Come sfruttare le proprietà dei semi di girasole

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I semi di girasole interi, tostati oppure sotto forma di olio, costituiscono una fonte preziosa per il corpo. Si raccolgono dal girasole comune (nome scientifico Helianthus annus) e sono ricchi di sostanze benefiche. Contengono le vitamine del gruppo B, C ed E, sali minerali e fibre. Bianchi, neri o striati hanno proprietà antiossidanti, rilassanti, sazianti ed antitumorali. Sono molto utili in gravidanza. Rappresentano un aiuto anche in menopausa. Alleati del cuore, riducono lo stress quotidiano ed il mal di testa. Un consumo eccessivo, può comportare alcune controindicazioni. I soggetti particolarmente sensibili possono sviluppare anche reazioni allergiche. Sono altamente calorici (557 calorie per 100 g) per cui si consigliano appena 10 grammi al giorno. Ma ecco come sfruttare le proprietà dei semi di girasole in cucina.

27

Occorrente

  • semi di girasole
37

Snack

I semi di girasole sono reperibili in tutte le erboristerie, nei negozi di prodotti biologici oppure negli shop online. Vanno consumati con molta parsimonia, perché ipercalorici e lassativi. Per sfruttare adeguatamente tutte le proprietà, assumerne 10 grammi al giorno (2 cucchiai pieni circa). Sono ottimi come snack, nello yogurt, a merenda oppure a colazione. Tostarli in una padella antiaderente per pochi minuti oppure in forno a 150°C e salare leggermente. Prestare sempre molta attenzione alla conservazione. Semi irranciditi, infatti, aumentano i radicali liberi.

47

Condimento

I semi di girasole contengono magnesio e rame, preziosi alleati delle ossa. Un consumo regolare riduce le probabilità di osteoporosi in menopausa. L'acido folico, durante la gestazione, invece, sviluppa le funzioni cerebrali del bambino. Per cui in entrambi i casi, sfruttare le proprietà assumendo 2 cucchiai colmi di semi di girasole. Si possono usare sia interi che tostati. Vanno anche aggiunti a fresche insalate, zuppe a base di riso e cereali oppure a prodotti da forno come pane casereccio, focacce e grissini.

Continua la lettura
57

Frittura

I semi di girasole si possono consumare anche sotto forma di olio. Si caratterizza per la colorazione ambrata e l'odore grasso. Le bottiglie sono facilmente reperibili in tutti i supermercati ed erboristerie. Per sfruttarne le proprietà lassative, antitumorali, antiossidanti, digestive, dimagranti consumarlo a crudo. Si possono condire insalate miste o verdi oppure altre pietanze. Contenente acido oleico, l'olio di semi di girasole è perfetto anche in cottura, in particolare per le fritture. Rende infatti i piatti saporiti, leggeri e molto croccanti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non superare la dose consigliata di 10 grammi giornalieri
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Le proprietà dei semi di anguria

È il frutto - se non il cibo - che in assoluto rappresenta di più l'estate, quello che viene in mente a tutti noi quando si immaginano lunghe maratone in spiaggia, tra sole mare e salsedine. Tutti lo amiamo, come pasto, dopo pasto, dolce o dessert e...
Alimentazione

Proprietà e benefici dei semi di canapa

I semi di canapa sono un alimento completo e salutare. Si estraggono delle sementi autorizzate della varietà Sativa, pianta commestibile e medicinale. Sono disponibili in comodi sacchetti o sotto forma di farina ed olio. Si consumano integrali, decorticati,...
Alimentazione

Le proprietà dei semi di papavero

Per saper cucinare bene e rendere i propri piatti speciali e più appetibili è bene conoscere le proprietà e i benefici di ogni ingrediente che andremo ad utilizzare. Come potrebbero essere i semi di papavero, molto utilizzati per alcuni prodotti. I...
Alimentazione

Semi di papavero: proprietà e benefici

I papaveri sono delle piante annuali che troviamo soprattutto nelle aree Mediterranee, oppure in territori che godono di clima temperato-caldo. In Italia il tipo di papavero più frequente da trovare è quello del cosiddetto "rosolaccio". Il papavero...
Alimentazione

Farina di semi di lino: le proprietà

La farina di semi di lino viene prodotta dalla macinazione dei semi di lino. Questa farina vanta un'elevata quantità di calcio e proteine. Inoltre garantisce numerosi benefici per chi è affetto da reumatismi ed è molto apprezzata in cucina, dove viene...
Alimentazione

Semi di chia: proprietà e benefici

Da dove provengono i semi di chia, dal nome così chiaramente esotico? Da una pianta floreale denominata Salvia Hispanica, che prospera in paesi dell'America centrale, specialmente in Messico, in Bolivia ed in Guatemala. Tantissime sono le proprietà...
Alimentazione

Come usare i semi di melone

È importante sapere che del melone oltre alla polpa sono commestibili anche i semi. Al pari degli altri semi oleosi, come quelli di zucca o di girasole, i semi di melone hanno proprietà benefiche in quanto sono ricchi di proteine, fibre, magnesio, fosforo,...
Alimentazione

Come dimagrire con i semi nella dieta

Seguire un'alimentazione sana ed equilibrata e praticare dell'attività fisica sono senza dubbio i modi migliori per mantenersi in forma. Tuttavia, ci sono persone che, avendo accumulato nel tempo molto peso, hanno difficoltà a dimagrire, pur impegnandosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.