Come usare le alghe in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le alghe, poco note nel nostro panorama culinario, sono un elemento fondamentale della cucina orientale e, in particolare, costituiscono un prezioso ingrediente della cultura gastronomica giapponese. L'introduzione di questi alimenti nella propria dieta implica la garanzia di assumere una quota importante di proteine, vitamine e sali minerali. In virtù delle loro notevoli caratteristiche nutrizionali, questi cibi possono rivelarsi particolarmente indicati per chi segue un'alimentazione priva di proteine di origine animale oppure, semplicemente, per chi vuole dare un tocco orientale alle proprie pietanze coniugando gusto e salute. In questa guida vedremo alcuni utili consigli su come usare le alghe in cucina.

26

Occorrente

  • Alghe di varie tipologie
36

Alghe kombu e wakame

Tra le alghe più utilizzate in Occidente troviamo quelle della qualità kombu, anche nota come Kelp, dal tipico gusto dolce e dal colore bruno; ricche di potassio e fosforo, hanno la proprietá di rafforzare il sistema immunitario. Si acquistano solitamente essiccate in strisce ed in cucina si impiegano principalmente coi legumi in quanto li rendono maggiormente digeribili e morbidi. Inoltre sono indicate per la preparazione di zuppe e minestre, in quanto ne arricchiscono gusto e sapore.
Anche le wakame possono trovare un medesimo impiego in cucina. Dopo averle lasciate in ammollo ed aver eventualmente eliminato le nervature delle foglie, le alghe avranno assunto una colorazione verde chiaro. A questo punto possono essere consumate sia crude, in insalata, che cotte all'interno di brodi, minestre e piatti a base di pesce.

46

Alghe nori

Anche conosciute come 'lattughe di mare', queste alghe sono particolarmente usate per la preparazione di un piatto simbolo del Giappone come il sushi, di cui costituiscono spesso l'involucro esterno. In commercio si trovano essiccate, sotto forma di fogli, e potrete consumarle tostate. In commercio sono disponibili anche nelle versioni: disidratate, liofilizzate, in fiocchi e in polvere e servono per aromatizzare minestre, fritture e riso.

Continua la lettura
56

Alghe agar agar e spirulina

Le agar agar sono alghe dall'elevato contenuto di mucillagine, da cui deriva il loro aspetto gelatinoso, ricche di minerali e dal notevole potere nutritivo ma prive di calorie. Si tratta di un ingrediente che può essere utilizzato per la preparazione di budini e creme, in qualità di addensante insapore, come sostituto della gelatina di origine animale.
Come la agar agar, anche l'alga spirulina stimola la sensazione di sazietà. Disponibile in commercio sotto forma di compresse, gocce, tavolette e polvere, rappresenta un valido ricostituente ed antiossidante, in grado di favorire la depurazione dell'organismo attraverso l'espulsione delle tossine. Si può consumare in polvere mischiandola ai vari alimenti, preferibilmente all'interno di succhi di frutta e centrifugati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Divertitevi a sperimentare pietanze sempre nuove con le alghe

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Le 10 regole della cucina Zen

Con il termine Zen si indicano alcune scuole buddhiste giapponesi, anche se con gli anni il termine ha assunto una connotazione molto più generica e onnicomprensiva. Quante volte vi è capitato di consigliare, ad un amico o conoscente particolarmente...
Alimentazione

Alimenti indispensabili in cucina

Quante volte sarà capitato anche a voi di essere stati impossibilitati ad uscire a fare la spesa e ritrovarsi con il frigo e la dispensa vuota e non sapere come fare per preparare un pasto o di avere ospiti inaspettati e non essere in grado di preparare...
Alimentazione

Come usare correttamente le spezie in cucina

Le spezie, i mix e le erbe aromatiche rappresentano una valida alternativa in cucina. Infatti, insaporiscono i cibi e riducono anche l'utilizzo del sale. Pertanto, si otterranno pietanze saporite, gustose e sane. Solitamente, non esistono particolari...
Alimentazione

Come usare il dragoncello in cucina

Piante aromatiche di uso quotidiano soprattutto in cucina ne esistono davvero molte ma in genere non sono tanti coloro che le conoscono tutte e soprattutto che ne usufruiscono. Spesso si preferisce usare le stesse erbe di sempre per non cadere in errori...
Alimentazione

Acido ascorbico: usi in cucina

L'acido ascorbico più comunemente conosciuto con il nome di vitamina c, è una sostanza presente in natura in molti alimenti, ne sono ricchi gli agrumi ma anche altra frutta come per esempio le fragole, l'uva e il kiwi e verdure quali i pomodori, i cavolfiori,...
Alimentazione

Come utilizzare lo zenzero e la curcuma in cucina

Utilizzare le spezie mentre si cucina è davvero importante, poiché non solo diamo maggiore sapore ai nostri piatti, ma li rendiamo anche più colorati e ricchi di principi nutritivi. Nella guida che segue infatti, andremo a vedere insieme come realizzare...
Alimentazione

Aneto: proprietà e utilizzi in cucina

L’aneto in botanica si chiama Anethum graveolens ed è caratterizzato dal caratteristico aroma, che emanano le sue foglie ed i semi. Proviene dall'Asia ed assomiglia ai finocchi ed al prezzemolo, con cui condivide la famiglia di appartenenza. La sua...
Alimentazione

I benefici dell'alga marina

L'alga marina costituisce da sempre un vero e proprio simbolo della cultura orientale. Proveniente dal Giappone essa ha assunto, nel corso degli anni, un'elevata importanza anche qui in Europa grazie alle sue qualità di super alimento: è un alleato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.