Come usare al meglio il contapassi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il contapassi, è un apparecchio elettronico molto importante per chi tiene molto alla linea e deve verificare costantemente il movimento effettuato in un tempo stabilito. La forma fisica, la corretta alimentazione e l'attività motoria, negli ultimi anni hanno davvero scatenato parecchie invenzioni tecnologiche in grado di monitorare costantemente le calorie bruciate, i passi, i movimenti effettuati e i chilometri percorsi. Se avete acquistato un contapassi e non avete idea di come usarlo, leggete questa guida e troverete qualche indicazione.

26

Occorrente

  • Contapassi.
36

Il contapassi o pedometro, traccia costantemente l'attività fisica da voi svolta quotidianamente. Per usare correttamente un contapassi, è necessario stabilire la lunghezza dei propri passi con un'opzione automatica contenuta all'interno dell'apparecchio. Vi sono persone che hanno gambe molto lunghe, altri che hanno le gambe più corte e dunque è necessario registrare l'apertura delle gambe prima di iniziare a contare i passi. Se il contapassi non ha la funzione automatica del rilevamento del passo, prendete un metro e misurate in linea generale l'ampiezza del vostro passo.

46

Potete anche correre, fare esercizi e il contapassi calcolerà i vostri movimenti. Alla fine della giornata, potete visionare tutti i passi da voi fatti nelle ore in cui avete indossato il contapassi. Potete segnare nel calendario giorno per giorno i passi effettuati per valutare in quali giorni vi siete mossi di più e in quali di meno. Usare il contapassi, stimola ad aumentare il numero di passi svolti giorno per giorno, aiuta a bruciare più calorie ed è davvero uno strumento facile da usare, comodo da portare ed efficiente per quanto riguarda i risultati. Utilizzatelo anche quando andate in bici, se salite le scale, se fate step o attività fisica in generale, se scalate delle montagne o semplicemente se fate delle lunghe passeggiate.

Continua la lettura
56

Il contapassi, è un piccolo strumento davvero pratico da portare per chi ama correre e misurare la lunghezza percorsa ma anche per chi ama fare lunghe passeggiate per bruciare grassi e tossine. Potete agganciare il vostro contapassi alla vostra tuta da ginnastica tramite il gancio presente nell'apparecchio sulla parte vicino alla vostra vita. Molti amano indossarlo anche come un comodo orologio inserendolo in una specifica polsiera. Quando inizierete a muovervi e a fare dei passi, il pedometro comincerà a contare e numerare i passi che farete.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate anche ad utilizzare le applicazioni "contapassi" sul vostro SmartPhone.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Fit walking: quando e come allenarsi

Il fit walking è una disciplina molto diffusa. L'allenamento va praticato all'aria aperta da soli o in compagnia. È un'attività abbastanza leggera dagli ottimi benefici per il corpo. Il fit walking si adatta a tutti: ai forti sovrappesi, a persone...
Fitness

6 consigli per tenersi in forma camminando

L'estate è arrivata, inizia la corsa per smaltire i chili di troppo, prima del fatidico momento della "prova costume". Tranquilli, non è necessario sottoporsi ad estenuanti sedute in palestra, il segreto per tenersi in forma è... Camminare! Camminare,...
Fitness

Pilates con la sedia: 5 esercizi per i muscoli del collo

Il "Pilates" è un tipo di allenamento che mira a rinforzare il corpo in tutti i suoi distretti muscolari senza provocare l'eccessivo aumento della massa muscolare, ma volto al modellamento del corpo. Per far ciò ci si avvale di vari attrezzi, palla,...
Fitness

Come dimagrire sui pattini

Riuscire a raggiungere il proprio peso forma è il desiderio di molti. Attraverso alcuni semplici accorgimenti è possibile raggiungere questo obiettivo. Alla base vi è sicuramente un'alimentazione sana e tanto esercizio fisico. Avete mai pensato ai...
Psicologia

Come risollevare il morale

Molte delle cose che amiamo e che pensiamo, spesso, vengono quasi dimenticate nel momento in cui la nostra vita assume sfumature cupe. In tale contesto è facile cadere vittima di illusioni, finire per prendere scelte sbagliate e scambiare per giuste...
Fitness

Come andare in bici d'estate

L'estate toglie il torpore autunnale ed invernale e riporta alla vita. Infatti, come gli alberi ed alcuni animali anche le persone si risvegliano dal letargo ed amano cimentarsi in attività ricreative e sportive: mare, nuoto, tennis, passeggiate in...
Fitness

5 ragioni per affidarsi ad un personal trainer

Se si prende la decisione di voler rimodellare il proprio corpo e perdere quei chili di troppo che proprio non vogliono sapere di andarsene, allora l'ideale è iscriversi in una buona palestra e seguire con costanza gli allenamenti. Naturalmente anche...
Psicologia

5 modi per dire no senza sensi di colpa

Se si ha l'animo generoso e buono, risulta molto difficile dire di no, quindi si accettano impegni che sovraccaricano troppo la persona, arrivando al punto di mettere le proprie esigenze in secondo piano. In questo modo non solo non si riesce ad aiutare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.