Come trattare una puntura di tafano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

IL tafano è un insetto volante simile alla mosca che vive in zone rurali e agricole, dove si nutre del sangue di grandi mammiferi come cavalli e bovini. Tuttavia, possono trovarsi anche in aree urbane dove c'è acqua, come ad esempio vicino ad un lago, e possono pungere anche gli esseri umani. In ogni caso, a pungere sono solo le femmine di tafano, le quali hanno bisogno di una grande quantità di sangue per la riproduzione (fino a 0,5 ml). Le punture di tafano possono causare dolore, gonfiore e in alcuni casi possono sviluppare anche delle allergie gravi, ma quest'ultima condizione è abbastanza rara. Evitare di essere punti può essere difficile all'aperto in estate in alcune zone, ma il trattamento di queste punture è solitamente abbastanza semplice. Vediamo allora come trattare una puntura di tafano.

27

Occorrente

  • Acqua calda
  • Ovatta
  • Impacco di ghiaccio
37

Identificare la puntura

Prima di applicare qualsiasi trattamento, dobbiamo assicurarsi che si tratta effettivamente di una puntura di tafano. Rispetto ad altre punture di insetto, quelle di tafano sono particolarmente dolorose e lente a guarire se non trattate adeguatamente. Questo è dovuto al modo in cui quest'insetti aggrediscono la pelle. Le punture di tafano, infatti, consistono in una ferita tagliata piuttosto che un piccolo foro come avviene con le zanzare. L'apparato boccale del tafano usa un'azione a forbice per creare una ferita sulla nostra pelle, motivo per cui causa dolore e prurito. Di solito, la parte arrossata è circondata da una zona rialzata di pelle, chiamata alveare, che si sgonfia molto lentamente.

47

Trattare la puntura

Il trattamento di una puntura di tafano è simile a quella di altri insetti. Non esiste un trattamento specifico, tranne che per prevenire o attenuare l'infezione. Le punture di tafano hanno più probabilità di essere infette rispetto ad altre punture di insetti, a causa del modo in cui essi danneggiano la pelle. Non graffiare mai la ferita poiché è probabile che peggiori ed aumenti il rischio di infezione. Pulire la zona interessata con acqua calda usando un panno pulito o un batuffolo di ovatta, mentre per ridurre il dolore e il gonfiore applicare un impacco di ghiaccio tenuto sopra la puntura per 10 minuti. Non usare altri rimedi a parte l'acqua naturale.

Continua la lettura
57

Coprire la puntura

Dopo il trattamento, mantenere la pelle coperta da vestiti a maniche lunghe di colore chiaro. Evitare di camminare sull'erba alta e indossare scarpe e pantaloni lunghi per prevenire il rischio di avere altre punture. Non usare prodotti cosmetici profumati, che possono attirare tafani e zanzare, e stare lontano da laghi e acqua appantanata in estate, laddove crescono questi fastidiosi insetti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il gonfiore e il rossore persistono, consultare il medico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come trattare l'infezione di un piercing all'orecchio

Nonostante avere un piercing, soprattutto all'orecchio, sia davvero molto comune, non sono da sottovalutare i rischi che l'esecuzione della procedura comporta: bisogna prestare molta attenzione agli strumenti utilizzati e controllare che siano adeguati....
Salute

Come trattare le mucose irritate

I problemi di irritazione alle mucose, soprattutto quelle nasali, non sono mai chiari e pertanto possono provenire da numerosi fattori, che bisogna imparare a conoscere. La rinite nasale, ovvero l'infiammazione delle mucose nasali posso avere origini...
Salute

Come trattare una contusione al ginocchio

Nelle miriadi di movimenti e percorsi quotidiani, è purtroppo possibile che a volte sorga qualche piccolo incidente, anche domestico. Anzi, la percentuale di incidenti di questo tipo è molto più alta di quello che si possa credere. Nell'effettuare...
Salute

Come trattare l'influenza con l'omeopatia

L'influenza, conosciuta anche come febbre virale, deve essere trattare tempestivamente e adeguatamente altrimenti potrebbe procurare seri problemi all'organismo. Normalmente, per curare l'influenza vengono prescritti dei medicinali antibiotici, ma questi,...
Salute

5 modi per smettere di grattare le punture di zanzara

Con l'arrivo della bella stagione, risulta molto piacevole passeggiare all'aria aperta, fare lunghe camminate per respirare un po' d'aria pura e godere del tiepido sole primaverile. Non di rado, però, ci si imbatte in qualche piccolo inconveniente che...
Salute

Come togliere una spina infilata nella pelle

È capitato a tutti almeno una volta, di sentire quella fastidiosa sensazione di puntura di spillo nelle mani o nei piedi e tutti abbiamo cercato disperatamente di trovarne la causa, scrutando e schiacciando morbosamente la zona infastidita. Ebbene si,...
Salute

Che cos'è l'alluce valgo

Cos'è l'alluce valgo, quello viene chiamato volgarmente "cipolla"? Si tratta di una deformazione delle articolazioni che si trovano alla base dell'alluce. Sebbene provochi un certo dolore nella zona interessata (un dolore non legato necessariamente al...
Salute

Come distinguere la forfora dalle uova di pidocchi

Pediculosi e forfora sono affezioni del cuoio capelluto completamente differenti. Tuttavia, possono facilmente confondersi a uno sguardo superficiale. Entrambe si manifestano con la presenza di minuscole tracce biancastre sul capo e sui capelli. La forfora...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.