Come sfruttare i benefici della sauna

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I benefici della sauna erano noti già agli antichi Romani che avevano realizzato ovunque fosse possibile centri termali nei quali rilassarsi e ritemprare il corpo e la mente: la temperatura molto elevata della sauna e l'ambiente secco favoriscono infatti la sudorazione e l'eliminazione delle tossine, migliorano la circolazione sanguigna e linfatica con effetti distensivi su tutta la muscolatura; il calore inoltre ha positivi effetti sull'apparato osteo-articolare e su quello respiratorio liberando gli alvei polmonari con grande vantaggio per chi soffre di riniti, sinusiti, raffreddori; potenzia le difese del corpo verso il freddo e il caldo e rilassa favorendo il riposo notturno. Un vero toccasana se viene utilizzata nel modo corretto e con le dovute precauzioni: vediamo insieme allora come sfruttare i benefici della sauna.

25

Prima del trattamento

Innanzitutto occorre tenere presente che la sauna ha effetti positivi solo se si è in perfette condizioni di salute e quindi se si soffre di disturbi cardio vascolari, respiratori o di pressione sanguigna va evitata; ma anche se ci si trova in uno stato di costipazione è meglio attendere di ritrovare una buona forma fisica prima di affrontare un trattamento come questo. Una buona regola da seguire prima di entrare in sauna è quella di evitare l'assunzione di alcool e farmaci; inoltre si consiglia di non entrare a stomaco vuoto ma neanche dopo un pasto troppo abbondante: l'ideale è assumere una dose moderata di cereali, yogurt o frutta che forniscono il giusto apporto energetico e una tisana calda che favorisce la sudorazione.

35

Durante

Una volta entrati nella cabina è importante muoversi lentamente per abituare il corpo al brusco aumento della temperatura: consideriamo infatti che in sauna siamo tra i 60 e i 100 gradi. Trovare quindi la posizione che più ci piace, seduti o sdraiati su un telo di cotone, cercare di rilassarsi respirando profondamente. Se è la prima volta che effettuiamo il trattamento conviene non superare i 5-8 minuti, in seguito potremo restare via via qualche minuto in più sempre rispettando i segnali che provengono dal nostro organismo. Poiché l'aria è molto secca in quanto deve favorire l'evaporazione immediata del sudore corporeo dopo qualche minuto è utile gettare dell'acqua sulle pietre roventi che si trovano nella cabina per aumentare l'umidità e quindi la sudorazione.

Continua la lettura
45

Dopo

Usciti dalla sauna è molto utile effettuare una doccia con acqua fredda o tiepida facendo in modo che il getto dell'acqua colpisca prima i piedi e poi mano mano risalga verso il tronco e solo alla fine bagni le spalle e la testa affinché la circolazione sanguigna venga riattivata gradualmente; quindi asciugarsi con un telo di spugna e indossare un accappatoio asciutto. Distendersi su un lettino per almeno dieci minuti così da rilassarsi e consentire alla pressione sanguigna di ritornare ai valori normali. Poiché la sauna comporta una perdita di liquidi e sali minerali è importante procedere subito alla loro reintegrazione bevendo acqua non gasata, the, tisane calde o tiepide, succhi di frutta ed evitando accuratamente bevande zuccherate, alcoliche o stimolanti.
Dopo la doccia con sapone o bagno schiuma applicare una crema idratante sulla pelle e coprirsi bene prima di uscire all'aria aperta.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

7 benefici del vino rosso

Il vino rosso, se consumato in quantità modeste, può avere una serie di effetti benefici sul nostro organismo, in soggetti sani che non hanno riscontrato in precedenza patologie soprattutto a livello epatico e a livello prancreatico. Sono molti i benefici...
Salute

I benefici della pressoterapia

Avere cura del nostro fisico, sia dal punto di vista della salute che da quello estetico, è di fondamentale importanza. Farlo ci permette di essere più sicuri di noi stessi e di avere più energie per affrontare la vita. Non solo: un altro vantaggio...
Salute

Proprietà e benefici dei semi di melone

Solitamente quando si acquista un melone nessuno pensa al fatto di utilizzare anche i semi, ma si limita a mangiarne la polpa. In questa lista metterò in evidenza alcuni aspetti dei semi di melone, primo fra tutti che sono commestibili e che hanno tante...
Salute

Proprietà e benefici delle mandorle amare

La mandorla amara è il frutto del prunus dulcis varietà amara, cugino del prunus dulcis varietà dolce, da cui si ottengono le mandorle dolci. Sono proprio quest'ultime le più conosciute e diffuse per le proprietà benefiche e per il loro larghissimo...
Salute

Proprietà e benefici dell'inulina

Che cos'è l'inulina? È un elemento che si ricava dalle radici e dalle parti aeree di una pianta selvatica erbacea che fa parte della famiglia delle asteracee, note anche come composite (il cui nome botanico è Cichorium intybus). Si tratta di una fibra...
Salute

5 benefici dell'acqua e miele

Quando abbiamo qualche piccolo disturbo di salute, non dobbiamo sempre ricorrere a farmaci e medicinali. Naturalmente dobbiamo sempre seguire i consigli del nostro medico di fiducia, ma spesso anche i vecchi e cari rimedi della nonna ci aiutano molto...
Salute

Riflessologia plantare: 5 benefici

La riflessologia plantare è una pratica tra le terapie alternative che di fatto ha origini antichissime in quanto prassi consolidata nella tradizione cinese.L'utilizzo di questa pratica in Occidente si deve al dr. William Fitzgerald che all'inizio del...
Salute

I benefici dell'attività fisica negli anziani

Le proprietà benefiche dell'attività fisica sul corpo umano sono note fin dall'antichità. Furono infatti gli antichi romani ad inventare la celebre frase: "Mens sana in corpore sano" che tradotta significa: "Mente sana in corpo sano". Secondo loro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.