Come stimolare la circolazione del viso con i cucchiai

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Un periodo di preoccupazioni e di stress, la stanchezza dopo una notte insonne o una giornata di lavoro impegnativa, un eccesso di esposizione al sole e al caldo sono tutta una serie di elementi che contribuiscono a far comparire sul viso i segni della fatica: gonfiori, borse e occhiaie, tensioni localizzate che induriscono i lineamenti, incupiscono lo sguardo ed accentuano le rughe d'espressione. In questi casi è utile un intervento di "pronto soccorso" dall'azione rivitalizzante come un massaggio con i cucchiai, per stimolare la circolazione del viso e cancellare rapidamente gli inestetismi più evidenti. Ma vediamo nello specifico di che si tratta e come fare per realizzarlo. Non temete, non è per niente difficile e seguendo le indicazioni contenute in questa guida sarete in grado di farlo anche voi.

25

Innanzitutto dovete sapere che il massaggio con i cucchiai consiste nella stimolazione del viso con l'ausilio di alcuni cucchiai d'argento (metallo che vanta particolari proprietà chimiche) in una continua alternanza di cucchiai caldi e cucchiai freddi. La variazione della temperatura aiuterà a stimolare, infatti, il microcircolo, con la conseguente ossigenazione della vostra pelle. Prima di cominciare la stimolazione con i cucchiai, è necessario detergere la pelle, purificandola con un leggero peeling, che pulirà la cute ed eliminerà le cellule morte.

35

Procedete, quindi, applicando sul viso e sul collo un'emulsione di acqua e jojoba, dalle proprietà idratanti e nutrienti, arricchita di oli essenziali oppure oligoelementi, scelti in base alle proprie caratteristiche cutanee. A questo punto si può iniziare il vero e proprio massaggio con i cucchiai. Ricordatevi che bisogna procedere sempre dalla parte bassa del viso verso l'alto, con un ritmo e un'intensità modulati in funzione degli inestetismi da risolvere.

Continua la lettura
45

Opportuni saranno da parte vostra scivolamenti e passaggi "a onda", adottati soprattutto in presenza di gonfiori, al fine di ottenere un effetto drenante; picchiettamenti e lievi tamburellamenti sulle parti interessate, invece, serviranno ad allentare le tensioni e a rassodare al meglio i tessuti della vostra epidermide. Con pochi e semplici gesti sarete in grado di sentirvi davvero meglio e ritrovare un gran senso di benessere; e quando i vostri amici vi chiederanno il vostro segreto non potrete che rivelare i benefici effetti di questo massaggio fai da te, riscuotendo di certo successo e gratitudine da parte loro.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 piante che aiutano la circolazione delle gambe

Le piante offrono numerose proprietà benefiche per il corpo e specialmente per il trattamento di alcune malattie o patologie (come, ad esempio, la pessima circolazione degli arti inferiori): nel caso della medicina vascolare, infatti, le piante potrebbero...
Rimedi Naturali

Tisane per la circolazione

In questo articolo vogliamo dare una mano concreta a tutti i nostri lettori, a capire quali possono essere le tisane che offrono un reale aiuto alla propria circolazione sanguigna, che a causa di svariati motivi e cattive abitudini, può peggiorare con...
Rimedi Naturali

Come stimolare il ciclo

Spesso l'assenza del ciclo si verifica nelle adolescenti che hanno carenze nutrizionali oppure una ridotta massa grassa. Anche le donne che sono soggette ad un eccessivo stress o che praticano sport a livello agonistico possono presentare lo stesso problema....
Rimedi Naturali

Come stimolare la crescita della barba

C'è chi è abituato da anni a radersi ogni mattina, per motivi di lavoro o per dare agli altri un'immagine pulita e ordinata di sé. Le donne si dividono: alcune trovano che i peli facciano solletico o siano poco igienici, preferendo piuttosto accarezzare...
Rimedi Naturali

Come stimolare la crescita dei capelli

Avere una chioma folta e lucente è prerogativa di tutti, uomini e donne. A volte, tuttavia, capita di dover assistere a dei fenomeni di caduta di capelli, dovuta al normale processo fisiologico di ricambio della capigliatura, a problematiche del bulbo...
Rimedi Naturali

5 modi per stimolare il ciclo mestruale

Il ciclo mestruale, ha una durata tipica di circa 28 giorni. Tuttavia in un periodo compreso fra i 23 e i 32 giorni può essere considerato normale. Capita spesso infatti di soffrire di ciclo irregolare.Escluse cause mediche e una possibile gravidanza,...
Rimedi Naturali

Come stimolare il quinto chakra

I chakra sono sette e ognuno di essi si collega ai vari punti del corpo. Ogni chakra rispecchia un particolare aspetto della vita umana. Corrisponde anche ad un diverso livello di conoscenza, consapevolezza e di livello energetico. La loro apertura avviene...
Rimedi Naturali

I rimedi naturali per stimolare l'appetito

L'inappetenza è un sintomo assai comune, le cui cause possono essere di natura fisiologica, patologica e psicologica. Stimolare l'appetito è importante specie per i soggetti sottopeso. Inoltre, aumentando l'appetito, è possibile curare molto più facilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.