Come usare il reishi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La medicina naturale ha le sue radici nel mondo antico, al tempo in cui i nostri antenati erano dotati di grande sapienza legata, per l'appunto, anche allo studio e alla conoscenza delle proprietà dei frutti terreni. La Cina, in particolare, tramanda sin dall'antichità questa forma di cura come vera e propria tradizione del Paese. Sono tante le erbe, le piante, i fiori e i funghi che possiedono proprietà terapeutiche. Tra questi troviamo il "Ganoderma lucidum", conosciuto più propriamente con il suo nome giapponese, "reishi". Il reishi è un fungo che contiene sostanze dal potere analgesico e antinfiammatorio. Non si tratta di un fungo raro, poiché è un vegetale piuttosto comune. È presente anche in Italia e in Cina, così come in Giappone, dove cresce durante tutte le stagioni. Entriamo nello specifico e vediamo come usare il reishi.

27

Occorrente

  • Parere di un medico
  • Reishi (al naturale, in pasticche, estratto in gocce)
37

Le proprietà generali del reishi

Il reishi cresce alla base dei tronchi degli alberi di latifoglie, ma trova dimora anche tra le radici e tra i rami e ceppi parzialmente interrati. Hanno un aspetto lucido e una colorazione marrone tendente al rosso mattone. Per i cinesi è una sorta di "fungo dell'immortalità" grazie ai "molteplici benefici" che può apportare al corpo umano, specie dal punto di vista della stimolazione della muscolatura del cuore. Il reishi regola la pressione sanguigna ed esercita un'azione immunostimolante. È inoltre un antistaminico naturale e agisce come un simil-cortisonico, senza dimenticare le note proprietà antitumorali, ma è bene ricordare che possedere caratteristiche anti-cancro non trasforma il reishi in una cura valida e totale contro il cancro.

47

Le funzionalità del reishi sull'organismo

Il reishi è un fungo capace di alleviare lo stress: il vegetale infatti, agisce sul sistema nervoso aiutando l'organismo a rilassarsi e calmarsi. Esso contiene un ottimo dosaggio di vitamine, con buoni livelli di vitamina C, D e B dalle funzioni antiossidanti. Anche fegato e apparato digerente traggono vantaggi dall'uso del reishi: il primo viene protetto, mentre il secondo viene "regolarizzato" dal punto di vista del funzionamento. Il reishi si può assumere al naturale, sebbene possieda un gusto amaro. In alternativa potete trovare in commercio degli integratori alimentari a base di reishi in pasticche. Il vegetale è reperibile in molte farmacie, erboristerie e negozi specializzati. Inoltre è disponibile anche l'estratto di reishi in gocce, per una somministrazione più semplice e rapida.

Continua la lettura
57

La versatilità del reishi

Il reishi può essere assunto da tutte le persone con problemi psicosomatici. È molto utile nei casi di insonnia, stress, ansia, confusione e spossatezza. Anche alcune malattie degenerative possono trarre sollievo dall'uso continuo del reishi, il quale agisce come calmante sui soggetti affetti da asma, aiutando inoltre nella lotta alle allergie. Il reishi è dunque un fungo quasi "miracoloso", se pensate alla moltitudine dei suoi usi ed alla sua grande versatilità. Può infatti fare da coadiuvante nel trattamento di molte patologie e infezioni. Abbiamo terminato la nostra guida su come utilizzare il reishi. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www.cure-naturali.it/reishi/4078.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di introdurre il reishi nelle vostre abitudini alimentari è sempre bene consultare il parere di un medico. Egli potrà indicarvi l'uso corretto e i giusti dosaggi del vegetale, oltre ad eventuali interazioni con farmaci e altri integratori.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

come attenuare le macchie da fungo di mare con il decotto alla propolis

Durante l'estate andare al mare e in piscina può aiutare moltissimo a sopportare il caldo in quanto l'acqua ci aiuterà a rimanere al fresco, ma non sempre andare al mare o in piscina può essere salutare, infatti alcune volte si può rischiare di prendere...
Salute

Come preparare il kombucha

Il Kombucha è una bevanda salutare in quanto è ricca di enzimi, indispensabili in quanto catalizzatori delle funzioni chimiche del metabolismo delle cellule, e di probiotici ovvero batteri che sono presenti nell'intestino sano. Rappresenta una bibita...
Rimedi Naturali

Ferite tra le dita dei piedi: rimedi naturali

Sudorazione eccessiva, indebolimento del sistema immunitario, l'indossare scarpe chiuse per troppo tempo, mantenere a lungo i piedi bagnati: il rischio del piede d'atleta, con le conseguenti ferite tra le dite, aumenta a causa di questi fattori. Si...
Rimedi Naturali

Come lenire il prurito da candida

La candida è un'infezione causata da un fungo, si manifesta principalmente a livello vaginale causando fastidio, bruciore, prurito e spiacevoli perdite bianche maleodoranti. Si può creare un fastidioso effetto ping pong per cui la candida si trasmette...
Salute

Come Curare I Funghi Della Pelle

I funghi della pelle non sono altro che delle micosi che possono manifestari in maniere diverse. Sono causati da elementi chiamati miceti e si manifestano prima con un puntino simile alla scottatura provocata da una sigaretta e poi si possono propagare...
Rimedi Naturali

Maschera fai da te contro la caduta dei capelli

Le maschere, specie se realizzate con prodotti naturali, possono risultare particolarmente adatte per evitare il rischio di caduta dei capelli. Tra questi vale la pena citare l'aglio che migliora la circolazione del sangue nel cuoio capelluto, aiutando...
Rimedi Naturali

Cortisone: 5 rimedi naturali alternativi

Il cortisone attualmente è un ormone presenti in tantissimi farmaci; viene adoperato per diverse patologie quali allergie, problemi alle articolazioni, infiammazioni. Molto spesso viene sottovalutata la sua potenza in quanto dosi costanti e frequenti...
Rimedi Naturali

Le proprietà benefiche dell'aucuba japonica

Quando si parla di Aucuba Japonica, come evidenzia il nome, ci si riferisce a una pianta che proviene dall'estremo Oriente. Più conosciuta col nome volgare di alloro giapponese, l'Aucuba è una specie ornamentale dalle foglie grandi e, in molte varietà,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.