Come sostituire lo zucchero con la stevia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

È ormai scientificamente provato, che lo zucchero raffinato di semola e tutti gli altri dolcificanti sintetici che esistono in commercio, a lungo andare possono arrecare danni seri alla nostra salute. Per questa ragione, i laboratori di biochimica, sono riusciti a formulare un prodotto innovativo, assolutamente naturale e privo di controindicazioni, tale da poter essere utilizzato su larga scala da una diversa tipologia di consumatori. Questo miracolo della natura si chiama Stevia. La guida vi fornirà tutte le spiegazioni per cui molti degli zuccheri che esistono in commercio è meglio evitarli o non esagerare negli alimenti fino a sostituire del tutto o quasi con prodotti naturali proprio come la stevia. Vediamo come sostituire lo zucchero raffinato con la stevia seguendo questa guida arricchita da video e link esterni.

27

Occorrente

  • Stevia
  • bilancia
37

Effetti negativi dello zucchero raffinato

I motivi per non utilizzare o limitare lo zucchero raffinato sono tanti. Il comune zucchero da tavola può avere una serie di effetti negativi sull'organismo. In particolare: contiene una piccola parte di elementi chimici che costringono il metabolismo a bruciare anche le riserve di calcio e vitamine, preziose per il nostro organismo; ha un alto indice calorico che favorisce l'aumento del peso corporeo; stimola la produzione di grasso e tossine; provoca dipendenza; incoraggia l'aumento di carie ed è una porta d'accesso a pericolose malattie metaboliche come il diabete e altre malattie anche meno gravi ma comunque abbastanza fastidiose. Infatti per molti lo zucchero bianco raffinato, non è classificato come alimento.

47

Effetti positivi della stevia

La Stevia ha delle ottime proprietà ed è una delle sostituite migliori dello zucchero. La natura ci ha messo a disposizione una serie di prodotti da cui trarne beneficio: il miele, fruttosio, lo zucchero integrale di canna, sciroppo d'acero o gli estratti naturali di barbabietola, riso, mais e uva. Tutti prodotti naturali, ma con l'unico svantaggio di risultare inadeguati a chi soffre di diabete oppure per gli obesi, costretti a seguire una dieta alimentare restrittiva. Dunque l'unico sostituto più adatto a tutti, è la STEVIA, disponibile in commercio sotto forma di compresse, bustine o liquido. Dal retrogusto alla liquirizia, è una pianta originaria del Brasile e del Paraguay, ed ha un potere dolcificante pari a 15 volte superiore allo zucchero. Ha calorie zero e vanta una serie di proprietà benefiche per l'organismo. In particolare è un antitumorale, antinfiammatorio, anti-diabetico, antipertensivo, anti-fungino, protegge il pancreas e fa bene alla pelle. Oggi persino le bevande analcoliche frizzanti hanno come componente dolcificante la stevia proprio perché è stato riconosciuto quasi universalmente come sostitutivo ideale dello zucchero raffinato classico.

Continua la lettura
57

dosare la stevia

Per sostituire le dosi di zucchero a cui siamo abituati a mettere nei nostri dolci basta seguire questi passaggi semplici: 1 g di stevia in polvere corrisponde a 100 g di zucchero semolato. Quindi a seconda dei gusti, se si vuole un sapore dolce più intenso, basterà aumentare le dosi di qualche grammo. Grazie a questo nuovo dolcificante, siamo liberi di preparare torte, pasticcini e creme, con molta tranquillità, perché sopporta benissimo le alte temperature, pur rimanendo invariato nel gusto e fornisce appena la metà delle calorie, rispetto ai tradizionali dolci di pasticceria. Motivi validissimi, per cui usarla tutta una vita.
C'è da dire che lo zucchero è vero che è molto raffinato ma la sua dannosità, come in tante cose, dipende anche dalla quantità di utilizzo dello stesso. Infatti se se ne fà un uso equilibrato e si pratica sport, il risultato finale sarà un equilibrio anche del nostro corpo.
Ecco un sito molto utile per avere le dosi esatte da poter utilzzare. http://dietor.it/tabella-di-conversione/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'acquisto è disponibile on-line o al supermercato in polvere, a bustine o liquido
  • Prova a preparare anche tu, dei fantasti biscotti alla stevia. Guarda il tutorial che ho postato qui per voi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

10 buoni motivi per ridurre lo zucchero

Non allarmatevi, ma si nasconde qualcosa nel vostro cibo: a partire dai cereali mangiati per la prima colazione, passando per il condimento sulla vostra insalata, fino ad arrivare al ketchup sulle vostre patatine fritte, una sostanza che crea dipendenza...
Alimentazione

Come sostituire la carne in una dieta

La carne rappresenta sicuramente un elemento fondamentale all'interno di una dieta sana ed equilibrata. Tuttavia se una persona è vegetariana o non gradisce affatto la carne può sostituire piuttosto facilmente questo alimento. Nella seguente guida pertanto...
Alimentazione

Come smettere di mangiare i dolci

Stare in forma è una delle regole principali per stare bene e in salute e per rendere tutto ciò possibile, abbiamo bisogno di osservare alcune regole fondamentali. Innanzitutto occorre seguire una corretta alimentazione evitando soprattutto zuccheri...
Alimentazione

Come sostituire il miele con il malto

A chi è solito cucinare, sicuramente sarà capitato di ritrovarsi con qualche ingrediente mancante nel bel mezzo della preparazione di una ricetta. Quando si verificano questi inconvenienti, le alternative sono davvero poche e spesso siamo costretti...
Alimentazione

Dieta vegana: come sostituire le uova

I tempi moderni vedono sempre più soggetti impegnati nelle diete più disparate, per via di problemi fisiologici, alimentari, dietetici, a volte perfino per semplice curiosità o per motivi etici. Una di queste diete è quella vegana, fondata appunto...
Alimentazione

Come sostituire il ferro presente nella carne

Per avere una crescita ed un alimentazione equilibrata, adulti e soprattutto bambini, dovrebbero avere una "dieta mista". Una dieta mista comprende un po' tutti i cibi, mangiati in combinazioni diverse ogni giorno. Il suo pregio sta nel fatto che chi...
Alimentazione

Come sostituire il pane in una dieta

Insieme alla pasta, il pane, ha un contenuto alto di carboidrati e, se si vuole tornare in forma si dovrà ridurli purtroppo. I carboidrati in più verranno immagazzinati dal nostro organismo, perciò sarà meglio non esagerare con il consumo di tali...
Alimentazione

Come sostituire il sale negli alimenti

L'eccessiva assunzione di sale nella dieta può portare ad una pressione del sangue troppo alta, che di conseguenza può danneggiare il cuore, ed è per questo motivo che i medici raccomandano di utilizzare le spezie in sostituzione del sale. Queste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.