Come usare i semi di melone

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

È importante sapere che del melone oltre alla polpa sono commestibili anche i semi. Al pari degli altri semi oleosi, come quelli di zucca o di girasole, i semi di melone hanno proprietà benefiche in quanto sono ricchi di proteine, fibre, magnesio, fosforo, potassio e vitamina E. Essi, inoltre, si possono utilizzare anche per la preparazione di vari piatti; infatti, danno croccantezza e gusto in più. Il melone è un frutto che si consuma specialmente durante il periodo estivo, ma esistono alcune varietà invernali molto gustose. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile usare i semi di melone.

24

Vediamo allora cosa bisogna fare per conservare i semi di melone. Dopo aver tagliato il melone bisogna pulire i semi liberandoli da tutti i filamenti che li avvolgono. Bisogna metterli all'interno di un colino e lavarli sotto l'acqua corrente; così facendo si possono separare facilmente gli uni dagli altri. Successivamente si devono sistemare su un telo per farli asciugare all'aria, magari sotto al sole; si devono rigirare di tanto in tanto. Se si vuole velocizzare l'operazione si può riscaldare il forno a 100° C e si fanno asciugare per alcuni minuti. Una volta asciugati è consigliabile riporli in un barattolo a chiusura ermetica in modo che si possono conservare per tutto l'anno. Logicamente per poter riempire di semi il barattolo bisogna conservare quelli di diversi meloni consumati durante l'estate.

34

A questo punto vediamo come si possono utilizzare i semi di melone. Se si preferisce sgranocchiare semini davanti alla TV occorre eseguire il seguente procedimento: si deve prendere una padella antiaderente, si deve scaldare leggermente e si devono versare al suo interno alcune manciate di semi. Poi, bisogna farli tostare per alcuni minuti oppure fino a quando non diventano un po' più scuri. Adesso è il momento di toglierli dal fuoco e versarli in una ciotola; ecco pronto un delizioso snack. I semi di melone sono buoni anche al naturale, basta eliminare la buccia come si fa con gli altri semi e poi mangiarli.

Continua la lettura
44

I semi di melone si possono utilizzare anche come condimento per le pietanze; è opportuno usarli se si vuole dare un po' di croccantezza al piatto. Il procedimento da eseguire è abbastanza semplice: bisogna fare abbrustolire i semi in una padella; poi, si deve aggiungere un filo d'olio extra vergine d'oliva e cospargerli di gomasio preparato con semi vari. Infine, si lascia abbrustolire per 1 minuto; ora il condimento per insalate o verdure è pronto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

3 modi per mangiare i semi di lino

La natura offre sempre tanti prodotti ed alimenti per poter curare il proprio corpo, mantenere una corretta alimentazione ed evitare l'insorgenza di patologie. Uno degli alimenti poco considerato ma molto efficace sono i semi di lino. I semi di lino non...
Alimentazione

Olio di semi di zucca: proprietà e benefici

L'olio di semi di zucca viene ricavato dall'omonima pianta. I semi vengono tostati e sbucciati, poi spremuti a freddo con macchinari particolari. In Austria, Germania e Romania viene addirittura impiegato in svariate pietanze. Insaporisce con gusto insalate,...
Alimentazione

Le proprietà dei semi di papavero

Per saper cucinare bene e rendere i propri piatti speciali e più appetibili è bene conoscere le proprietà e i benefici di ogni ingrediente che andremo ad utilizzare. Come potrebbero essere i semi di papavero, molto utilizzati per alcuni prodotti. I...
Alimentazione

Semi di papavero: proprietà e benefici

I papaveri sono delle piante annuali che troviamo soprattutto nelle aree Mediterranee, oppure in territori che godono di clima temperato-caldo. In Italia il tipo di papavero più frequente da trovare è quello del cosiddetto "rosolaccio". Il papavero...
Alimentazione

Farina di semi di lino: le proprietà

La farina di semi di lino viene prodotta dalla macinazione dei semi di lino. Questa farina vanta un'elevata quantità di calcio e proteine. Inoltre garantisce numerosi benefici per chi è affetto da reumatismi ed è molto apprezzata in cucina, dove viene...
Alimentazione

Le proprietà dei semi di anguria

È il frutto - se non il cibo - che in assoluto rappresenta di più l'estate, quello che viene in mente a tutti noi quando si immaginano lunghe maratone in spiaggia, tra sole mare e salsedine. Tutti lo amiamo, come pasto, dopo pasto, dolce o dessert e...
Alimentazione

Proprietà e benefici dei semi di canapa

I semi di canapa sono un alimento completo e salutare. Si estraggono delle sementi autorizzate della varietà Sativa, pianta commestibile e medicinale. Sono disponibili in comodi sacchetti o sotto forma di farina ed olio. Si consumano integrali, decorticati,...
Alimentazione

Come sfruttare le proprietà dei semi di girasole

I semi di girasole interi, tostati oppure sotto forma di olio, costituiscono una fonte preziosa per il corpo. Si raccolgono dal girasole comune (nome scientifico Helianthus annus) e sono ricchi di sostanze benefiche. Contengono le vitamine del gruppo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.