelle ferite. I virus possono anche diffondersi in ferite dolorose come quelle provocate dall'herpes. Applicate le foglie essiccate o fresche di Echinacea sulle ferite e vedrete poco per volta dei miglioramenti.
Provate anche il Verbasco, la Tormentilla e molte altre erbe.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le erbe cicatrizzanti possono essere applicate fresche o essiccate sulla pelle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come dimagrire in modo naturale con il decotto d’erbe

La linea e la forma fisica, sono ambizione di molte persone, sia donne che molti uomini. Mantenere il proprio peso forma però, non è assolutamente una cosa che rimane semplice a tutti, molti tendono a mangiare in modo non consono, a svolgere scarsa...
Rimedi Naturali

5 erbe per la glicemia alta

La glicemia è il valore che indica la concentrazione di glucosio nel sangue. Praticamente tutti i nostri organi e tessuti controllano in maniera più o meno diretta la glicemia: dal fegato al pancreas, fino ai reni e alla tiroide. Valori troppo elevati...
Rimedi Naturali

5 erbe per l'ernia iatale

L'erna iatale, colpisce molte persone, soprattutto coloro che soffrono già di reflusso gastroesofageo. L'ernia iatale, provoca dolori allo stomaco, fastidi e difficoltà a digerire soprattutto dopo pasti molto pesanti e ricchi di grassi. Dato che non...
Rimedi Naturali

Le migliori erbe per dimagrire

Sicuramente il periodo estivo è quello che mette a dura prova la nostra autostima perché in spiaggia bisogna mettere a nudo i chili di troppo accumulati durante l'inverno. Se non si devono perdere molti chili naturalmente il processo di dimagrimento...
Rimedi Naturali

5 erbe da usare con l'aerosol

In inverno e nei cambi di stagione capita molto facilmente di influenzarsi. Il naso chiuso ed il catarro diventano due nemici per la vita quotidiana. Spesso si trascura l'influenza rischiando, però, di prolungarne i sintomi, altre volte si provano dei...
Rimedi Naturali

5 erbe per le vie urinarie irritate

Nella maggior parte dei casi, quando una persona è colpita da problemi alle vie urinarie si fa ricorso all'impiego di farmaci, che hanno lo svantaggio di poter dar luogo a diversi effetti collaterali. Fortunatamente, è possibile intervenire nella fase...
Rimedi Naturali

5 erbe per la prostatite

La prostatite è un disturbo che interessa un numero sempre più crescente di uomini, prevalentemente dai 45 anni in su, che può provocare dolori anche molto forti. Si tratta di un'infiammazione della ghiandola prostatica, che si ingrossa perché interessata...
Rimedi Naturali

Le erbe che curano il mal di testa

Ci sarà sicuramente capitato almeno una volta, di soffrire di emicrania e generalmente in questo caso per alleviare il dolore preferiamo assumere degli appositi farmaci facilmente reperibili nelle varie farmacie. Tuttavia molto spesso queste medicine...