Come trattare le mucose irritate

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I problemi di irritazione alle mucose, soprattutto quelle nasali, non sono mai chiari e pertanto possono provenire da numerosi fattori, che bisogna imparare a conoscere. La rinite nasale, ovvero l'infiammazione delle mucose nasali posso avere origini da raffreddori o allergie, e provocano di solito lacrimazione, naso chiuso, fuoriuscita di muco e starnuti. Le cause possono essere varie, come infezioni, clima troppo freddo, aria condizionata troppo fredda o calda, effetti collaterali di alcuni farmaci o la sindrome di Sjögren. Inoltre l'irritazione alle mucose può essere provocata da allergie stagionali o croniche. Ma come trattare le mucose irritate? Quali sono i rimedi medici o naturali per prevenire e curare queste irritazioni alle mucose?

27

Occorrente

  • Fazzoletti idratanti
  • Spray antiallergico
37

Utilizzare il suffumigi

Premettendo che bisogna sempre rivolgersi al medico per stabilire la gravità dell'irritazione, un buon suffimugi potrebbe alleviare e trattare le mucose irritate. Il suffumigi si prepara con bicarbonato di sodio oppure eucalipto, Bisogna fare bollire un litro di acqua, una volta portata la temperatura dell'acqua a ebollizione, si può aggiungere un cucchiaio di bicarbonato e lasciare sciogliere mescolando. Stesso procedimento vale per l'olio di eucalipto. Il suffumigi è utile soprattutto la sera, perché allevierà l'irritazione permettendovi di respirare durante le ore di sonno nella notte.

47

Utilizzare l'olio di sesamo

Se le vostre narici sono irritate e non vi permettono di respirare, allora è possibile trovare sollievo spalmando dell'olio di sesamo nella zona interessata, Strofinare con delicatezza per circa dieci o quindici minuti, così facendo riuscirete a diminuire la secchezza delle mucose e a trovare sollievo tornando a respirare regolarmente.

Continua la lettura
57

Utilizzare le bevande calde

Il primo consiglio del medico, in caso la situazione non sia grave e non necessiti di farmaci (ma anche in caso in cui si sia costretti ad assumere farmaci) sarà: bevi qualcosa di caldo, almeno due o tre volte al giorno. Per dare sollievo e diminuire i fastidi della congestione nasale non c'è nulla di meglio del latte caldo o del tè, maglio ancora di brodi e zuppe con tante verdure. Così facendo tornerete a respirare regolarmente in men che non si dica.

67

Utilizzare una sauna (o il vapore)

Se hai la possibilità di fare una bella sauna, non c'è niente di meglio come rimedio naturale per alleviare e trattare le mucose irritate. Se non hai la possibilità di andare in una sauna puoi sempre provocare il vapore nel tuo bagno di casa. Basta riempire la vasca con acqua bollente e aspettare che il vapore si propaghi per tutta la stanza da bagno. Dopo pochi minuti le tue narici troveranno sollievo, ma ricordati di soffiarti il naso prima di uscire, per eliminare tutte le impurità e ritornare a respirare regolarmente.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non fare un utilizzo spropositato dell'aria condizionata
  • Evitare sbalzi di temperature
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come trattare una contusione al ginocchio

Nelle miriadi di movimenti e percorsi quotidiani, è purtroppo possibile che a volte sorga qualche piccolo incidente, anche domestico. Anzi, la percentuale di incidenti di questo tipo è molto più alta di quello che si possa credere. Nell'effettuare...
Salute

Come trattare una puntura di tafano

IL tafano è un insetto volante simile alla mosca che vive in zone rurali e agricole, dove si nutre del sangue di grandi mammiferi come cavalli e bovini. Tuttavia, possono trovarsi anche in aree urbane dove c'è acqua, come ad esempio vicino ad un lago,...
Salute

Come trattare l'influenza con l'omeopatia

L'influenza, conosciuta anche come febbre virale, deve essere trattare tempestivamente e adeguatamente altrimenti potrebbe procurare seri problemi all'organismo. Normalmente, per curare l'influenza vengono prescritti dei medicinali antibiotici, ma questi,...
Salute

Come pulire la protesi dentaria

La protesi dentaria, al pari dei denti naturali, necessita di cura continua: infatti placca e tartaro, i principali nemici dell'igiene orale, se non vengono adeguatamente rimossi, finiscono col depositarsi sulla dentiera, causando infiammazioni alle mucose...
Salute

Come eliminare l'alito che sa di sigaretta

Come molti fumatori sanno, il vizio del fumo porta con se molti problemi; il primo che si nota tuttavia è senza dubbio quello dell'alito che sa di sigaretta, che può costituire un disagio non indifferente sia per il fumatore ma anche per il suo interlocutore....
Salute

Come curare le mani se lavori come parrucchiera

Nel lavoro di parrucchiera, le mani sono veramente importanti, lo strumento principale. Sono, però, continuamente sottoposte al rischio di malattie e irritazioni cutanee che ne possono compromettere la salute e la bellezza. Le mani, infatti, sono spesso...
Salute

Come eliminare il muco dalla gola

Il muco in gola, è sicuramente un problema sgradevole, soprattutto quando vi trovate al cospetto di altre persone, riesce a mettervi a disagio e a farvi sentire in alcune situazioni in particolare in estremo imbarazzo. Questa problematica, potrebbe essere...
Salute

Come riconoscere i funghi della pelle

I funghi o i miceti della pelle, si classificano in base alla loro localizzazione; le micosi sono infezioni della pelle provocate da funghi e possono essere distinte in: micosi cutanee e micosi sottocutanee. Le micosi cutanee sono dovute a microrganismi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.