Come superare un complesso d'inferiorità

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molte persone, non avendo un'autostima elevata, si sentono a disagio quando si trovano nella società. Il disagio può provocare paura nell'approcciarsi con gli altri, introversione e timidezza e, spesso, anche un complesso d'inferiorità abbastanza marcato. In questa guida vi insegnerò come superare un complesso d'inferiorità ed affrontare in modo sicuro e tranquillo nuove conoscenze ma anche routine quotidiane che, altrimenti, potrebbero causarvi stress e difficoltà emotive.

25

Fare un'analisi del passato

Per migliorare l’autostima e superare un complesso d'inferiorità è iniziare a mettere in dubbio l’opinione che si ha su se stessi, ripensando in modo critico alla propria storia personale.
Forse nel proprio passato ci sono state delle esperienze che vi hanno convinto di valere poco ma che possono essere interpretate in modo diverso tanto da portarvi a conclusioni radicalmente diverse.

35

Cambiare prospettiva

Per superare un complesso d'inferiorità occorre imparare ad essere realisti. Per esempio, una relazione che finisce, spesso termina perché le due persone non sono compatibili oppure chi lascia non è pronto a legarsi in quel particolare momento della vita e non ad un problema personale invalicabile. Molte volte, che soffrono per complessi di inferiorità, hanno infatti la tendenza ad attribuire erroneamente la causa di un insuccesso ad un problema generico e irrisolvibile, invece che ad un problema specifico e risolvibile. Ad esempio anche un insuccesso scolastico può essere dovuto a diversi fattori, come problemi di concentrazione, mancanza di volontà o problemi famigliari o in insieme di essi, non necessariamente a mancanza di intelligenza.

Continua la lettura
45

Festeggiare i cambiamenti

Riconoscere gli aspetti positivi dei propri tratti caratteriali negativi è importante per migliorare l’autostima e superare il complesso. Accettate i vostri pregi ed anche i vostri difetti, cercando di migliorare se potete ma senza vedere un limite in essi. Meno vi identificherete con il ruolo di incapace più potrete capire che molti dei vostri limiti non sono dovuti ad un’incapacità congenita ma ad una mancanza di abilità che possono essere acquisite. Quando vi impegnate nel correggere i nostri difetti, sperimentate la piacevole sensazione di essere più bravi di quanto pensavate e la vostra autostima si rafforzerà. Correggere una tendenza caratteriale radicata da tempo non è facile ed è importante non scoraggiarsi per le ricadute o per la lentezza dei progressi, ma imparare a riconoscere e a festeggiare ogni piccolo passo (per quanto imperfetto) sulla via del cambiamento.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Realizzate un diario in cui segnare i vostri difetti i vostri obiettivi da raggiungere. Siate realisti e spuntate tutti gli obiettivi raggiunti e i difetti migliorati. Vedrete visivamente i vostri miglioramenti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come aumentare l’autostima

L'autostima è un fattore determinante nella vita di ogni individuo. Avere o no autostima condiziona profondamente la propria vita, ed è per questo motivo che ogni persona dovrebbe averne la giusta quantità, senza eccedere ma anche senza sottovalutarsi...
Psicologia

Come incrementare la propria autostima

Molte volte sicuramente ti passa per la testa l'idea di non essere all'altezza, oppure di sentirti inadeguato ad una determinata situazione, o ancora incapace di affrontare un problema perché ti sembra più grande di te stesso. In questi frangenti si...
Psicologia

Come aumentare l'autostima negli adolescenti

L'adolescenza rappresenta esattamente quel periodo dello sviluppo di ciascun individuo che si colloca tra l'infanzia e l'età adulta. Questa fase risulta essere molto particolare per ogni individuo, molti ragazzi hanno infatti bisogno di essere più seguiti...
Psicologia

Come superare le insoddisfazioni di ogni giorno

Siamo tutti consapevoli che la vita è fatta di alti e bassi, tuttavia, molto spesso, diventa difficile accettare i nostri insuccessi. Questa incapacità di affrontare in modo sereno le cose negative che ci succedono, fa aumentare i nostri livelli di...
Psicologia

Come non sentirsi a disagio

Per vivere in maniera serena e provare piacere nello stare in mezzo alla gente ed in compagnia di altre persone, è fondamentale non sentirsi a disagio. Scrollarsi di dosso inutili paranoie migliorerà il vostro stile di vita e le vostre interazioni sociali....
Sessualità

Disfunzione erettile: tutti i segreti per combatterla

Per un uomo, fare una bella figura con una donna per quanto riguarda la sfera sessuale, è una cosa fondamentale, e non esserne capaci può rischiare di mettere in pericolo non solo l'autostima ma anche la propria virilità. Non importa l'età anagrafica...
Psicologia

Come reagire a un insulto dei compagni di scuola

Il bullismo è uno spiacevole aspetto della vita scolastica. Si manifesta con comportamenti violenti fisici, verbali o indiretti (discriminazioni, molestie, coercizioni, plagio, offese, mormorazioni). Viene praticato da un compagno di classe o da un...
Psicologia

Come sentirsi più sicuri

In questa guida vedremo quali strategia attuare per capire come sentirsi più sicuri, in poco tempo ed in modo del tutto perfetto e preciso. La sicurezza in se stessi, infatti, è uno dei fenomeni che più influisce sulla nostra vita di tutti i giorni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.