Come sfruttare le proprietà curative della quercia comune

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'albero della quercia di per se, con il suo aspetto forte e robusto, e le sue foglie dal colore verde brillante, rende già l'idea di quanto questa pianta sia utile, sana e possa anche essere d'aiuto a noi stessi con le sue molteplici virtù.
Tutto di questa pianta è sfruttabile. Le ghiande che produce, la corteccia stessa e perfino le sue radici. Non si butta via niente, come si suol dire.
Continuate con la lettura di questa guida per sapere come sfruttare al meglio le proprietà curative della quercia comune.

25


Si sente sempre più spesso dire che la vera bellezza e salute va ricercata in natura, nelle piante stesse e sembra essere proprio così. Il nostro benessere viene proprio da loro.
Questa fonte inesauribile infatti, ci fornisce tutto quello di cui abbiamo bisogno ed è tutto naturale. Cosa si può chiedere di più?
Ritornando alla nostra cara quercia, le sue proprietà sono infinite. Sul campo medico infatti, viene utilizzata come antiemorragico ed antifebbrile. Inoltre ha anche qualità antisettiche ed antivirali.
Insomma i batteri e i virus sono avvisati, la quercia è un potentissimo alleato!

35

Anche i decotti a base di quercia sono utilissimi, per debellare problemi intestinali, influenze provocate da allergie fastidiose ed intossicazioni. Preparare un decotto è facilissimo. Vi occorreranno delle foglie e dell'acqua calda e il decotto sarà pronto da bere.
E non dimentichiamo i geloni che in inverno ci danno il tormento. La quercia è utile anche contro di loro. Sembra un miracolo non è vero? Basteranno degli impacchi e vedrete che mani da favola.

Continua la lettura
45


Problemi alle gengive? Mal di gola o più semplicemente un'infiammazione del cavo orale? Sciacqui e gargarismi a base di quercia di per risolvere il tutto. Come avete visto non c'è problema fastidio o malanno che la quercia non possa risolvere.
Gli spray in borsetta sono sorpassati. Tanto vale metterci un pezzetto di quercia che può sempre tornare utile per un buonissimo sanissimo e naturalissimo decotto. La natura ci offre tanti di quei rimedi, bisogna solo saperli utilizzare nel giusto modo, sempre affidandosi al proprio medico di fiducia e sempre nel pieno rispetto della natura.
Ricordate che rispettando la natura rispettiamo in primis anche noi stessi. La cura per l'ambiente è importante, quasi quanto quella per noi, con la certezza inoltre che potrà tornarci utile al primo malanno che non è cosa da poco!

55

Problemi alle gengive? Mal di gola o più semplicemente un'infiammazione del cavo orale? Sciacqui e gargarismi a base di quercia di per risolvere il tutto. Come avete visto non c'è problema fastidio o malanno che la quercia non possa risolvere.
Gli spray in borsetta sono sorpassati. Tanto vale metterci un pezzetto di quercia che può sempre tornare utile per un buonissimo sanissimo e naturalissimo decotto. La natura ci offre tanti di quei rimedi, bisogna solo saperli utilizzare nel giusto modo, sempre affidandosi al proprio medico di fiducia e sempre nel pieno rispetto della natura.
Ricordate che rispettando la natura rispettiamo in primis anche noi stessi. La cura per l'ambiente è importante, quasi quanto quella per noi, con la certezza inoltre che potrà tornarci utile al primo malanno che non è cosa da poco!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Enagra comune: usi e proprietà curative

L’enagra comune (conosciuta scientificamente con il termine di Oenothera Biennis) è un arbusto che appartiene alla categoria delle “Onagraceae”. Uno dei primi a studiarla e catalogarla fu Carl Von Linné, meglio conosciuto con il nome di Linneo,...
Rimedi Naturali

Crescione dei prati: usi e proprietà curative

Nella seguente guida andremo a parlare di proprietà curative e di usi delle piante. Nel caso specifico, andremo a dedicarci al cosiddetto crescione dei prati. Proveremo a conoscere gli usi che si fanno di questa pianta e le sue proprietà curative verificate....
Rimedi Naturali

Farinaccio: usi e proprietà curative

Il farinaccio (conosciuto in ambito scientifico con il termine di Chenopodium Album, ma ordinariamente denominato "farinello comune") è una pianta erbacea di facile reperibilità, che fa parte della categoria delle "Amaranthaceae". Trovare questo vegetale...
Rimedi Naturali

Nocciolo: usi e proprietà curative

Il nocciolo (conosciuto nel gergo scientifico con il nome di Corylus Avellana) è un arbusto facente parte della famiglia delle "Betulaceae". Il suo nome deriva del greco "kurl" ed è originaria del paese di Avella, una città in provincia di Avellino....
Rimedi Naturali

Assenzio selvatico: usi e proprietà curative

L’Artemisia Vulgaris o assenzio selvatico appartiene alle Asteracee. La pianta erbacea infestante vegeta nei campi incolti, lungo i fiumi ed i torrenti. Dalle foglie pennatofide, il fusto legnoso e rossastro, possiede fiori giallognoli. La pianta si...
Rimedi Naturali

Uva turca: usi e proprietà curative

L’ uva turca (conosciuto scientificamente con il termine di Phytolacca decandra) è un arbusto che fa parte della specie delle “Phytolaccaceae. Il famoso Carl Von Linné fu il primo esperto botanico a scoprire tale pianta, reputandola “ricca di...
Rimedi Naturali

Peonia selvatica: usi e proprietà curative

La peonia selvatica (famosa scientificamente con la denominazione di Paeonia Officinalis) rappresenta un arbusto che appartiene alla specie delle "Paeoniaceae": il primo studioso esperto a definirla in questo modo fu il conosciuto botanico svedese Carl...
Rimedi Naturali

Ortica bianca: usi e proprietà curative

L'ortica bianca, è un arbusto che fa parte della famiglia delle Lamiaceae. Scientificamente essa è conosciuta con il termine di Lamium Album. Inoltre, è considerata dagli esperti una pianta piccola perenne e specialmente erbacea. In questo articolo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.