Come superare l'ansia da approccio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

All'interno di questa guida andremo a occuparci di conoscenze personali. Nello specifico, vedremo tutte le problematiche inerenti all'approccio, e proveremo a trovare una soluzione. Come avrete già letto nel titolo della guida, ora vedremo come superare l'ansia da approccio.
Questa guida sarà composta da quattro differenti passi, di cui uno dedicato esclusivamente ad aspetti di carattere puramente introduttivo alla tematica centrale.
Avete presente quella sensazione che v’immobilizza prima di andare a parlare con una bella ragazza che non conoscete? Si tratta della cosiddetta ansia d’approccio ed è una barriera che molti considerano insuperabile…fortunatamente voi non siete “molti” e, in questa guida v’illustrerò come superare questo problema. In quest’articolo fornirò qualche spunto di riflessione molto importante su cosa serve per riuscire a vincere questo incontrollabile timore, oltre a fare qualcosa di concreto per avere più possibilità di entrare comunque in azione nonostante il senso di malessere.

26

Come abbiamo spiegato all'interno del passo d'introduzione di questa guida, ora ci occuperemo di spiegare come superare l'ansia da approccio. È una problematica di natura caratteriale, che crea una sorta di paura nell'ottenere una risposta di carattere negativo.
Non perdiamo assolutamente del tempo prezioso e cominciamo immediatamente le nostre argomentazioni a riguardo di questo specifica tematica.
Parlare con una ragazza non è sinonimo di “portarsela a letto” ma è un atteggiamento da persona gentile e socievole; le ragazze da sole si stufano, vogliono divertirsi, dialogare ed essere approcciate. Per superare quel momento di panico seguite questo consiglio: vivete quella scena dentro di voi diverse volte, modificate colori e suoni nella vostra mente... Divertitevi. Più volte vivrete questo momento immaginario e minore sarà l’ansia che avrete quando starete per avvicinare una donna. Esiste un altro elemento che vi può davvero dare una mano: gli amici. Quando approcciate una ragazza, non state in “brutte” comitive: cercate invece amici estroversi e divertenti che hanno già successo con le donne, vi saranno di enorme aiuto e supporto.

36

Proseguiamo la nostra guida su come superare l'ansia da approccio. Un’altra domanda che dovreste porvi è: perché un possibile rifiuto mi fa paura? La questione più importante è comprendere quindi cos'è la paura e da cosa nasce. Secondo diverse fonti di psicologia l’ansia non è altro che “una reazione emotiva a un potenziale pericolo“; potete comprendere quindi che, in questo caso, un possibile rifiuto da parte di una ragazza sia la minaccia. Per questo motivo, qualora l'esperienze passate delle vostra vita vi abbiano fatto credere che le probabilità di ottenere successo con le ragazze si avvicinino pericolosamente allo zero, avrete come conseguenza finale un timore generalizzato che vi porterà a non mettervi più in gioco su questo settore. Questo fattore personale del vostro carattere peggiorerà progressivamente, quindi lavorateci subito, anche se difficilmente potrete rimuovere questo timore in modo totale.

Continua la lettura
46

Un altro aspetto che diviene ora semplice da comprendere è che non potrà mai esserci una tecnica che sopprima definitivamente questo stato d’ansia, ma che il controllo ne è acquisibile soltanto nel corso del tempo e delle esperienze, positive o negative che siano. La questione è: come fare ad acquistare il controllo sull'ansia così da poter approcciare e conoscere più donne con più naturalità? Una prima regola da seguire è di approcciare il più possibile, così da avere la prova che non vi accada nulla di negativo. Questo metodo per affrontare con successo l’ansia può funzionare ma può trasformarsi anche in una lama a doppio taglio. Ci sono due problematiche che risultano essere collegate tra di loro. La prima problematica è il fatto di compiere un'associazione tra il disagio interiore e la possibilità di conoscenza con una ragazza completamente nuova; il secondo è dato dal fatto che più risposte negative otterrete e più la problematica dello sconforto aumenterà.
Vi consiglio, inoltre, la lettura di quest'articolo: http://elpicante.over-blog.it/article-come-conoscere-una-persona-che-ci-piace-47138010.html.
Spero che questa guida su come superare l'ansia da approccio sia utile.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta focalizzarsi su possibili rifiuti e insuccessi: concentratevi sul vostro valore e le vostre capacità perché quando approcciate dovrete mostrare, nel breve tempo che vi concede, il vostro meglio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come superare l'ansia da test

Nella vita di tutti i giorni siamo sottoposti a pressioni dal mondo esterno, che molto spesso scaturiscono da prove che dobbiamo superare. Talvolta tali pressioni possono provocarci malessere e in modo particolare gettarci in uno stato di ansia, soprattutto...
Psicologia

Come superare l'ansia sociale

Ai nostri giorni, si vive in una società che punta molto sull'apparenza. Per adeguarsi, bisogna essere belli, sani e spigliati. Bisogna avere la battuta pronta e sapersi destreggiare in un mondo tecnologico e pieno di insidie. Queste situazioni non sempre...
Psicologia

Empatia: approccio psicoanalitico

Spesso si sente parlare di empatia. Ma non sempre si sa bene cosa significhi. L'empatia, almeno nel suo approccio psicoanalitico, è una delle capacità di cui può essere dotato qualsiasi essere umano. Anzi, è la massima espressione della sensibilità...
Psicologia

Come affrontare l'ansia del primo giorno di lavoro

Dopo tanta fatica e tanta preparazione, finalmente anche noi abbiamo un lavoro. Trovare un impiego è l'obiettivo fondamentale per garantirsi una vita indipendente. Ha inizio una nuova esistenza, in cui sfruttare tutte le nostre migliori conoscenze e...
Psicologia

5 frasi da evitare per chi è in ansia

L'ansia è uno stato d'animo deleterio, in quanto crea un disagio non indifferente e una condizione che si ripercuote su tutto il corpo. In genere si presenta quando ci si prepara per un'occasione, per parlare in pubblico o dinanzi ad un evento che riguarda...
Psicologia

5 rimedi per eliminare l'ansia da esami

Che sia di terza media, di quinto superiore o universitario non c’è niente da fare, quando hai un esame, l’ansia è il tuo peggior nemico! Ormai è scientificamente provato, studenti in crisi di ogni età sono colti improvvisamente dall'ansia pre...
Psicologia

Come riconoscere l'ansia da separazione dei bambini

Quando le principali figure di accudimento, specie la madre, si allontanano dal bambino, può spesso capitare che il piccolo manifesti una reazione di spavento o di protesta. L'ansia da separazione compare in genere verso gli otto mesi di vita, ma è...
Psicologia

Come superare la paura del buio

La paura del buio si sviluppa generalmente in tenera età. Tuttavia, non sono pochi i casi che interessano anche gli adulti. Il terrore sfocia in angoscia nota anche come nictofobia o acluofobia. All'oscurità si associano diversi pericoli, di lieve o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.