Come usare la Lat Machine

Tramite: O2O 29/09/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se stiamo seriamente pensando di avere un fisico muscoloso, dobbiamo assicurarci di allenare tutte le parti del nostro corpo più importanti, comprese quelle che generalmente non possiamo vedere senza guardarci allo specchio, ovvero la parte posteriore. Una schiena ben definita può aiutare un fisico a sembrare esteticamente più gradevole, ma per qualche strana ragione molte persone sembrano trascurarsi quando si tratta di allenare i muscoli della schiena, in genere perché non si riescono a vedere bene neanche guardandosi allo specchio ad una certa angolatura. Un'allenamento di routine per la schiena è l'ideale per tutti coloro che desiderano migliorare il proprio fisico e, per quanto riguarda gli esercizi, la Lat Machine è uno degli attrezzi più utilizzati nelle palestre perché è estremamente efficace. Nella seguente guida vedremo in particolare come usare correttamente questo attrezzo.

27

Occorrente

  • Lat machine
  • Cintura da palestra
37

La presa

Questo attrezzo serve per allenare il gruppo muscolare dei dorsali ed è opportuno indossare una cintura da palestra prima di cominciare, onde evitare di procurarci dei problemi alla schiena. Iniziamo col regolare il sedile, in modo che ci fornisca la massima comodità durante gli esercizi e che impedisca alle gambe di muoversi. Una volta che saremo soddisfatti della posizione, alziamoci dal sedile ed afferriamo la barra in alto con una presa larga, che deve essere leggermente più larga delle nostre spalle. La barra della lat machine ha i due bordi leggermente curvati, simile alla parte superiore di un trapezio, ed è proprio in quei punti che dovremo afferrarla.

47

La trazione

Mentre teniamo saldamente la barra, sediamoci sul sedile e posizioniamo le gambe sotto di esso in modo da esercitare una resistenza più forte. A questo punto, allunghiamo le braccia sopra la nostra testa, formando una V, teniamo gli addominali ben saldi ed inclinati leggermente all'indietro. Quindi, manteniamo il nostro corpo ben fermo, espiriamo e lentamente tiriamo la barra verso il basso, in modo che ci sfiori il petto. La barra deve fermarsi in una posizione compresa tra i pettorali bassi e gli addominali alti, mentre i gomiti devono essere spostati leggermente all'indietro.

Continua la lettura
57

Il rilascio

Inspiriamo ed estendiamo le braccia completamente sopra la testa fino a sentire un profondo allungamento nella schiena. Il blocco pesi non deve sbattere, bensì poggiarsi dolcemente sul resto dei pesi. Eseguiamo il ??numero di ripetizioni desiderato, ricordandoci di mantenere il corpo dritto e di non protrarci all'indietro per ottenere lo slancio. Non facciamo mai rimbalzare mai la barra sul petto e teniamo sempre la schiena più dritta possibile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Farsi sempre seguire da un istruttore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

I 6 esercizi migliori per lo sviluppo dei dorsali

Nell'arco della nostra vita capita spesso di ritrovarci a pensare che svolgere un po' di attività fisica non solo ci possa fare molto bene, ma sia addirittura necessario. Arrivati a questo punto non resta che iscriversi a una buona palestra e sfruttare...
Fitness

Come eseguire un allenamento di attivazione in palestra

In una qualsiasi palestra, vengono eseguite varie tipologie di allenamento sportivo, allo scopo di ottenere risultati soddisfacenti diversi tra loro, a seconda delle necessità personali e dei propri desideri: prima di compilare determinate schede di...
Fitness

Come allenare la schiena in palestra

Attraverso i passaggi che seguono ci occuperemo di capire come allenare la schiena in palestra. Lo scopo principale dell'allenamento è quello di evitare la comparsa di dolori e, al tempo stesso, quello di tenervi. In seguito vi descriveremo tre esercizi...
Fitness

Come strutturare una scheda per la palestra

Creare una scheda di allenamento in palestra è spesso, un lavoro piuttosto complesso, bisogna capire il livello di tecnica che la persona che abbiamo di fronte ha, la sua attitudine allo sforzo fisico. Partire per fasi è solitamente la cosa più giusta...
Fitness

Come aumentare la forza massimale

Per forza massimale si intende la forza più elevata che un determinato muscolo è in grado di esprimere in opposizione a resistenze esterne. Essa dipende da vari fattori, che possono essere determinate ad esempio dalla quantità di fibre muscolari bianchi...
Fitness

I migliori esercizi per allenare i polpacci

Quando parliamo di polpaccio ci riferiamo in realtà a tre diversi muscoli: il gemello mediale e quello laterale che insieme danno vita al gastrocnemio e il soleo che passa sotto agli altri due venendo allo scoperto solo nella parte finale della gamba....
Fitness

Polpacci: la guida definitiva per svilupparli

Oggigiorno sono sempre di più le persone di qualsiasi età che si iscrivono in palestra per migliorare la propria forma fisica, e quelli che non possono permetterselo cercano comunque di allenarsi tra le mura domestiche. Uno dei muscoli che sia gli uomini...
Fitness

Come allenare i pettorali alti

Nella programmazione di un allenamento completo deve rientrare lo sviluppo della forza e della massa di tutti i distretti muscolari. Generalmente, quando si va in palestra si è soliti suddividere l'allenamento in più sessioni, proprio per concentrarsi...