Come sostituire il miele con il malto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A chi è solito cucinare sicuramente sarà capitato di ritrovarsi senza un ingrediente nel bel mezzo della preparazione di una ricetta. In questi casi le alternative sono davvero poche. Possiamo infilare il cappotto e andare a comprare quell'ingrediente di corsa. Possiamo bussare alla porta della nostra vicina per chiedere aiuto. Oppure possiamo cercare un valido sostituto e portare a termine la nostra preparazione. In questa guida vedremo come sostituire il miele con il malto. In questo modo non rinunceremo a preparare la nostra ricetta tanto desiderata.

26

Occorrente

  • Malto
36

Nei dolci solitamente si utilizza lo zucchero, bianco o di canna. È però risaputo che il miele è decisamente meno calorico. Potrebbe succedere che nella nostra dispensa non ci sia più miele e non ce ne siamo accorti. Come fare se però siamo già con le mani in pasta? Semplice! Sostituiamolo con il malto d'orzo. Questo ingrediente è una sorta di dolcificante naturale. Si ottiene in seguito a vari processi, tra cui la fermentazione dei cereali. L'orzo viene maltato e i cereali si cuociono a vapore. Quindi si miscela tutto per bene, affinché gli enzimi convertano in maltosio l'amido dell'orzo. Il malto ha infatti un sapore dolciastro e varia a seconda del tipo di cereale di cui è composto. Per questo motivo potremo trovare, oltre al malto d'orzo, anche il malto di riso o di mais.

46

Il malto quindi costituisce una valida alternativa ai dolcificanti che si utilizzano in cucina. Pertanto, potremmo utilizzarlo per dolcificare non solo le torte o i biscotti, ma anche per le bevande. Il tea, il caffè o il latte sono ottimi con aggiunta di malto! Inoltre il malto si utilizza anche durante la preparazione di pane o focacce, in quanto favorisce la lievitazione naturale. Ma non finisce qui! Utilizzare il malto significa scegliere un prodotto biologico altamente energetico. Si presta molto bene anche nelle macedonie, per condire la frutta o semplicemente spalmato su una fetta di pane.

Continua la lettura
56

Il malto possiede delle caratteristiche e proprietà nutritive. È uno dei cibi inseriti nella dieta degli atleti, o comunque di chi pratica molta attività fisica. Il perché è molto semplice. Infatti quando si ingerisce del malto, l'organismo riceve immediatamente un'elevata carica di energia come beneficio. Per chi si allena o deve affrontare delle gare o competizioni di lunga durata, esso è l'ideale. Apporta tutte le calorie necessarie in breve tempo per affrontare sforzi fisici. Il malto rende il tasso glicemico costante e dona al corpo delle dosi di magnesio, potassio, sodio, amminoacidi e maltosio. Ovviamente, come ogni cibo, consumiamolo in quantità misurate, senza mai eccedere. Chi oltrepassa il limite di assunzione giornaliera può incorrere nel rischio di avere effetti lassativi. Per tale ragione, consumiamolo pure al posto del miele ma non abusiamone per nessun motivo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non abusiamone, altrimenti avremo effetti lassativi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Cibi da evitare se si soffre di celiachia

Mangiare sano e in modo intelligente è sicuramente un ottimo approccio ad un'alimentazione consapevole e intelligente. Talvolta però, tra i cibi che consumiamo quotidianamente possono annidarsi delle insidie, soprattutto per chi senza saperlo è geneticamente...
Alimentazione

I migliori alimenti senza glutine

Il glutine è una delle componenti proteiche del frumento e di alcuni cereali. Un esempio di alimenti che contengono glutine sono: segale, farro, spelta, orzo, kamut, grano greco, malto e avena. Naturalmente è impossibile elencare i vari utilizzi di...
Alimentazione

Come scegliere i sostituti naturali dello zucchero

Quando noi assumiamo lo zucchero bianco, non ci rendiamo conto dei processi chimici attraverso i quali viene ottenuto; infatti, per avere il suo aspetto tipico, bianco e cristallino, esso è sottoposto a diversi trattamenti. E i prodotti con i quali viene...
Rimedi Naturali

Come preparare la più efficace acqua detox

L'acqua detox è una bevanda che va molto di moda negli ultimi anni. Quest'acqua dal gusto leggermente aromatizzato viene realizzata con frutta e verdura fresca e, a seconda della combinazione dei frutti o dei vegetali che vengono messi in infusione,...
Rimedi Naturali

Luppolo: proprietà e utilizzo

Il luppolo è una pianta perenne che fa parte della specie delle rampicanti. Essa nasce spontaneamente e si sviluppa nei luoghi in cui il clima è temperato. Il luppolo possiede tante proprietà benefiche ed il suo utilizzo viene adottato per la cura...
Alimentazione

Come scegliere la birra giusta

La birra è una bevanda diffusa in tutto il mondo e con una storia antica: è molto apprezzata nelle occasioni di festa e per celebrare momenti di incontro con gli amici. Scegliere la tipologia giusta da consumare non è semplice, perché ci sono in commercio...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'orzo

Solo da qualche anno i cereali, una volta considerati cibi poveri e di tradizione contadina, sono stati rivalutati e reintegrati nelle ricette quotidiane poiché ricchi di proteine e sali minerali, elementi indispensabili nell'ambito di una corretta alimentazione....
Alimentazione

Cereali: le alternative a pasta e riso

I cereali sono un cibo con ottime caratteristiche a livello nutrizionale. Sono un alimento sano, nutriente, naturale, ricco di fibre e leggero. Li troviamo in diverse preparazioni come per esempio per la prima colazione, o per dei gustosi snack, con l'aggiunta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.