Come superare i momenti di sconforto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Nella vita prima o poi può capitare a tutti di attraversare dei momenti tutt'altro che felici, i quali possono essere generati da eventi negativi quali la perdita di un familiare o di un amico, la separazione dal proprio partner, oppure la perdita del posto di lavoro. Al verificarsi di una di queste situazioni, le persone che hanno un carattere abbastanza forte possono superare il dispiacere in pochissimo tempo; contrariamente invece accade per quei soggetti con un carattere più debole e sensibile, che sono subito pronti a battersi e che impiegano diverso tempo a riprendersi e condurre una vita normale. Tuttavia, seguendo alcuni utili suggerimenti è possibile superare questi momenti più in fretta. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come superare i momenti di sconforto.

24

Individuare la causa

Per affrontare un momento di sconforto, bisogna innanzitutto cercare di individuare il fattore scatenante, che non sempre è evidente; una volta accertata la causa è consigliato cercare di non affrontarla subito, meglio analizzare con calma come risolverla un passo alla volta. In un periodo difficile è, innanzitutto, fondamentale continuare a coltivare i propri hobby e non abbandonare i propri doveri, siano essi rappresentati da studio o lavoro; i piccoli successi che potranno essere ottenuti in questi ambiti potrebbero allergia stimolare una reazione positiva.

34

Prendersi delle distrazioni

Anche guardare qualcosa di divertente in televisione, ascoltare musica positiva e leggere libri fantasiosi e ricchi di buoni sentimenti potrebbero far ritrovare un minimo di serenità. Piangere o, comunque, sfogarsi, potrebbe liberare i pensieri, anche se non bisognerebbe eccedere con gli sfoghi, finendo per autocommiserarsi continuamente, annullando ogni voglia di reazione e instaurando un pericoloso circolo fatto di lamenti e sensi di colpa. Evitare, infine, ogni genere di eccessi, soprattutto vizi come alcool e droghe, che finirebbero solo per peggiorare ancora di più il problema.

Continua la lettura
44

Cercare di sorridere

Probabilmente saranno molte le persone che, nel corso dei periodi di sconforto, tenderanno ad esprimere giudizi; questo, anziché deprimere ulteriormente dovrebbe aumentare la presa di coscienza del problema. È importante, almeno una volta al giorno, riuscire a sorridere, non importa per che cosa; sarà sempre un primo piccolo passo per uscire dalla situazione difficile. Bisogna cercare di non chiudersi sempre più a riccio su se stessi; è importante uscire di casa, vedere amici, parlare delle proprie difficoltà ad altre persone, cercando anche di fornire una mano a chi ha problemi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come superare i momenti difficili

La vita è come una montagna russa, è fatta di discese ma anche di salite. Non sempre si può essere al top, soprattutto quanto dentro di noi portiamo un dolore difficile da spiegare agli altri. In ogni modo bisogna andare avanti, perché la vita continua...
Psicologia

Come farsi forza nei momenti difficili

La vita riserva un po' a tutti dei momenti difficili. I lutti, i problemi economici e familiari, le separazioni, i malori incidono parecchio sulla sensibilità e l'autostima. Alcune persone affrontano le difficoltà con grande dignità e guardando avanti....
Psicologia

Come aiutare una persona a superare un periodo difficile

Nella vita di ognuno di noi capitano momenti difficili. Magari la perdita di una persona cara, una malattia, o semplicemente avvertiamo un mal di vivere che ci attanaglia. Anche se non abbiamo subito nessuna perdita importante e in apparenza nulla ci...
Psicologia

Come superare l'ansia da studio

La pila di libri di testo da dover studiare, soprattutto nel periodo degli esami, sembra quasi trasformarsi in un mostro in procinto di sbranare lo studente terrorizzandolo fino al punto di generare uno stato di ansia e paura. Al fine di non cadere in...
Psicologia

Come superare l'ansia da approccio

All'interno di questa guida andremo a occuparci di conoscenze personali. Nello specifico, vedremo tutte le problematiche inerenti all'approccio, e proveremo a trovare una soluzione. Come avrete già letto nel titolo della guida, ora vedremo come superare...
Psicologia

Come superare la paura di un esame

Inizieremo col dire che, soprattutto durante il periodo universitario, è assolutamente normale che un esame diventi per noi, in quel momento, quasi la ragione unica della nostra vita. Libri, appunti, giornate intere trascorse a studiare nella speranza...
Psicologia

Come superare la paura del sangue

La paura del sangue è una fobia che accomuna tantissimi individui. Le persone emofobica manifestano ansia e sintomi che spesso portano allo svenimento alla sola vista del proprio sangue e di quello altrui. A volte un semplice prelievo fatto per valutare...
Psicologia

5 consigli per superare la perdita del proprio cane

Il cane è il migliore amico dell'uomo per antonomasia. Non è solo un animale, ma spesso è un amico, un compagno di vita, un vero e proprio membro della famiglia sul quale riversare amore e cure. Perciò quando ci lascia, ci affligge un dolore immenso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.