Come trattare la dermatite da pannolino con rimedi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I neonati presentano la pelle molto delicata, per questo motivo bisogna fare molta attenzione soprattutto durante i primi mesi di vita, all'igiene e alla pulizia quotidiana; generalmente sono soggetti alla dermatite da pannolino, infatti durante i primi giorni dalla loro nascita, bisogna provare più di una marca di pannolino, per vedere quella che non irrita il bambino. Purtroppo il contatto diretto con la plastica e con l'ovatta può causare un'irritazione; per fortuna esistono molti rimedi sia fai da te e non, per curare e prevenire questo tipo di infiammazione, ecco dunque come trattare la dermatite da pannolino con rimedi naturali.

24

Il primo metodo, che può essere usato con efficacia per combattere la dermatite da pannolino, è quello che prevede il ricorso alla farina di avena, particolarmente adatta alle pelli sensibili. Prendete circa 150 grammi di fiocchi di avena e versarli in un frullatore, riducendoli ad una polverina, poi versare quest'ultima in un sacchetto trasparente da cucina. La farina dovrà semplicemente essere aggiunta all'acqua con la quale si laverà il sederino del bambino, mescolandola fino a farla sciogliere. Sempre nell'acqua del bagnetto del bambino potrà essere preparata una soluzione composta da un paio di cucchiai di miele, 2 bicchieri di latte di riso, un cucchiaio di olio di mandorle e una goccia di olio di lavanda.

34

Anche l'olio extravergine di oliva può dare ottimi risultati per curare la dermatite da pannolino con rimedi naturali. Mettete un cucchiaio di olio extra vergine d'oliva in una tazza, assieme a 3 cucchiai di acqua, quindi amalgamate i due ingredienti con un cucchiaino. Applicate sull'eritema ogni volta che se ne avrà la necessità. Nel caso in cui la dermatite sia già piuttosto sviluppata, per calmarla è indicato l'utilizzo dell'aceto di sidro di mele. Questo elemento dovrà essere mescolato accuratamente in un bicchiere di acqua e passato con del cotone direttamente sulla zona interessata. In questa fase, sarà opportuno mettere al bimbo un pannolino di una misura più grande ricoperto da una mutandina in cotone, per impedire un peggioramento della condizione e per favorire il passaggio di aria all'interno del pannolino stesso.

Continua la lettura
44

Per evitare la ricomparsa della dermatite da pannolino è opportuno procedere, ad ogni cambio di pannolino, al lavaggio del neonato con acqua fresca, senza usare profumi o prodotti per la pulizia chimici. Asciugate sempre con estrema cura applicando una crema idratante.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come alleviare l'Eczema con rimedi naturali

L'eczema è una reazione infiammatoria della pelle che si manifesta in seguito a contatto con cibi, animali, piante, polvere, muffe o sostanze verso le quali si è allergici. Può essere più o meno grave e si presenta con rossori, bollicine d'acqua,...
Rimedi Naturali

Come curare l'herpes zoster con rimedi naturali

L'herpes zoster risulta essere precisamente un'infezione virale che provoca delle dolorosi eruzioni cutanee sul corpo. Per risolvere questo fastidioso ed antipatico problema, spesso vengono prescritti dei farmaci antivirali che, oltre a trattare le dolorose...
Rimedi Naturali

5 rimedi naturali contro le gengive infiammate

L'igiene orale è assolutamente fondamentale per la salute dei denti e della bocca. La cavità orale è, infatti, un organo come gli altri e mantenere una corretta igiene non è solo un capriccio estetico. Talvolta, le gengive possono sanguinare e troppo...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per la rosacea

La rosacea è un'eruzione cutanea che si manifesta solitamente sul viso. La parte del corpo che viene colpita si arrossisce a causa di una vera e propria infiammazione ed appare con delle chiazze. Fortunatamente, esistono dei farmaci specifici in grado...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per le abrasioni

Le abrasioni della pelle sono delle leggere escoriazioni provocate dall'urto o dallo sfregamento con delle superfici specifiche. Seguendo alcuni semplici accorgimenti, riuscirete a curare la ferita evitando, così, l'insorgere di cicatrici antiestetiche....
Rimedi Naturali

5 rimedi naturali per il giradito

Prima di parlarvi dei rimedi naturali per curare il giradito, vediamo innanzitutto di che cosa si tratta. Il giradito è un'infezione, solitamente di origine batterica, che colpisce le dite delle mani, o in casi rari anche dei piedi. Questo tipo di infezione...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per rimuovere il tartaro

Il tartaro è un grande nemico del cavo orale. Quando non abbiamo una corretta igiene orale, succede che la placca si deposita su gengive e denti. I batteri si depositano a strati sulla dentina e a lungo andare si stratificano. Così questa patina si...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la raucedine

Per i piccoli disturbi dell'organismo, non serve sempre ricorrere a farmaci e medicinali. Questi, talvolta, possono appesantire il fegato ed abbassare ulteriormente le difese immunitarie. La natura, in alcuni casi, può darci una grande mano: oli essenziali,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.