Come stimolare il quinto chakra

Tramite: O2O 16/10/2018
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

I chakra sono sette e ognuno di essi si collega ai vari punti del corpo. Ogni chakra rispecchia un particolare aspetto della vita umana e corrisponde a un diverso livello di conoscenza, consapevolezza e livello energetico. La loro apertura avviene ogni volta che si acquisisce una profonda consapevolezza di se stessi. Un buon equilibrio dei chakra porta anche a una maggiore conoscenza del mondo circostante. In particolare, oggi vi parliamo del quinto chakra e di come stimolarlo. Buona lettura!

27

Occorrente

  • Esercizi mirati
  • Musica classica
  • Oli essenziali (eucalipto, zenzero o canfora)
  • Diffusore d'essenze
  • Bagno rilassante
  • Pietre (acquamarina, topazio, turchese)
  • Armonizzazione meditativa
37

Le caratteristiche

L?elemento alla base del quinto chakra è l?etere, la celebre quintessenza teorizzata da Aristotele, e l?energia che lo contraddistingue è quella del suono, una potenza invisibile ma estremamente forte. Il colore a cui viene accomunato è l?azzurro, simbolo di purezza e limpidezza. Quando il quinto chakra è aperto e in equilibrio, ne giovano la nostra creatività e i nostri rapporti sociali: l'uomo è naturalmente incline alla crescita personale, al dialogo, alla partecipazione, alla comunità per mezzo delle vibrazioni positive che ci trasmette chi ci sta attorno. Qualora il quinto chakra fosse bloccato, con molta facilità si avranno scompensi e infezioni che coinvolgeranno il sistema respiratorio (sinusite, raffreddore, tracheite, faringite, laringite), la tiroide, l'udito e la cervicale. A livello psicologico ed emotivo, avremo difficoltà nell?ascoltare il prossimo e nell'esternazione dei nostri pensieri: tenderemo, quindi, a evitare le interazioni sociali, a chiuderci in noi stessi e a farci assalire dalla timidezza, dall?introversione e da una costante sensazione di inadeguatezza. Inoltre, non avremo fiducia in noi stessi, nelle nostre idee e nelle nostre abilità, rifiutando il nuovo. Se, invece, il quinto chakra funziona eccessivamente, avremo un atteggiamento completamente opposto: saremo vittime di ansia e di una smisurata autostima, parleremo troppo velocemente e in modo impulsivo, oltre a essere pervasi da rabbia, orgoglio, fanatismo e falso senso di superiorità che ci porteranno a minare i nostri rapporti sociali.

47

Gli esercizi

Gli esercizi benefici per il quinto chakra, sia che questo sia chiuso o troppo aperto, sono tre: Ujjayi Pranayama, Jalandhara Bandha e Khechari Mudra. Il primo esercizio: concentratevi sulla gola e inspirate/espirate profondamente col naso per 5-10 minuti; simultaneamente, contraete dolcemente la gola di modo che il respiro sia simile a quello di una persona che dorme profondamente; concentratevi, ora, sul suono del respiro nella gola in quanto questo modo di respirare calma e rilassa. Questo esercizio pulisce il corpo dalle tossine ringiovanendolo, agevola i problemi dell?apparato digerente, è utile in caso di depressione e di primo soccorso dopo un?intossicazione alimentare. Secondo esercizio: espirate e posizionate le mani sulle ginocchia; inclinate leggermente il corpo in avanti e premete il mento sullo sterno; cercate di mantenere questa posizione finché vi sentirete a vostro agio e, ogni volta che avvertirete la voglia di inalare, sollevate un po' il capo. Questo esercizio consente un aumento del flusso di sangue fresco quando solleviamo la testa. Terzo esercizio: va eseguito in contemporanea al primo e consiste nell?arrotolare la lingua all?indietro e collocarla sul palato molle. Questo impedirà alla gola di seccarsi durante l?esercizio.

Continua la lettura
57

I consigli

Oltre agli esercizi, per stimolare il quinto chakra potrete ascoltare musica classica e canticchiare brani corali. Se siete amanti dell'aromaterapia, potreste diffondere nell'ambiente degli oli essenziali, come quelli di eucalipto, zenzero o canfora: basterà aggiungere tre o quattro gocce nell'apposito vano e inalare. In alternativa, potreste disperdere gli oli sopra elencati nella vasca, durante un bagno rigenerante. Anche le pietre sono adatte per stimolare il quinto chakra: tra queste, citiamo l'acquamarina, il topazio e il turchese. Usate, quindi, bracciali e ciondoli con queste pietre, oppure posizionatele in corrispondenza del chakra ed effettuate delle rotazioni complete con la testa. Un ultimo consiglio, è quello di servirvi dell'armonizzazione meditativa: mettetevi sdraiati supini, chiudete gli occhi e poggiate il palmo delle mani sulla clavicola; fatto ciò, rilassatevi e respirate in maniera profonda per 5 minuti; quando vi sentirete liberi e beati con voi stessi, ripetete, dopodichè poggiate le mani per terra e rimanete per qualche minuto ancora in questa posizione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esercitatevi tutti i giorni: la costanza aiuta a raggiungere maggiore consapevolezza.
  • Praticate gli esercizi in un luogo silenzioso e lontano da fonti luminose eccessive o fastidiose.
  • D'estate, praticate gli esercizi all'aperto di un giardino.
  • Se avete la fortuna di possedere una sauna, sfruttatela in quanto luogo eccellente per stare seduti, rilassarsi e schiarirsi le idee.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 modi per stimolare il ciclo mestruale

Il ciclo mestruale, ha una durata tipica di circa 28 giorni. Tuttavia in un periodo compreso fra i 23 e i 32 giorni può essere considerato normale. Capita spesso infatti di soffrire di ciclo irregolare.Escluse cause mediche e una possibile gravidanza,...
Rimedi Naturali

I rimedi naturali per stimolare l'appetito

L'inappetenza è un sintomo assai comune, le cui cause possono essere di natura fisiologica, patologica e psicologica. Stimolare l'appetito è importante specie per i soggetti sottopeso. Inoltre, aumentando l'appetito, è possibile curare molto più facilmente...
Rimedi Naturali

Come stimolare il metabolismo

Avere un metabolismo attivo vuol dire digerire correttamente e velocemente tutti gli alimenti e i loro valori nutrizionali. Infatti è molto importante cercare di stimolare il metabolismo per avere una corretta e veloce digestione e mantenere il peso...
Rimedi Naturali

Le migliori piante in grado di stimolare l'appetito

Talvolta può capitare di soffrire di inappetenza, di dimagrire a causa dello stress o di qualche malattia. Quando si è troppo magri e si sente la necessità di accumulare qualche caloria, è meglio non scegliere cibi industriali, poiché non solo apportano...
Rimedi Naturali

Come stimolare la crescita dei capelli con la salvia

Gentilissimi lettori, all'interno di questa guida andremo a parlare di ricrescita dei capelli. Nello specifico, ci dedicheremo a comprendere come stimolare la crescita dei capelli con la salvia.Ci porremo questa domanda: come si fa a stimolare la crescita...
Rimedi Naturali

Come stimolare ricrescita dei capelli

I capelli crescono mediamente di un centimetro ogni 35-40 giorni, pertanto la maggior parte delle persone sperimenta un tasso di crescita di circa 10-12 cm all'anno. Ogni capello attraversa un ciclo che include un periodo di crescita, un periodo di riposo...
Rimedi Naturali

Come stimolare il sistema immunitario con l'agopuntura

L'agopuntura è una tecnica molto gettonata che negli ultimi anni si è diffusa notevolmente. Essa consiste nella stimolazione in specifici punti lungo la pelle del corpo tramite l'utilizzo di aghi. Di tale tecnica, esistono diversi metodi, come la penetrazione...
Rimedi Naturali

Come stimolare la crescita dei capelli

Avere una chioma folta e lucente è prerogativa di tutti, uomini e donne. A volte, tuttavia, capita di dover assistere a dei fenomeni di caduta di capelli, dovuta al normale processo fisiologico di ricambio della capigliatura, a problematiche del bulbo...