Come togliere una spina infilata nella pelle

Tramite: O2O 05/02/2017
Difficoltà: facile
17
Introduzione

È capitato a tutti almeno una volta, di sentire quella fastidiosa sensazione di puntura di spillo nelle mani o nei piedi e tutti abbiamo cercato disperatamente di trovarne la causa, scrutando e schiacciando morbosamente la zona infastidita. Ebbene si, spesso la causa è una spina o una scheggia, tanto piccola ma assai fastidiosa. In questa guida vi spiegherò in poche e semplici mosse, come togliere una spina infilata nella pelle.

27
Occorrente
  • pinzetta
  • spillo, ago
  • disinfettante
  • (acqua e sale)
37

Estrarre la spina con una pinzetta

Per prima cosa è bene mettersi alla luce o sotto una lampada e cercare di individuare la scheggia. A volte può essere visibile e addirittura uscire in parte dalla pelle. In questo caso basterà afferrare l' estremità esterna con una pinzetta o un utensile a voi comodo e sfilarla delicatamente stando attenti che non si rompa e che non ne rimanga dentro un pezzetto.

47

Spremere la parte interessata

Altre volte invece non riusciamo ad individuare il corpo estraneo ed è necessario spremere un pochino la parte interessata (come per schiacciare un brufolo) così da far risalire la nostra spina e poterla individuare. Se non è conficcata troppo a fondo è possibile che solo schiacciandola esca fuori da sola!

Continua la lettura
57

Utilizzare un ago o uno spillo

Se invece i nostri tentativi di spremitura non sono efficaci, dobbiamo munirci di un ago o di uno spillo. Disinfettiamo la punta passandola velocemente su di una fiamma, come quella dell' accendino. Con delicatezza buchiamo la pelle nel punto dove si è infilata la spina cercando di creare un "foro di uscita" incidendo i primi strati dell' epidermide. Fatto questo è possibile che riusciremo già a vedere bene l' ospite indesiderato e potremo sbarazzarcene effettuando una leggera pressione e indirizzandola verso l' uscita che abbiamo creato. Se questo non bastasse possiamo aiutarci con la punta del nostro ago infilandolo vicino alla spina e facendo leva sulla stessa aiutandola ad uscire.

67

Disinfettare e applicare un cerotto

Queste procedure sono del tutto indolore se eseguite con la giusta calma e delicatezza. È molto importante, sia prima di iniziare sia dopo, disinfettare tutta la parte con cura, detergendo con acqua ossigenata o altre soluzioni disinfettanti. Per finire possiamo applicare un bel cerotto per proteggere la zona irritata.

77

Detergere la zona interessata con acqua e sale

Se siamo alle prime armi può facilitare la procedura lasciare la parte interessata a mollo in acqua e sale, precedentemente fatta bollire, per una ventina di minuti. Così facendo la pelle si ammorbidirà oltre che a disinfettarsi e sarà più facile fare uscire la spina.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come rimuovere la tintura di iodio dalla pelle

La nostra pelle è molto delicata e la presenza di macchie crea diversi problemi quando vogliamo eliminarle. Quelle che presentano maggiore difficoltà nella rimozione, sono le macchie della tintura di iodio. Diversi sono i rimedi da adottare per risolvere...
Salute

Come togliere il tappo di cerume dalle orecchie

Se sei alla ricerca di suggerimenti per conoscere come togliere il tappo di cerume dalle orecchie, sei nel posto giusto. Ti sei accorto di avere un lieve calo di udito. Ogni tanto senti un fastidio nel condotto uditivo. Sei convinto di non trascurare...
Salute

Come riconoscere i funghi della pelle

I funghi o i miceti della pelle, si classificano in base alla loro localizzazione; le micosi sono infezioni della pelle provocate da funghi e possono essere distinte in: micosi cutanee e micosi sottocutanee. Le micosi cutanee sono dovute a microrganismi...
Salute

Come Curare I Funghi Della Pelle

I funghi della pelle non sono altro che delle micosi che possono manifestari in maniere diverse. Sono causati da elementi chiamati miceti e si manifestano prima con un puntino simile alla scottatura provocata da una sigaretta e poi si possono propagare...
Salute

Ritenzione idrica: come riconoscerla

La ritenzione idrica, chiamata anche edema, si riscontra quando il corpo comincia ad accumulare una quantità eccessiva di liquidi nei tessuti, che generalmente vengono irrorati dalla circolazione sanguigna. In condizioni normali, il sistema linfatico...
Salute

Come ingoiare una pillola grande

Quando stiamo male, tutti quanti cerchiamo di trovare il rimedio migliore per sentirci meglio, la medicina che più fa al caso nostro e che ci aiuta a guarire più in fretta. Spesso utiliziamo medicine in pillole, delle dimensioni più disparate e spesso...
Salute

Come curare le mani se lavori come parrucchiera

Nel lavoro di parrucchiera, le mani sono veramente importanti, lo strumento principale. Sono, però, continuamente sottoposte al rischio di malattie e irritazioni cutanee che ne possono compromettere la salute e la bellezza. Le mani, infatti, sono spesso...
Salute

Come curare la pitiriasi versicolor

La piritiriasi versicolor è un'infezione cutanea causata da alcuni funghi che vivono comunemente sulla cute umana. Si manifesta, solitamente, con delle irritazioni della pelle e un'alterazione del coloro e dell'aspetto della stessa; la cute si cosparge...