Come usare i semi di melone

Tramite: O2O 11/09/2016
Difficoltà: media
15
Introduzione

È importante sapere che del melone oltre alla polpa sono commestibili anche i semi. Al pari degli altri semi oleosi, come quelli di zucca o di girasole, i semi di melone hanno proprietà benefiche in quanto sono ricchi di proteine, fibre, magnesio, fosforo, potassio e vitamina E. Essi, inoltre, si possono utilizzare anche per la preparazione di vari piatti; infatti, danno croccantezza e gusto in più. Il melone è un frutto che si consuma specialmente durante il periodo estivo, ma esistono alcune varietà invernali molto gustose. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile usare i semi di melone.

25

Lavare e asciugare i semi

Vediamo allora cosa bisogna fare per conservare i semi di melone. Dopo aver tagliato il melone bisogna pulire i semi liberandoli da tutti i filamenti che li avvolgono. Bisogna metterli all'interno di un colino e lavarli sotto l'acqua corrente; così facendo si possono separare facilmente gli uni dagli altri. Successivamente si devono sistemare su un telo per farli asciugare all'aria, magari sotto al sole; si devono rigirare di tanto in tanto. Se si vuole velocizzare l'operazione si può riscaldare il forno a 100° C e si fanno asciugare per alcuni minuti. Una volta asciugati è consigliabile riporli in un barattolo a chiusura ermetica in modo che si possono conservare per tutto l'anno. Logicamente per poter riempire di semi il barattolo bisogna conservare quelli di diversi meloni consumati durante l'estate.

35

Tostare i semi del melone

A questo punto vediamo come si possono utilizzare i semi di melone. Se si preferisce sgranocchiare semini davanti alla TV occorre eseguire il seguente procedimento: si deve prendere una padella antiaderente, si deve scaldare leggermente e si devono versare al suo interno alcune manciate di semi. Poi, bisogna farli tostare per alcuni minuti oppure fino a quando non diventano un po' più scuri. Adesso è il momento di toglierli dal fuoco e versarli in una ciotola; ecco pronto un delizioso snack. I semi di melone sono buoni anche al naturale, basta eliminare la buccia come si fa con gli altri semi e poi mangiarli.

Continua la lettura
45

Condire i cibi con i semi del melone

I semi di melone si possono utilizzare anche come condimento per le pietanze; è opportuno usarli se si vuole dare un po' di croccantezza al piatto. Il procedimento da eseguire è abbastanza semplice: bisogna fare abbrustolire i semi in una padella; poi, si deve aggiungere un filo d'olio extra vergine d'oliva e cospargerli di gomasio preparato con semi vari. Infine, si lascia abbrustolire per 1 minuto; ora il condimento per insalate o verdure è pronto.

55
Consigli
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come usare i semi di limone

Il limone è un frutto appartenente alla famiglia degli agrumi. Del limone è possibile usare ogni parte godendo così di tutti i benefici derivanti dalle sue molteplici proprietà. Il limone è utilizzato in svariati campi: dalla cucina alla cura del...
Alimentazione

Dieta detox: come seguirla

La dieta Detox è una dieta disintossicante che consiste nell'assunzione di un regime alimentare depurante per alcuni giorni, a seconda delle esigenze di chi la segue. I pasti che si devono effettuare in una dieta detox sono di piccole quantità e molto...
Alimentazione

5 alimenti per rinforzare le unghie

Le unghie hanno la funzione di proteggere la parte superiore delle nostre falangi distali, coadiuvano nei movimenti fini e nella percezione tattile. Anatomicamente sono considerate una specializzazione dell’epidermide e sono costituite da corneociti,...
Alimentazione

Come assumere vitamina A naturalmente

La vitamina A (retinolo, acido retinoico) è un nutriente importante per la visione, la crescita, la divisione cellulare, la riproduzione e l'immunità. Ha anche proprietà antiossidanti. Gli antiossidanti sono sostanze in grado di proteggere le cellule...
Alimentazione

Ulcera: la frutta che puoi mangiare

Il regolare svolgimento delle funzioni dei vari organi permette il buon funzionamento dell'organismo. Ma quando si ci ammala l'organismo può presentare vari disturbi e patologie. Le malattie che si possono presentare sono di vario tipo e agiscono in...
Alimentazione

10 alimenti ricchi di zinco

Sentiamo spesso parlare dello zinco come prezioso minerale per la salute, per i suoi effetti sulla rigenerazione cellulare contro i radicali liberi, e sulla stimolazione delle difese immunitarie. Tuttavia, sottovalutiamo l'importanza di integrarlo nell'alimentazione...
Alimentazione

Gli alimenti con un alto contenuto di acido folico

L'acido folico, conosciuto anche come vitamina B9, è fondamentale per la nostra salute perché aiuta, in generale, la crescita e la riproduzione. L'istituto Superiore di Sanità (ISS) indica che l'acido folico è presente sia in alimenti di origine animale...
Alimentazione

5 alimenti per alzare la pressione

Parecchie persone soffrono di pressione bassa (ipotensione): un individuo può essere considerato ipoteso quando i valori della sua pressione arteriosa sono inferiori a 100 mm Hg per la massima e a 60 mm Hg per la minima. La pressione bassa può essere...