Come superare l'odontofobia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Possiamo definire le fobie come delle paure non controllabili, conseguentemente difficili da arginare, che colpiscono le persone che ne soffrono. Esse si presentano in modo non razionale, e scatenano azioni non razionali, in quanto chi soffre di una fobia, fa di tutto per evitare le situazioni tali da poterla scatenare.
Alle stesso modo capita a chi ha paura del dentista, tanto che questa fobia è stata riconosciuta dall'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) come malattia vera e propria. Interessa nel mondo almeno il 20% della popolazione. All'interno di questa guida, andremo a trattare il tema dell'odontofobia, provando a cercare alcuni metodi per superarla.

26

La classica odontofobia dovuta agli interventi del dentista, porta il paziente ad inventare qualsiasi tipo di scusa, pur di sottrarsi al trattamento dello stesso. Proverà a fare di tutto, pur di non varcare la porta dello studio dentistico, a costo di soffrire ancora dolori pesantissimi dovuti alle problematiche dei propri denti. Piuttosto preferisce imbottirsi di medicine, come antidolorifici e antinfiammatori, che per altro sono dannosi per la salute quando se ne fa un abuso. La paura fondamentalmente è quella del dolore, quindi bisogna pensare che il dentista non è li per procurarci dolore ma per eliminarlo, definitivamente. Oggi, le tecniche risultano poco invasive, e grazie all'anestesia decisamente efficace, non rilascia dei fastidi pesanti, neppure una volta che l'effetto protettivo sarà passato.
Quello che dovete assolutamente fare è avere uno scambio franco con il vostro dentista, spiegandogli il problema con molta naturalezza e senza timidezza.

36

Chiedete informazioni su quello che andrà a fare ai vostri denti, fatevi illustrare tutta la procedura, e discutete su tutte le varie fasi. Quello che non si conosce fa paura, quindi prendete confidenza con questa situazione per voi problematica. Il dentista sa come trattare questi casi, ne fa ogni giorno esperienza. Non costringetevi se la situazione non lo richiede e vincete la fobia a piccoli passi. Avvicinatevi allo studio, entrate nella sala d'aspetto e osservate l'atmosfera, parlare con la receptionist e fatevi dire come opera lo studio. Addirittura, abbiamo la possibilità di trovare degli studi dentistici che, pur di andare incontro ai propri pazienti sofferenti di questa fobia, si sono attrezzati di una sorta di camera rilassante, ove troveranno delle poltrone massaggianti, con terapie di diverso tipo, come la color terapia e la musicoterapia. Questi ambienti sono insonorizzati.

Continua la lettura
46

Tutto questo gruppo di tecniche, sono decisamente tendenti al rilassamento del paziente, ed aiutano ad entrare nella camera del dentista più distesi, rilassati e, quindi, tranquilli. Per i casi più seri è sempre consigliabile farsi aiutare da uno psicologo con sedute di terapia sistemico-relazionali o cognitivo-comportamentali.
Per quanto riguarda i bambini, loro dovranno essere necessariamente supportati dai loro genitori, che dovranno occuparsi di trasmettere loro tranquillità, facendoli entrare in confidenza con l'ambiente ed il dentista stesso. Assicuratevi che nello studio odontoiatrico ci sia un bravo pedodonzista che ha una specifica formazione su come trattare con i bambini. Cercate anche studi odontoiatrici "a misura di bambino".
L'intelligenza dei genitori, sta nella capacità di non amplificare le problematiche riguardanti il disagio del bambino, senza utilizzare la figura del dentista come minaccia per farlo comportare bene nella vita di tutti i giorni. Evitate di associare la figura del dentista ad un evento punitivo e negativo.
Visitate anche: http://www.repubblica.it/salute/2013/10/01/news/paura_del_dentista_per_6_persone_su_10_contro_l_odontofobia_si_corre_ai_ripari-67651639/.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consiglio di non utilizzare la figura del dentista con i vostri figli, al fine di fargli smettere di fare i capricci.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

10 consigli per la salute dentale dei bambini

La salute dentale è importante tanto quanto le altre sfere legate alla salute. Capire che i denti dei vostri bambini, inclusi i loro denti da latte, hanno bisogno di cure ottimali è il primo passo fondamentale per prevenire problemi legati alla sfera...
Rimedi Naturali

Gengive ritirate: come curarle

La recessione gengivale, o più comunemente conosciuta come "gengive ritirate", è un problema frequente che prevede l'abbassamento del colletto dentinale. Si manifesta a seguito di traumi frequenti, della mancanza di Vitamina C o K, di fattori ereditari,...
Salute

Come curare l'infiammazione alle gengive

Un po’ a tutti capita di ritrovarsi di colpo con gengive gonfie, con forti dolori e fastidi mentre si mangia e spesso sono anche sanguinanti. Le cause possono essere tante per cui le gengive si possono infiammare, soprattutto se ci sono protesi dentiere...
Salute

Come pulire il bite ortodontico

È possibile che durante il corso della propria vita si subiscano forti periodi di tensione psicofisica che durante la giornata rimane silente. Non tutti sanno però che a volte questo stress quotidiano può ripercuotersi sulla qualità del sonno producendo...
Rimedi Naturali

Come disinfiammare un ascesso

L'ascesso dentale, a carico delle gengive o della polpa dentale, è un'infezione dolorosa acuta causata da un mix di batteri patogeni. La cattiva igiene orale, il fumo e la presenza di alcune patologie, possono scatenare il disturbo, con sintomi che vanno...
Rimedi Naturali

Come far passare il mal di denti in modo naturale

Eccoti qua, stai impazzendo dal mal di denti e non sai come alleviare il dolore. Magari si tratta di un giorno festivo, non puoi correre dal dentista e ti affidi ai rimedi della nonna. Ma niente paura, in attesa di rivolgerti allo specialista che saprà...
Rimedi Naturali

Come trattare i denti sensibili

I denti sensibili sono un problema abbastanza comune. La sensazione di freddo quando mangiamo un gelato è davvero sgradevole. Come lo è quella di caldo, quando beviamo un tea bollente. Se soffriamo di denti sensibili, ci priviamo di moltissime cose...
Alimentazione

5 buone regole per la salute dei tuoi denti

Mantenere denti e gengive in salute è importante, ad ogni età. Un bel sorriso è il migliore biglietto da visita per presentarci agli altri; inoltre, lo stato di salute della nostra bocca influisce su tutto l'organismo. Mantenere i denti sani e puliti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.