Come si esegue il kata nel karate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il kata è una disciplina che fa parte del karate, essa consiste nel combattere contro avversari immaginare, viene svolta da una o più persone secondo una tecnica ben precisa. Il mix che ne viene fuori è un avvicendamento di tecniche di parata unite a quelle di attacco che porta quindi all'unione di simbolo e forma. Ciò che però è importante in questa disciplina sono sia le posizioni che gli atteggiamenti, dei vari atleti che si cimentano in ciò, senza però dimenticare gli spostamenti, essi devono avere il giusto ritmo e una buona tecnica. Durante il kata grazie alla tecnica della respirazione, si fondono corpo e mente, ciò porta ad una condizione spirituale più elevata. Leggendo la guida qui di seguito, si capirà ancora meglio come si esegue il kata nel karate.

26

Il saluto è alla base del kata nel karate, infatti esso va eseguito sempre sia all'inizio che alla fine, infatti va a significare che c'è il cambio repentino dell'esecutore che mostra così quale sia la sua reale forza interiore. Tutta la concentrazione che si crea nell'atleta che fa uso di questa disciplina, prende il nome di zanshin, essa in quei momenti è davvero elevata, essa serve infatti a dare la giusta coordinazione tra la mente ed il corpo, facendo ciò contro gli attacchi esterni si formerà una sorta di scudo.

36

Il kime è l'unione di una corretta respirazione e contrazione addominale che l'atleta deve effettuare nei vari passaggi sostenuti nel kata. C'è da dire che con la contrazione del corpo si può sfoderare il massimo della forza disponibile, unendoci poi la respirazione a ciò, viene fuori il kiai, che sarebbe il grido. Esso deve essere effettuato in due momenti precisi per non rischiare di commettere errori, infatti esso viene visto come eccesso di emotività che porta ad una scarsa concentrazione.

Continua la lettura
46

In sintesi, il kata nel karate, riporta l'atleta nella posizione con cui inizia se i movimenti che realizza in coordinazione con i cambi direzioni vengono completati nella giusta maniera, per fare ciò però bisogna che ci sia una sintonia tra la mente e lo spazio che si ha intorno ed anche tra la psiche ed il fisico. Tutto il tracciato che viene realizzato nel kata, prende il nome di embusen, quest'ultimo ha varie forme ed anche spostamenti assai complessi, tutti dipendenti però dal kata che si vuole eseguire. Nel caso del sochin per esempio, ci sono forme molto complesse da mettere in atto, mentre nel tekki, che tradotto sarebbe cavaliere di ferro, tutto viene svolto lungo una linea dritta.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Imparare a coordinare mente e corpo è alla base di una corretta esecuzione di un kata. L'esercizio e la pratica sono i fondamenti del karate
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Le principali tecniche del karate

Il Karate è un'arte marziale molto antica proveniente dal lontano Giappone. Il Karate nasce come tecnica di difesa personale eseguita a mani nude, ma con il passare degli anni questa arte marziale è andata incontro a numerosi cambiamenti. La disciplina...
Fitness

5 buoni motivi per scegliere il karate

I corsi di difesa personali e le varie discipline di arti marziali sono diventati ormai davvero tanti, con la proliferazione di improvvisate nuove teorie di combattimento ma poca vera efficienza nello sviluppo di una tecnica corretta. Per questo importantissimo...
Fitness

Come scegliere il kimono di karate per i bambini

Il Karate è un arte marziale adatta allo sviluppo psico-fisico dei bambini. Non è da considerarsi una pratica pericolosa, perché chi pratica questo sport, oltre ad irrobustirsi fisicamente, svilupperà agilità, equilibrio psichico e sicurezza in se...
Fitness

Tegumi: tecniche di difesa personale

Il tegumi è una tecnica di lotta sorta ad Okinawa. La lotta era grezza basata su colpi violenti, strette e calci. Con il tempo fu perfezionata ed integrata come arte marziale. I kata che presenta non sono tantissimi ed oggi è insegnata come tecnica...
Fitness

5 esercizi per bicipiti e tricipiti senza attrezzi

Allenarsi in casa è un'alternativa per chi ha poco tempo e non può frequentare assiduamente una palestra. Allenandosi in casa si possono ottenere risultati che non hanno nulla da invidiare a quelli ottenibili in palestra. Bisogna sapere però come allenarsi....
Fitness

I 5 migliori sport per adolescenti a 15 anni

I ragazzi hanno bisogno di imparare qualche sport, è un bene per il loro fisico ma sopratutto per il loro carattere. Spronate sempre i vostri figli all'attività fisica qualunque essa sia. Cominciare da piccoli, dai 6-8 anni sarebbe l'ideale, i ragazzi...
Fitness

5 esercizi da fare in casa con una sedia

Sta arrivando l'estate e il panico si fa strada in molti di voi per i chiletti accumulati durante l'inverno. Come superare la prova costume? Semplice: facendo attività fisica in modo regolare che vi permetterà di raggiungere il vostro obiettivo. Tuttavia,...
Fitness

Come avere i glutei più sodi con poche mosse

Glutei alti e sodi sono l'obiettivo di tante donne, soprattutto con il sopraggiungere dell'estate, quando inevitabilmente bikini e pantaloncini mettono il lato B in primo piano. È vero che la conformazione dei glutei è in gran parte frutto dei caratteri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.